Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘Il ragazzo del Bounty’

L’autore de Il bambino con il pigiama a righe ritorna in libreria con un ottimo romanzo storico: toccherà ad un ragazzino arrestato per furto vivere l’avventura sul mare a bordo di un ben noto veliero: il Bounty, con il suo capitano William Bligh, destinazione Tahiti. Un libro superbamente in equilibrio tra l’avventura umana e quella storica, per lettori dai 12\13 anni in su. (se possiamo fare un appunto: 21 euro, il suo prezzo di copertina, non sono pochi!)

John Boyne , Il ragazzo del Bounty, Rizzoli
John Jacob Turnstile ha quattordici anni.
È un orfano e un ladro. Quanto gli costerà
diventare finalmente libero?

Portsmouth, 1787. È la vigilia di Natale, e il ladruncolo John Jacob Turnstile, quattordici anni, è stato preso di nuovo con le mani nel sacco. Questa volta, può scegliere la sua condanna: un anno di galera o due come sguattero a bordo di una nave. Il ragazzo non ha dubbi: sceglie il mare. Il Bounty è un maestoso vascello della flotta inglese, e John, incantato dalla vastità dell’oceano, accoglie con tutta la meraviglia di cui è capace la nuovissima vita che gli si apre di fronte. Senza immaginare che sta andando incontro a uno dei viaggi per mare più travagliati di tutti i tempi, diventando testimone della più celebre rivolta della storia della marina britannica. Ma negli occhi spalancati e impazienti di un ragazzo, anche una pericolosa avventura come quella che porterà il Bounty a Tahiti, terra coloratissima dove il tempo sembra non essere mai cominciato, può diventare un’irripetibile occasione di crescere davvero, e imparare il significato dell’amicizia, della lealtà, del coraggio. Per assaporare, finalmente, qualcosa che somiglia molto alla libertà.
Con questo nuovo romanzo, John Boyne ci regala una storia piena di emozione e di avventura, raccontando con straordinaria delicatezza il passaggio all’età adulta di un ragazzo che la vita ha messo troppe volte a dura prova.

Read Full Post »

L’autore de Il bambino con il pigiama a righe ritorna in libreria con un ottimo romanzo storico: toccherà ad un ragazzino arrestato per furto vivere l’avventura sul mare a bordo di un ben noto veliero: il Bounty, con il suo capitano William Bligh, destinazione Tahiti.  Un libro superbamente in equilibrio tra l’avventura umana e quella storica, per lettori dai 12\13 anni in su. (se possiamo fare un appunto: 21 euro, il suo prezzo di copertina, non sono pochi!)

John Boyne , Il ragazzo del Bounty, Rizzoli
John Jacob Turnstile ha quattordici anni.
È un orfano e un ladro. Quanto gli costerà
diventare finalmente libero?

Portsmouth, 1787. È la vigilia di Natale, e il ladruncolo John Jacob Turnstile, quattordici anni, è stato preso di nuovo con le mani nel sacco. Questa volta, può scegliere la sua condanna: un anno di galera o due come sguattero a bordo di una nave. Il ragazzo non ha dubbi: sceglie il mare. Il Bounty è un maestoso vascello della flotta inglese, e John, incantato dalla vastità dell’oceano, accoglie con tutta la meraviglia di cui è capace la nuovissima vita che gli si apre di fronte. Senza immaginare che sta andando incontro a uno dei viaggi per mare più travagliati di tutti i tempi, diventando testimone della più celebre rivolta della storia della marina britannica. Ma negli occhi spalancati e impazienti di un ragazzo, anche una pericolosa avventura come quella che porterà il Bounty a Tahiti, terra coloratissima dove il tempo sembra non essere mai cominciato, può diventare un’irripetibile occasione di crescere davvero, e imparare il significato dell’amicizia, della lealtà, del coraggio. Per assaporare, finalmente, qualcosa che somiglia molto alla libertà.
Con questo nuovo romanzo, John Boyne ci regala una storia piena di emozione e di avventura, raccontando con straordinaria delicatezza il passaggio all’età adulta di un ragazzo che la vita ha messo troppe volte a dura prova.

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 303 follower