Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Appuntamenti in libreria e fuori libreria’ Category

Domenica 29 gennaio, ore 16.30, in occasione della Giornata della Memoria, presso la Sala Consiliare della Rocca di Bagnara, Cristina Petit presenterà il suo ultimo libro “A casa di Mussolini”, Solferino.

Conduce l’incontro Lisa Emiliani.

Questo racconto vero, dal passo di romanzo, intreccia storia del Novecento e lessico famigliare, tragedia e speranza: un’avventura nel tempo e nella memoria.

«Cristina Petit ha reso la testimonianza di Alberto Szegö un saggio appassionante, dal sapore dolce e acre allo stesso tempo, dove la vita e la morte sono a un pianerottolo di distanza.» – Corinne D’Aloe per Maremosso

La scheda del libro.

Lajos è un colto ingegnere ebreo ungherese, trasferito a Roma. Maria è una giovane italiana cattolica, dalle forti passioni sociali e politiche. La loro storia d’amore, che sboccia negli anni Trenta, è già di per sé una sfida al destino, in un Paese in cui il matrimonio tra persone di nazionalità e religioni diverse è complicato. Ancor di più lo è sotto il fascismo: con l’inizio delle persecuzioni contro gli ebrei la loro quotidianità di famiglia borghese e benestante, costruita con impegno a Forlì, si sgretola con impressionante rapidità. Mentre il regime dà un giro di vite dopo l’altro, Lajos perde la cittadinanza, il lavoro, infine rischia di perdere la libertà e la vita ed è costretto a fuggire insieme alla moglie e ai tre figli di cui uno gravemente malato. Nella solidale Romagna, la rete del soccorso li indirizza presso una signora generosa, Edvige Mancini, che abita in una grande casa nel paese di Premilcuore. Solo che la signora non sa che sono ebrei. E gli Szegö non sanno che il cognome da nubile di quella donna così gentile è Mussolini: è la sorella del Duce e ospita, al piano superiore, anche un comando tedesco. L’esistenza di Lajos e Maria e dei loro bambini si fa, se possibile, ancora più pericolosa e incerta. E la guerra non accenna a finire. Ottant’anni dopo i fatti, a narrare questa storia incredibile su una panchina vicino a casa è uno di quei tre bambini, Alberto Szegö. Dal suo incontro fortuito con Cristina Petit nasceranno un’amicizia sincera e questo racconto vero dal passo di romanzo, che intreccia storia del Novecento e lessico famigliare, tragedia e speranza: un’avventura nel tempo e nella memoria.

#giornatadellamemoria #giornatadellamemoria2023#giornodellamemoria#pernondimenticaremai

Read Full Post »

AMBIENTE OGGI E(‘) DOMANI. III EDIZIONE

VENERDÌ 18 NOVEMBRE, ORE 20.30

BIBLIOTECA CASTEL S. PIETRO

ULTIMO APPUNTAMENTO DEL CICLO DEDICATO ALL’AMBIENTE

INCONTRO CON GIANFRANCO PACCHIONI

AUTORE DEL LIBRO W LA CO2 (IL MULINO).

CONDUCE L’INCONTRO VALERIO ZANOTTI.

Il costante aumento della CO2 nell’atmosfera ha determinato le conseguenze climatiche che ben sappiamo. Molto si parla del problema, poco delle soluzioni. Anche se potessimo fermare ora le emissioni di CO2 la temperatura del pianeta continuerà a crescere a lungo. E in realtà di CO2 ne produrremo ancora per decenni in attesa di una completa transizione alle energie rinnovabili, e continueremo a produrne anche dopo. Forse una via d’uscita c’è. Dobbiamo non solo ridurre le emissioni ma catturare la CO2 e riutilizzarla come materia prima, magari per produrre combustibili puliti e sostenibili. Copiando dalla natura, e sfruttando l’energia che ci arriva dal sole. Non è fantascienza, oggi si può fare.

Gianfranco Pacchioni insegna nell’Università di Milano-Bicocca. Per le sue ricerche ha ricevuto numerosi premi internazionali, fra cui l’Humboldt Award e la medaglia Pascal della European Academy of Sciences. Ha tra l’altro pubblicato «Idee per diventare scienziato dei materiali» (2006) e «Quanto è piccolo il mondo» (2008), entrambi con Zanichelli, per il Mulino «Scienza, quo vadis?» (2017) e «L’ultimo Sapiens» (2019). È socio dell’Accademia Nazionale dei Lincei.

Per info :

Biblioteche comunali – Tel. 051940064  –  Email: biblioteca@cspietro.it

Libreria Atlantide: Tel./WhatApp 0516951180 – Email: info@atlantidelibri

Read Full Post »

Al via l’11 ottobre la terza edizione del ciclo dedicato all’Ambiente.

L’11 ottobre si svolgerà il primo degli appuntamenti del ciclo dedicato all’ambiente organizzato in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e all’Ambiente e alle Biblioteche Comunali di Castel San Pietro, rassegna giunta alla terza edizione.

Per partire, festeggeremo la casa editrice Nottetempo, i loro venti anni di attività, ospitando Andrea Gessner, presidente e fondatore che ci presenterà la Collana Terra, in compagnia di  Marco Malvestio, con il suo Raccontare la fine del mondo – Fantascienza e Antropocene.

La collana “terra” affronta il problema ambientale cercando di costruire un immaginario e nuovi miti che orientino l’azione. Saggi accessibili che propongono forme di convivenza alternative con il vivente.

Dalle nostre azioni dipende la possibilità di avere un futuro sostenibile per la nostra presenza sulla Terra, ricordiamolo ogni giorno.

Contiamo sul vostro sostegno e sulla vostra sensibilità, per le piccole realtà è sempre oneroso sotto tutti i punti di vista dare vita ad incontri, a cicli come questo, e l’anno corrente non è di certo di quelli meno faticosi, speriamo di avervi ospiti!

Con il contributo di TECNA S.P.A.

Il programma dell’iniziativa:

Read Full Post »

AMBIENTE OGGI E(’) DOMANI, in arrivo la TERZA EDIZIONE del ciclo di incontri, realizzato ancora una volta in collaborazione con Biblioteche Comunali di Castel San Pietro T. e con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Castel San Pietro.

Dalle nostre azioni dipende la possibilità di avere un futuro sostenibile per la nostra presenza sulla Terra, ricordiamolo ogni giorno.


A breve il programma, intanto qualche immagine delle due precedenti edizioni. Con Fabio Deotto, con Stefano Maggi, con Stefano Caserini.

Chi vuole, può inoltre “ripassare” gli incontri dei due cicli precedenti, presenti sul canale Youtube del Comune di Castel San Pietro T.:

#eventi #castelsanpietro #ambiente

Read Full Post »

Sabato 27 agosto, ore 18.30 – Terme di Castel S. Pietro

NELL’AMBITO DELLE INIZIATIVE DELLA NOTTE CELESTE – TERME DELL’EMILIA ROMAGNA

PRESENTAZIONE DEL NUOVO LIBRO DI LISA LAFFI, L’ERBORISTA DI CORTE, TRE60 ED.

In dialogo con Monica Marocchi, Bibliotecaria

Napoli, 1414: il sogno di una donna che voleva laurearsi in medicina. La prima della storia.

LA SCHEDA DEL LIBRO

Napoli, 1414. Costanza Calenda, figlia di un famoso medico di Salerno, ha sempre sognato di seguire le orme del padre ed esercitare l’arte medica. Tuttavia, sa perfettamente che il suo destino è quello di sposarsi, in un mondo che vuole le donne soltanto mogli e madri. Anche il padre, Salvatore, è di questo avviso, ma quando si reca alla corte di Napoli per curare il re in punto di morte, le consente di assisterlo. Per Costanza è l’occasione per mostrare a lui e alla futura regina, Giovanna II, i rimedi e le cure apprese di nascosto nella bottega di uno speziale. Giovanna ne rimane talmente colpita, che insiste perché la ragazza studi per diventare il suo medico personale. Ma poiché alle donne non è permesso frequentare l’università, Costanza dovrà proseguire gli studi in un convento a Bologna, lontana da casa e soprattutto dal giovane Baldassarre Santomango, l’affascinante nobile salernitano che le ha colpito il cuore… Terminati gli studi, Costanza torna a Napoli per restare accanto alla sovrana; ne diventa l’amica e la confidente, scoprendo che Giovanna è circondata di nemici che tramano contro di lei. Nel frattempo Costanza ritrova Baldassarre e si accorge di amarlo più che mai. Forte del suo sostegno, la giovane fa di tutto per difendere la regina dagli intrighi di corte, e lei in cambio le permette di accedere all’Università di Napoli: potrà discutere la tesi in medicina, e diventare la prima donna laureata al mondo…

LISA LAFFI dopo essersi laureata in Conservazione dei Beni Culturali, ha iniziato a lavorare come insegnante. Oltre a essere scrittrice di narrativa, collabora con diversi giornali ed è autrice teatrale e di saggi di storia locale. Tra i suoi libri: Il serpente e la rosa (Doni delle muse, 2015), Cento passi di donne. Figure femminili attraverso la storia di Imola e del suo territorio (Bacchilega 2017), L’ultimo segreto di Botticelli (TRE60, 2019) e La regina senza corona (TRE60, 2020).


Per info: info@atlantidelibri.it/051951180.
Aggiornamenti anche sulla nostra pagina Facebook.

 

http://www.lanotteceleste.it

Read Full Post »

Sabato pomeriggio 2 luglio ore 18.00

Archivio Centro Mengoni, Fontanelice

Dagli Appennini a… Storie di viaggio

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte. (Omar Khayyâm)

In compagnia di:

Paolo Ciampi,  Un popolo in cammino – viaggio a piedi nelle terre degli etruschi, Bottega Errante

Vio Cavrini, Ci sono posti così, Polaris    

Giuseppe Leo Leonelli, Santiago, Incontri editrice            

Le schede dei libri:

https://www.bookdealer.it/libro/9788860592330/ci-sono-posti-cos%C3%AC-storie-di-viaggio

https://www.bookdealer.it/libro/9788899667139/santiago

https://www.bookdealer.it/libro/9788860592330/ci-sono-posti-cos%C3%AC-storie-di-viaggio

Ingresso gratuito, vi aspettiamo.

Questi due giorni vedranno susseguirsi diverse attività, passeggiate letterarie per grandi e bambini, mostre fotografiche e di pittura, spettacoli di parole e musica per ogni età, laboratori, e una serie di incontri letterari organizzati su alcuni temi

Restate sintonizzati per gli altri incontri, e degli altri! https://www.facebook.com/events/4880929955368081

gli eventi a Fontanelice: https://www.facebook.com/photo?fbid=395151185989225&set=pcb.395159495988394

gli altri eventi a La Gramadora li trovate qui: https://www.facebook.com/events/4880929955368081/?active_tab=discussion

#parolepassisogni#eventi#festivalletterari#librerieindipendenti

Read Full Post »

Il succo della storia, romanzi storici

PAROLE, PASSI, SOGNI – Lettori in viaggio tra Sillaro e Santerno.

Fontanelice e Room & Breakfast La Gramadora

sabato 2 luglio, domenica 3 luglio.

Nuova anteprima del programma!

Domenica pomeriggio 3 luglio ore 18.00

Chiesa di Gaggio, Fontanelice

Chiesa Madre di Misericordia, Via Gaggio, 40025 Fontanelice BO

IL SUCCO DELLA STORIA – ROMANZI STORICI

In compagnia di Lisa Laffi, Elisa Guidelli, Gabriele Dadati

Il fascino del romanzo storico, le atmosfere, le inquietudini e le passioni dei personaggi, declinati al meglio da tre protagonisti del genere

Elisa Guidelli, Il romanzo di Matilda, Meridiano Zero

Lisa Laffi, La regina senza corona. Il romanzo di Margherita d’Asburgo, Tre60

Gabriele Dadati, L’ultima notte di Antonio Canova, Baldini + Castoldi

https://www.bookdealer.it/libro/9788882374891/il-romanzo-di-matilda

ww.bookdealer.it/libro/9788867026043/la-regina-senza-corona-il-romanzo-di-margherita-dasburgo

https://www.bookdealer.it/libro/9788893880657/lultima-notte-di-antonio-canova

Ingresso gratuito. Vi aspettiamo.

Questi due giorni vedranno susseguirsi diverse attività, passeggiate letterarie per grandi e bambini, mostre fotografiche e di pittura, spettacoli di parole e musica per ogni età, laboratori, e una serie di incontri letterari organizzati su alcuni temi

Restate sintonizzati per gli altri incontri, per i dettagli di questo appuntamento, e degli altri!

Prossimamente qui il programma definitivo: Parole, passi, sogni.

Read Full Post »

PAROLE, PASSI, SOGNI – Lettori in viaggio tra Sillaro e Santerno.

Fontanelice e Room & Breakfast La Gramadora

sabato 2 luglio – domenica 3 luglio.

Anteprima del programma: Room & Breakfast La Gramadora -Domenica 3 luglio, ore 9,15

Inizia la domenica nel modo giusto, tra bosco ed ulivi, insieme a Sara Mantovani.

“In viaggio con il respiro. Pratica yoga per tuttə”

con   Sara Mantovani – Insegnante yoga, bibliotecaria, viaggiatrice.

Portare telo o tappetino e quanto serve per stare bene sul prato.

Evento gratuito, prenotazione presso Atlantide.

Le giornate del 2 e 3 luglio vedranno susseguirsi diverse attività, passeggiate letterarie per grandi e bambini, mostre fotografiche e di pittura, spettacoli di parole e musica per ogni età, laboratori, e una serie di incontri letterari organizzati su alcuni temi.

Restate sintonizzati per gli altri incontri, per i dettagli di questo appuntamento, e degli altri!

Prossimamente qui  il programma definitivo: https://www.facebook.com/events/4880929955368081

Room & Breakfast La Gramadora

Via Trucca 938/D – 40024 Castel San Pietro Terme (BO)

(https://lagramadora.it/wp/)

Read Full Post »


Un turismo lento e sostenibile, culturale (ma di certo non noioso!) capace di dare buoni frutti e di valorizzare quel territorio fantastico che si chiama Appenino.

Da una idea di Paolo Ciampi, Rivista Erodoto108 e Libri Mompracem “Parole, passi, sogni’ vuole essere un marchio che identifica un percorso di piccoli festival che stanno sorgendo nelle zone appenniniche emiliano romagnole.

La tappa locale tra Santerno e Sillaro vedrà due luoghi protagonisti, Fontanelice ed un Room & Breakfast situato sulle colline di Castel San Pietro, La Gramadora.

Fontanelice nella parte alta della valle del Santerno è un rifugio ideale alle calure padane grazie alla spiaggia fluviale ed il tratto balneabile del fiume Santerno, il paese è famoso per avere dato i natali a Giuseppe Mengoni, architetto progettista della Galleria Vittorio Emanuele II a Milano, tra l’altro. Una delle sedi del Festival a Fontanelice è proprio l’Archivio Museo a lui dedicato! Nella foto vedete anche una immagine della Chiesa B.V. Della Misericordia di Gaggio.

Posto sulle prime colline di Castel San Pietro Terme, il Room&Breakfast La Gramadora regala uno sguardo a 360° sull’orizzonte. Immerso in 12 ettari di terra, è inserito nell’Azienda agricola Podere Scrove, nata nel gennaio 2019 come avventura di famiglia per riscoprire il contatto con la terra e il suo significato. L’Azienda agricola comprende 12 ettari di terra: 1 di vigna, 2 di bosco, 6 di seminativo, 3 fra alberi da frutto, uliveto e prato.

Due luoghi ideali per gustare un fine settimana senza lunghe code per il mare, non vi pare? E con un programma di avvenimenti in grado di incontrare i gusti di chiunque: i due giorni vedranno infatti susseguirsi diverse attività, passeggiate letterarie per grandi e bambini, mostre fotografiche e di pittura, spettacoli di parole e musica per ogni età, laboratori e una serie di incontri letterari organizzati sui temi più disparati, dai romanzi storici allo sport.

Numerosissimi gli ospiti, tra i quali Leo Ottoni (mostra al Museo Centro Mengoni di Fontanelice),

Àlen Loreti con una serata dedicata a Gianni Celati,

Corrado Peli e amici con Della Bassa e altre storie

Narratori di pianura – parole e musica,

Francesca Ballarini con L’isola di Axel,

Alfonso Cuccurullo con Federico Squassabia,

Lisa Laffi, Paolo Casadio, Adrian Bravi con il suo libro appena uscito, Verde Eldorado

Riccardo Naldi con il suo Pendolando,

Sara Mantovani con “In viaggio con il respiro. Pratica yoga per tuttə”,

le riviste Alea ed Erodoto108, e molti, molti altri…

Il programma definitivo lo vedrete a breve qui: https://www.facebook.com/events/4880929955368081

https://lagramadora.it/wp/https://www.facebook.com/LaGramadora

http://www.archiviogiuseppemengoni.it/

https://www.comune.fontanelice.bo.it/

per l’immagine della Chiesa di Gaggio, una delle sedi a Fontanelice delle iniziative.

Read Full Post »

Questa volta ci serve davvero sostegno, collaborazione.

Il 2 e il 3 luglio insieme ad altri soggetti (editori, librerie, scrittori amici…) ospiteremo un mini festival, tra Fontanelice e il Room&Breakfast La Gramadora. Una tappa di questo percorso, Parole, Passi, Sogni, iniziato lo scorso anno (https://ilibridimompracem.it/manhattan/parole-passi-sogni-il-28-e-29-agosto-assieme-a-noi/) ,  proseguito in aprile a Marano,  e che si preannuncia interessante, originale, fecondo per fare nascere relazioni tra diverse realtà. Tra autori e lettori, associazioni culturali, Comuni, editori.

Una festa tra la Pianura Padana e l’Appennino, per ritrovare amici uniti da passioni comuni, quali la montagna e i cammini che l’attraversano, il valore sociale della lettura e degli spazi collettivi che promuovono cultura, la voglia di fare rete con idee e progetti.

Ci auguriamo di vedervi ospiti, per prima cosa, per condividere questa nostra emozione, e che diffondiate il messaggio alle persone che conoscete.

Gli argomenti trattati e gli ospiti che interverranno saranno in grado di incontrare i gusti di diversi tipi di pubblico, lettori e non!

Sappiamo di poter contare su di voi! Grazie!

Per il programma definitivo dovrete attendere ancora qualche settimana!

Intanto, prendete nota dei giorni, e restate sintonizzati!

Read Full Post »

Older Posts »