Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘Come si fa un libro?’

I MIGLIORI LIBRI PER RAGAZZI E BAMBINI DEL MESE DI GENNAIO, SELEZIONATI DAL COORDINAMENTO DELLE LIBRERIE PER RAGAZZI:

Ecco altri libri consigliati,  estratti dal nuovo file di libri  scelti  tra i più meritevoli di gennaio dal Cordinamento delle Librerie per ragazzi.

il file completo lo trovate qui:

 http://www.liberweb.it/CMpro-v-p-791.html

La Libreria dei Ragazzi di Milano – Via Tadino 53, tel. 02/29533555

Nuova libreria il Delfino di Pavia – Piazza Vittoria 11, tel. 0382/539384

L’Albero delle Lettere di Genova – Via di Canneto il Lungo 38 r, tel. 010/8696944

Libreria dei Ragazzi di Torino – Via Stampatori 21, tel. 011/547977

Libreria Coop Nautilus di Mantova – Piazza 80° Fanteria 19, tel. 0376/360414

Il treno di Bogotà di Vittorio Veneto – Via Martiri della Libertà 32, tel. 0438/072347

Il libro con gli stivali di Mestre (VE) – Via Mestrina 45, tel. 041/0996929

Libri e Formiche di Parma – Via Cairoli 13, tel. 0521/506668

Libreria Volare di Pinerolo – Corso Torino 44, tel. 0121/393960

La Libreria dei Ragazzi di Brescia – Via San Bartolomeo 15/A, tel. 030/3099737

Libreria Spazio Terzo Mondo di Seriate (BG) – Via Italia 73, tel. 035/290250

La Libreria dei Ragazzi di Monza – Via Padre Giuliani 10, tel. 039/2307575

Libreria per Ragazzi Matilda di Piacenza – Cantone dei Cavalli 9, tel. 0523/651740

Libreria Timpetill – Cremona – Via Mercatello 50, tel. 0372/800802

 

 

Beatrice Alemagna, La gigantesca piccola cosa, Donzelli

Cosa può mai sembrare così complicato da essere la cosa più semplice? Cosa può mai essere così inafferrabile da pensare di averlo tra le mani? Cosa può mai risvegliare ricordi così dolci da piangere amaramente?

Beatrice Alemagna racchiude tutto questo con sagge parole e illustrazioni sognanti in un “ossimoro” di poche pagine, perché la “cosa più grande al mondo è anche la più piccola”.
Anna Kemp, I cani non sono ballerine, Nord-sud  

Una storia che mescola sapientemente divertimento e commozione, attraverso la comicità delle immagini e il racconto di una vocazione che infine trionferà, per la caparbia ostinazione del protagonista. Un cane goffo e rotondetto è perdutamene innamorato del mondo della danza e niente lo fermerà dall’inseguire con mille sotterfugi le luci della ribalta, fino al giorno del trionfale – se pur accidentale – debutto. Una importante riflessione serpeggia lungo tutto l’albo, tanto efficace quanto più celata dall’ironia: il primato della volontà sulle difficoltà, dell’identità sulle apparenze, dell’autostima sul dubbio preconcetto.
Anne Marie Baurmann, Come si fa un libro?, Tourbillon

Un manuale illustrativo e curioso per imparare come vengono creati i libri, da chi vengono prodotti, dove vengono venduti o dove vengono prestati. Tanti passaggi della produzione del libro, invisibili agli occhi di un bambino, vengono chiaramente illustrati e spiegati con esempi, schemi e freccette. Alla fine della lettura il bambino saprà che cos’è una bobina, come vengono rilegati i libri, chi è il grafico, chi l’editore, chi l’illustratore e molte altre curiosità. Utile anche agli insegnanti ed educatori per approcciare la materia a scuola.

Della stessa collana: Come si fa il formaggio?, Cosa si può fare con le mele?, Come si fa il pane?, Da dove viene l’acqua che beviamo?, Da dove viene il cotone della mia maglietta?

 

 

 

 

 

 

 

 

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 303 follower