Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘nottetempo edizioni’


Milena Agus, Sottosopra, Nottetempo

Un palazzo come tanti, tante piccole storie che si intrecciano, Cagliari, la sua luce e il suo mare a fare da sfondo: questi gli ingredienti della nuova delicata storia di Milena Agus. A prima vista potrebbe sembrare un po’ spoglia ma dietro questa parvenza di semplicita’ c’e’ tanta umanita’ che e’ bello sentirsi raccontare. Si parte dal piano alto dove abita Mr Johnson, anziano violinista che ha rinunciato al successo e si accontenta di suonare sulle navi da crociera. Al piano basso c’e’ Anna, donna delle pulizie, una vita piena di disillusioni che non le hanno pero’ tolto la voglia di aiutare chiunque abbia bisogno di lei. In mezzo Alice, voce narrante, studentessa fragile e sognatrice che osserva l’andirivieni tra i vari piani con aria incantata: e’ lei a soprannominare il palazzo Sottosopra, a significare l’urgenza di trovarsi e condividere piccoli momenti importanti. Anna vorrebbe salire di sopra, da Mr Johnson, non solo per pulire ma perche’ di lui si e’ innamorata; Alice la incoraggia e fa un po’ da tramite tra questi due signori alla ricerca di “un guizzo di luce, magari l’ultimo”; Mr Johnson, personaggio bizzarro ma gentile, a poco a poco si rende conto che vuole scendere al piano di Anna. Completano il racconto Mr Johnson jr,che del padre ha preso il temperamento mite,e arriva al piano alto con il figlio Giovannino, troppo saggio per la sua eta’; e Natascia, la figlia di Anna, gelosissima dei suoi affetti ed un po’ stramba. Tra realta’ ed invenzione, una favola dolceamara sugli affetti e sulla ricerca di “quell’immensa felicita’ che ci viene dalla felicita’ di qualcuno che e’ felice con noi”

 

Milena Agus vive a Cagliari dove insegna italiano e storia in un istituto tecnico. Con nottetempo ha pubblicato Mentre dorme il pescecane (2005), Mal di pietre (2006) e Ali di babbo (2008) e La contessa di ricotta (2009) e nella collana i sassi Perché scrivere (2008). I suoi libri sono tradotti in una ventina di lingue.

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 303 follower