Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘bibliografie per bambini’ Category

A SCUOLA, una bibliografia a cura della Biblioteca Comunale di Mordano:

Biblioteca comunale di Mordano – Bo

Sezione Bambini e Ragazzi
ibri per accompagnare bambini e ragazzi ad affrontare l’avventura dei primi giorni di Scuola

5 – 7 anni

Bernardo a scuola / Musso Andrea
Giorgio e Simone sono grandi amici. Non passa giorno senza che si vedano…All’arrivo dell’estate Simone parte per le vacanze, mentre Giorgio rimane in città, triste e solo. Chissà che cosa sta facendo Simone nel frattempo…chissà se ha dimenticato il suo amico Giorgio…

Miffi va a scuola / Dick Bruna
Miffy va a scuola con i suoi amici e si diverte a fare tutti i lavori con la sua maestra… scrive, colora, costruisce… e gioca nel prato durante l’intervallo!!

Segue qui:

https://www.box.com/s/db29b0ba9d92b7b5265d

Read Full Post »

So a minha cabeça

So a minha cabeça (Photo credit: Felipe Skroski)

OFFERTA DI PROVA! dal 7 al 18 giugno  troverete SCONTATI DEL 15%  i titoli consigliati. E un segnalibro in 3d per chi ne acquista tre!

DA DIECI\UNDICI ANNI IN SU

Zita Dazzi, Luce dei miei occhi, Einaudi ragazzi

Una famiglia qualsiasi, con due figli, due genitori che forse non si vogliono più bene; poi, improvvisa una malattia: ,a riaccendere la luce negli occhi di Giovanni servirà la forza della vita, attraverso i sogni dei ragazzi.

Bottero Simone, Leggera come i sogni, Mondadori

Zouck ha 17 anni e ama ballare come niente al mondo. Un giorno inizia a credere che il suo corpo non sia adatto alla danza, a vedersi con chili di troppo e con le forme sbagliate. E’ cosi’ che smette di mangiare, per iniziare una lotta contro la bilancia…

Nicola Brunialti, Il mummificatore, Newton Compton

Giallo, avventura, racconto fantastico, e una storia d’amore sullo sfondo per questo libro che piacerà a chi ama Tim Burton e Neil Gaiman.

Jordan Sonneblink, L’arte disparare balle, Giunti  

Tante città per San Lee, costretto a trasferirsi per seguire la famiglia, e a cercare sempre di apparire in modi diversi per adattarsi alle nuove amicizie. Finchè, in una nuova località..

Anna Lavatelli, Non chiamatela Crudelia Demon, Piemme

Ragazzini annoiati capaci di scherzi poco simpatici, sembra un copione già visto. Ma per fortuna, sulla strada di Katia ci sarà una anziana signora…

Siobhan Dowd, Il mistero del London Eye, Uovo nero  

Un ragazzino scompare mistereriosamente sotto gli occhi dei genitori. Saranno quelli “speciali” di un ragazzo afflitto da Sindrome di Asperger a vederci chiaro sull’accaduto. Premio Andersen 2012

Bob Buyea, Il maestro nuovo, Rizzoli

   Una quinta elementare, un nuovo maestro. Molto particolare, capace di entrare davvero nei cuori degli alunni. Saranno sette suoi alunni a far rivivere per noi un anno di scuola.

Giusi Quarenghi, Niente mi basta, Salani  

un’estate di crescita lontano da casa per la protagonista di questo bel romanzo.

Patrick Ness – Siobhan Dowd, Sette minuti dopo mezzanotte, Mondadori

Per gli appassionati di David Almond, una storia forte e commovente: la malattia di una persona cara, la rabbia per la crudeltà della vita, per essere al centro delle attenzioni dei compagni, un vecchio albero che inizia a raccontare storie…

Colin Meloy, Wildwood – i segreti del bosco proibito, Salani

Un mondo magico e fantastico vi attende, in cui la natura convive con la città…

Francois Place, La dogana volante, Rizzoli

Insidie e avventure per Gwen, ragazzo bretone di inizio Novecento.

Antonio Ferrara, Ero cattivo, San Paolo

Angelo, 13 anni, per uno scherzo riuscito male viene spedito in una comunità, dove troverà un modo diverso di vivere grazie anche ad un prete un po’ strano… Premio Andersen 2012

Guus Kuijer, Graffi sul tavolo, Salani

Un libro delicato e complicato come la vita, una storia che partendo dalla morte di una nonna parla di rapporti tra le persone, con una ragazzina alla scoperta del senso dell’esistenza.

Wolfang Herrndorf, Un’estate lunga sette giorni, Rizzoli

premio Deutscher Jugendliteraturpreis per questo libro che piacerà a chi ama Aidan Chambers! Una vita ai margini, per il protagonista…

Un classico: L’isola del tesoro di Robert Luis Stevenson con le illustrazioni di Roberto Innocenti (Principi & Principi editore)

Libri al cinema: Lo Hobbit di Tolkien, che vedrete sui grandi schermi a dicembre, regia di Peter Jackson

Read Full Post »

Svenska: Astrid Lindgren omkring 1960

Svenska: Astrid Lindgren omkring 1960 (Photo credit: Wikipedia)

OFFERTA DI PROVA! dal 25 maggio al 7 giugno troverete SCONTATI DEL 15%  i titoli consigliatiI NOSTRI CONSIGLI DI LETTURA PER LE VACANZE. PER RAGAZZI DAGLI 8 AI 10\11 ANNI
Erick Kastner, Emil e i detective, Piemme

Berlino, Anni Venti. Un ragazzino di provincia cerca di scoprire chi ha rubato i risparmi della nonna, per poi diventare inaspettatamente un eroe..
Maria Sala Gallini, Esperimenti e fantasmi, Mondadori
una nuova divertente avventura per Beatrice: una bambina di seconda elementare, decisamente in gamba, amante delle scienze  e decisa a vederci chiaro nelle cose intorno a lei, senza credere a chi promette magie miracolose…
Fabio Geda, Marco Cazzato, Nel mare ci sono i coccodrilli, Baldini Castoldi  
Una edizione per bambini della storia di Enaiatollah Akbari, bambino in fuga dall’Afghanistan..
Alberto Melis, Kamu dei lupi, Piemme
Un romanzo avventuroso ambientato nella Preistoria, con la giusta attenzione ai dettagli.
 Andrea Valente, La fantastica storia della prima olimpiade, Gallucci
    Il viaggio di un ragazzo di oggi alla scoperta delle origini dello sport, da Olimpia a Londra.
Knister, Arabesk – Un cavallo coraggioso, Sonda  
 Una ragazzina coraggiosa e un cavallo speciale (capace di parlare…) cercheranno di vincere un torneo per veri cavalieri!
Ruth McNally Barshaw, Elly Penny (dis)avventure al campeggio, Il castoro
Per le ragazze che amano Il diario di una schiappa!
Andrea Sottile, La principessa capovolta, Rizzoli
Un’annoiata principessa gironzola nel suo giardino quando all’improvviso, finisce a testa in giù:  è l’inizio di un racconto-gioco ispirato agli Esercizi di stile di Raymond Queneau, per far scoprire ai giovani lettori che con le storie ci si può divertire un sacco.
Carla Ciccoli, La guerra degli scoiattoli, Piemme
Nell’Inghilterra di fine Ottocento due scoiattoli grigi invadono le terre degli scoiattoli rossi : è l’inzio di una lunga guerra.. Ci sarà un modo per fermarla? Romanzo vincitore del premio Battello a  Vapore 2011
Michele D’Ignazio, Storia di una matita, Rizzoli
E se un giorno vi svegliaste più appuntiti del solito e cominciaste a lasciare segni ovunque? Non dite che è impossibile: al protagonista di questa storia, un aspirante disegnatore, è successo!!
Tom Angleberger, Gianni Mezzotegame, Il castoro
Una storia avventurosa e divertente!
Proposte sempreverdi:
  La collanaIstrici –  Salani editore. Roald Dahl, Daniel Pennac, Astrid Lindgren e tanti altri  —
La collanaBelle, astute e coraggiose, Edizioni E.Elle
i libri di Ottoline – Chris Riddell, Castoro 
(a noi piacciono un sacco, e anche a chi li ha provati!)
L’autrice da ricordare:
BIANCA PITZORNO,
la scrittrice italiana più amata  e letta dai giovani lettori, con le sue eroine impavide e controcorrente!
Per chi non lo conosce ancora:
Harry Potter e la pietra filosofale, JK Rowling, Salani.
Il primo episodio della saga che ha fatto storia, molto meglio del film!
DIVULGAZIONE e HOBBIES
RACCONTARE GLI ALBERI , Parazzoli – Quarenghi – Valentinis – Evangelista, Rizzoli
Un testo di grande formato per scoprire con le parole (testi e poesie) e con gli occhi (bellissime le illustrazioni) l’universo degli alberi. Premio Andersen 2012
Come diventare un esploratore del mondo, Keri Smith, Corraini  
 Una vecchia canzone diceva “C’è tutto un mondo intorno a te”.  E’ proprio così, tutto può esser motivo di esplorazione!!!
Danks – Schofield,Basta un bastone, Editoriale scienza 
70 attività da fare all’aperto

Read Full Post »

DA OTTO A DIECI ANNI, Narrativa

Fred Cane Pazzo, Jonathan Harle, Salani  

Una ragazzina, un padre strampalato, un fratello maggiore , un sacco di animali strani (vombati, dingo, coccorpioni), una fattoria scarsamente redditizia: ingredienti per un cocktail dannatamente divertente!

Chiamatemi Sandokan! Omaggio a Emilio Salgari, Fabian Negrin, Salani

 Un brillante racconto costruito attorno agli eroi di Salgari: due cugini, durante le vacanze estive, scopriranno l’avventura ..

Uniti alla meta, Andrea Pau, Einaudi Ragazzi

Un libro assolutamente non banale sul rugby e sullo sport in generale

Non male per un ragazzaccio, Michael Morpurgo, Campanila

Ispirato alla vita dell’autore, una bella storia di riscatto, con belle illustrazioni, adatto a lettori non abituali

   Ricordo di Natale , Truman Capote, Donzelli  

Buddy e Sook, amici per la pelle, nonostante la differenza d’età, uniti da un rituale natalizio tutto loro…

Il grande noce racconta – sette storie per sette sere, Beatrice Masella – Silvia Balzaretti, Bacchilega Junior  

sette storie nei boschi di Castel del Rio, a parlarci del passato con un occhio al presente

Gianni Mezzotegame, Tom Angleberger, Castoro

Avventuroso e divertente!!

L’autobus di Rosa, Fabrizio Silei – Maurizio Quarello, Orecchio acerbo

Il gesto di Rosa, che osò ribellarsi al razzismo, rivive in questo toccante albo illustrato

Cleopatra in fuga sul Nilo, Caroline Corby, Piemme 

un brillante libro d’avventura, ad introdurci alla storia dell’Antico Egitto!

S.O.S. Operazione coniglio, Katie Davies, Il castoro    

una famiglia divisa e un coniglio che si ammala in una vicenda avventurosa e divertente

Memorial, Gary Crew -Shaun Tan, Elliot

un vecchio smemorato, veterano di guerra, un bambino. E un albero, a tenere insieme la memoria di una famiglia.

Il bambino di vetro, Fabrizio Silei, Einaudi Ragazzi

Un gran libro da parte di un bravo autore italiano, ambientato nel primo dopoguerra.

La grande fuga di Beryl, Jane Simmons, Piemme   

è complicato il mondo per chi è maiale, anche se riesce a fuggire da un triste camion, da un destino tragico…

Il manoscritto di Dinamarca,Lewin Miriam, Nuove Edizioni romane

due amici e un testo misterioso, scritto al contrario: misteri, intrighi, una caccia al tesoro…

Maydala express, P.Baccalario D.Morosinotto , Piemme

Una bellissima avventura di due intrepidi ragazzi, passeggeri di un treno molto particolare, quasi magico…

Il mistero della città dei gatti, Ingrid Lee, Mondadori

La storia di un’amicizia tra un gatto e un ragazzo si trasforma presto in avventura….

E per finire, un po’ di Poesia:

Un Paese bambino, Stoppani   poesie per i 150 anni di unità d’Italia

Non c’è nave che possa come un libro, Emily Dickinson, Motta Junior

Read Full Post »

AFRICA E LEONI

Un bell’esempio di storia da LEGGERE PRIMA DI POTER LEGGERE, chi la guarda può calarsi nelle immagini che occupano tutta la pagina e che danno vita al racconto, scoprendo il piacere del libro. Ne Il mio leone un incontro tra un bambino e il re della savana si tramuterà in duratura amicizia grazie ad uno sguardo, dando vita ad emozionanti avventure: il sogno di un ragazzino o la realtà?

Madana Sadat,Il mio leone, Terre di Mezzo
Un bambino, un leone e un’amicizia inaspettata che nessuno potrà mai spezzare. Un libro senza parole per bambini di tutte le età.
Un leone e un bambino si incontrano al limitare della savana. Il leone spalanca le fauci per mangiarselo, ma il bambino lo conquista con uno sguardo. E anche quando il leone viene messo in fuga dai guerrieri armati di lance, i due amici sono ormai inseparabili: se non nella realtà, almeno nei sogni.
La forza dell’amicizia supera qualsiasi barriera in questo coloratissimo libro pubblicato in 8 Paesi e vincitore del prestigioso Prix France Télévision.

Dalla storia si possono elaborare ottimi spunti per far dare la “propria versione dei fatti” ai piccoli, per far loro inventare i testi, o per inventarne un seguito. Eccone qualcuno:
– presentazione e commento collettivo del libro, sentendo i diversi punti di vista dei bambini
–     immaginare altri incontri tra il leone e il bambino, nuove avventure. Disegnari questi nuovi episodi.
–    disegnare le varie espressioni che il leone e il bambino assumono, cercando di capire come l’autrice ha saputo rendere le varie emozioni modificando le figure: gli occhi sgranati, le lacrime, il sorriso del leone, la madre insieme al bambino…
–     ascolto di musiche e filastrocche dall’Africa
–    farsi raccontare dai bambini altre storie di amicizia tra umani e animali

AFRICA nei libri per bambini

Ci sono gli orsi in africa?, Ichikawa Satomi, Babalibri

L’Africa, Piccolo Chaka, Sellier Marie – Lessage Marion, Ippocampo

Yacouba, la storia di un uomo e un leone, Tierry Dedieu, L’Ippocampo

Tamtam a colori, Caroline Desnoettes – Isabelle Hartmann, Ippocampo

Kiriku e la strega Karabà, Michel Ocelot, Ape Junior

Le voci dei tam tam – dieci fiabe dall’Africa, Dal Cin Luigi, Franco Cosimo Panini

L’Africa raccontata ai ragazzi, Rousseau Stephane, Ippocampo

All’Ombra del Baobab,  Grosleziat Chantal – Nohuen Elo, Mondadori

A ritmo D’africa,Padre Raffaele Giacopuzzi, Mela Music

Giochi tradizionali africani, Laminaire, Terre di Mezzo

Anche gli spiriti danzano, Emanuela Nava, Raffaello

Disegno le mie bambole africane con Naya, Fabbri

LEONI nei libri per bambini

Leone Pigliatutto, Martha Lightfoot, Emme

Il leone verde, Roberto Piumini, Emme

Il leone Golosone, Indrapamit Roy – Gita Wolf, Ippocampo

Il leone si è addormentato, Altan, Gallucci

Un leone a Parigi,Beatrice Alemagna, Donzelli

Mamma, c’è un leone sul divano, Alessandra Vitelli, Lineadaria

Il leone Mangiadisegni, Beniamino Sidoti – Gianluca Foli, Zoolibri

Il leone Kandinga, Boniface Ofogo – Elisa Arguilè, Kalandraka

Read Full Post »

 

L’Italia e l’ascesa di Gheddafi, Arturo Varvelli, Baldini Castoldi & Dalai
«Riguardo all’espulsione della comunità in Libia, alcune responsabilità italiane furono evidenti. Moro si affidò all’intermediazione di Nasser rendendosi conto solo tardivamente dei contraddittori interessi tra Italia ed Egitto circa il mantenimento della presenza in Libia della collettività italiana e del doppio gioco egiziano, e ritardò i preparativi di un incontro chiarificatore a causa delle beghe di politica interna. Con ancora maggior gravità i diplomatici italiani non compresero prontamente che Gheddafi, per rafforzare il proprio potere all’interno del Paese, avrebbe potuto compromettere le relazioni con l’Italia e sottovalutarono i reali pericoli. (…) Solo più tardi l’Italia comprese la profondità del rancore e della voglia di riscatto di Gheddafi e di buona parte della popolazione libica.»

A soli 11 mesi dal golpe da lui capeggiato, il 21 luglio 1970 Muammar Gheddafi emanava una durissima legge contro gli italiani in Libia: confisca di tutti i beni ed espulsione dell’intera comunità residente. Gheddafi, allora uno sconosciuto colonnello ventisettenne, diveniva improvvisamente il liberatore dalla presenza coloniale italiana acquistando fama in patria e all’estero. La diplomazia e il governo italiano furono decisamente spiazzati: la richiesta mediazione di Nasser si rivelò un bluff perché non si compresero il doppio gioco e gli interessi egiziani; inoltre, seppur noto, fu sottovalutato il reale pericolo del nazionalismo libico. Oggi, per la prima volta, la consultazione della documentazione inedita degli archivi del ministero degli Esteri, integrata con le carte degli archivi inglesi e americani, ha permesso ad Arturo Varvelli di ricostruire minuziosamente quegli anni cruciali. E di raccontarci come Moro seppe riallacciare i rapporti con Tripoli, scartando le misure di ritorsione, sventando anche un golpe contro Gheddafi e puntando a compensazioni indirette in campo economico. Fu uno scambio conveniente per entrambi i Paesi, che coinvolse le grandi opere, il petrolio e le armi, e che assicurò all’Italia un approvvigionamento petrolifero preferenziale in cambio di know-how tecnico-scientifico essenziale allo sviluppo della Libia. La collaborazione italo-libica si muoveva però in uno scenario intricatissimo in cui l’Italia doveva mediare tra la politica mediorientale degli Stati Uniti, che con la crisi petrolifera del 1973 si mutò in dura opposizione ai Paesi produttori di petrolio, e le esigenze energetiche nazionali. Ecco perché la conclusione dell’accordo di cooperazione con la Libia del febbraio 1974 acquisì una rilevanza politica, il cui obiettivo era collocarsi come Paese «cerniera» fra l’Alleanza atlantica e il mondo arabo, salvaguardando gli interessi economici italiani in Medio Oriente e assicurandosi sul piano interno il consenso del Partito comunista. L’intesa del 1974 è rimasta un caposaldo della politica mediterranea italiana fino ai nostri giorni, malgrado una lunga situazione di contrasto tra il regime di Gheddafi e la maggior parte delle potenze occidentali. La storia si ripete, dopo il trattato d’amicizia tra Roma e Tripoli del 30 agosto 2008. Oggi come allora, Gheddafi è un partner indispensabile. La perfetta complementarietà tra le due economie sembra suggerire e rivelare che, in fondo, gli interessi comuni sono ancora gli stessi.

Arturo Varvelli è nato a Torino nel 1976. Si occupa di politica e storia internazionali. Ha conseguito un dottorato in Storia internazionale presso l’Università Statale di Milano. All’attività di ricerca presso l’ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) di Milano affianca quella giornalistica collaborando con diverse testate nazionali.

Non desiderare la terra d’altri. La colonizzazione italiana in Libia, Federico Cresti,Carocci
Negli ultimi anni i rapporti che legano l’Italia alla Libia sono stati spesso al centro di dibattiti e polemiche. Questo libro – che esce a cento anni di distanza dallo scoppio della guerra italo-turca (1911), primo atto del sogno nazionalista italiano di ottenere “un posto al sole”, e a sessanta dalla dichiarazione di indipendenza del paese nordafricano (1951) – rappresenta dunque l’occasione per ripercorrere un capitolo fondamentale dei rapporti fra i due paesi: la drammatica vicenda della conquista coloniale della Cirenaica, destinata dal governo fascista a essere popolata da agricoltori italiani.

A un passo dalla forca, Angelo Del Boca, Baldini Castoldi & Dalai
La conquista italiana della «quarta sponda» è costata alle popolazioni della Libia, nell’arco di vent’anni, centomila morti. Un numero enorme di vittime, se si pensa che il Paese contava, al momento dell’invasione, appena ottocentomila abitanti. Sinora si conosceva il dramma del popolo libico essenzialmente da libri redatti in base a documenti di fonte italiana ed europea, a volte incompleti e spesso poco imparziali. Nel 2006 Angelo Del Boca, il maggior storico del colonialismo italiano, ha avuto la straordinaria opportunità di poter consultare un documento di cui si ignorava l’esistenza: le memorie di Mohamed Fekini, capo della tribù dei Rogebàn, uno dei più irriducibili oppositori della dominazione italiana. Seguendo il filo degli avvenimenti narrati con grande precisione e lucidità da Fekini, Angelo Del Boca ha potuto così offrirci una ricostruzione, finalmente completa e attendibile, del periodo che va dal 1911, anno dello sbarco degli italiani a Tripoli, al 1930, quando Fekini, incalzato dalle bombe di Graziani, fu costretto a rifugiarsi con la sua gente in Algeria.
Il libro oltre a fornire una visione del tutto nuova e capace di rendere giustizia alla cultura e al patriottismo libici, ha anche il merito di dare risalto a pagine tragiche, colpevolmente rimosse dalla nostra storia nazionale.

Gheddafi. Una sfida dal deserto, Angelo del Boca, Laterza
“Sono il leader dei leader arabi, il re dei re dell’Africa e l’imam dei musulmani”: Muammar al-Gheddafi, da quarantuno anni alla guida della Libia, è vivo, lucido, nel pieno delle sue energie, deciso a mantenere il potere con ogni mezzo. È anche fresco di recenti successi. È stato cancellato dalla blacklist americana dei “paesi canaglia” e reintegrato a pieno titolo nella comunità internazionale. Resta l’ultimo suo grande sogno di costruire un’Africa unita, che stenta però a decollare. Angelo Del Boca, il più noto storico del colonialismo italiano, accoglie la sfida di una biografia in fieri e racconta le molte facce del leader libico: lo statista, l’agitatore, il politico e insieme il funambolico beduino, l’arguto narratore del deserto.

Read Full Post »

Bollettino Ottobre 2010, libri per ragazzi dei mesi luglio agosto settembre selezionati dal Coordinamento delle Librerie per ragazzi:

mensilmente, le librerie per ragazzi che seguono elaborano un magnifico elenco dei migliori libri per ragazzi usciti nel periodo.  Librai veri che conoscono alla perfezione questa meravigliosa materia, in grado di scegliere tra le tante novità che affollano gli scaffali delle librerie, e consigliare la clientela.

La Libreria dei Ragazzi di Milano – Via Tadino 53, tel. 02/29533555
Libreria Il Delfino di Pavia – Piazza Vittoria 11, tel. 0382/539384
L’Albero delle Lettere di Genova – Via di Canneto il Lungo 38 r, tel. 010/8696944
Libreria dei Ragazzi di Torino – Via Stampatori 21, tel. 011/547977
Libreria Coop Nautilus di Mantova – piazza 80° Fanteria 19, tel. 0376/360414
Il treno di Bogotà di Vittorio Veneto – Via Martiri della Libertà 32 tel 0438072347
Il libro con gli stivali di Mestre (Ve)  – Via Mestrina, 45 30172 tel 041-0996929.
Libri e Formiche di Parma – Via Cairoli 13 tel. 0521/506668
Libreria Namastè, di Tortona – Via Emilia, 105 tel 0131-813174
Libreria Volare di Pinerolo – Corso Torino, 44 tel 0121-393960
La Libreria dei Ragazzi di Brescia – v. San Bartolomeo, 15/A tel 030/3099737
Libreria Spazio Terzo Mondo di Seriate (BG) – via Italia, 73 tel 035/290250
Libreria Trame di Bologna – via Goito 3/c  tel 051/233333
La Libreria dei Ragazzi di Monza – Via Padre Giuliani 10, tel. 039/2307575

Il Coordinamento delle Librerie dei Ragazzi è nato per unire gli sforzi di alcune librerie specializzate al fine di favorire uno scambio di conoscenze, professionalità e competenze, per perfezionare servizi mirati rivolti a chi abbia necessità o desiderio di servizi e informazioni sempre più specifici, partendo dalla considerazione che alcune realtà, sia pure con stili e interpretazioni distinte, hanno lo stesso modo di intendere e adottano lo stesso approccio nei confronti di editori e clienti.

Ecco alcuni dei titoli selezionati:

AUTORE  Iela Mari
TITOLO   Mangia che ti mangio
EDITORE Babalibri
PREZZO   € 11,00

Il profilo degli animali si insegue da una pagina all’altra in un girotondo infinito. Nel gusto “silenzioso” dei libri senza parole, un bel recupero storico dalla grafica inconfondibile.
Per chi vuole approfondire la conoscenza dei questa autrice la stessa Babalibri ha pubblicato un catalogo “Iela Mari. Il mondo attraverso una lente” ricco di foto e spiegazioni tecniche. Da due anni

Testi: Charles Perrault
Illustrazioni: Kveta Pacovska
Titolo: CENERENTOLA
Editore: Nord-Sud
Prezzo: € 14,90

La celebre favola di Charles Perrault illustrata da Kveta Pacovska sorprende, meraviglia, stupisce. Parole, scarpette, orologi di tutte le forme e di tutti i colori…una Cenerentola oltre la figura che conserva la narrazione. Anche questa volta la Signora del colore dà un’interpretazione eccellente, originale e moderna di un grande classico per bambini. Da quattro anni, per tutti

Testi: Tony Ross
Titolo: Il mio libro di fiabe
Illustratore: Tony Ross
Editore: Lapis
Prezzo: 14,50

Una raccolta di sette fiabe scelte, riscritte e illustrate da Tony Ross che unisce racconti noti ad altri meno conosciuti e diffusi. Ma soprattutto un libro di fiabe che può essere preso in mano da primi lettori, grazie all’uso di caratteri grandi e leggibili e ad un linguaggio semplice ed essenziale. L’inconfondibile tratto di Tony Ross colora i racconti con leggerezza e ironia: folletti aguzzi e astuti, principi e principesse sgraziati, ma irresistibilmente simpatici, animali vivaci ed espressivi divertono e coinvolgono i bambini nel gioco della lettura. Da 6 anni.

AUTORE  Beatrice Masini
TITOLO   IO E GLI INVISIBILI
ILLUSTRAZIONI:  Grazia Nidasio
EDITORE Einaudi ragazzi
PREZZO   € 9,00

Oltre il cimitero, tra la ferrovia e la tangenziale si è formato un campo nomade.
Il nostro giovane protagonista lo nota per caso guardando dalla vetrina di un negozio.
Certo è una realtà scomoda, tanti sono i discorsi che sente fare dagli adulti sulla questione.
Ma nella sua classe ci sono due bambini che arrivano proprio di lì e nasce tra di loro una naturale amicizia. Narrativa dai 10 anni

Autore: David Kherdian
Titolo: LONTANO DA CASA
Editore: Guerini e Associati
Prezzo:  € 16,00

La lunga odissea del popolo armeno all’inizio del secolo scorso raccontata con gli occhi di una bambina.
Costretta dagli avvenimenti a lasciare la sua casa e ad affrontare un destino fatto di sofferenza e ingiustizie, Veron crescerà portandosi appresso una profonda nostalgia, un incolmabile senso di vuoto, ma saprà diventare donna grazie ad un carattere forte, ad un’ autentica tenacia e al profondo orgoglio per le sue origini. Per Giovani adulti

Il file completo sarà presto disponibile qui, dove trovate le altre selezioni mensili.
http://www.liberweb.it/CMpro-v-p-791.html

Read Full Post »

garibaldi

Nino Bixio e i suoi fratelli: avventure, amore e battaglie in un avvincente romanzo storico sullo sfondo della lotta per l’unità d’Italia. 

La gloria è il sole dei morti, Massimo Nava, Ponte alle grazie

Parigi, autunno 1872. Un anziano generale bussa alla porta di un appartamento borghese, al 26 di rue Jacob. È la casa di suo nipote, Maurice, figlio del fratello Alexandre, morto sette anni prima. Il generale è un uomo stanco, viene da lontano. È stato soldato e marinaio, ha combattuto le guerre di Indipendenza e a fianco di Garibaldi, con i Mille; ha navigato gli oceani fin dall’adolescenza. Prima di morire, vuole lanciarsi in un’ultima impresa: costruire una nave mercantile, attraversare il canale di Suez appena inaugurato e avviare commerci nelle Indie olandesi. Per questo, lascia la famiglia e volta le spalle agli onori militari.
Per inseguire il suo sogno, ha bisogno dell’aiuto di Maurice. Zio e nipote quasi non si conoscono, si osservano con distacco. Ma la forza del sangue avrà la meglio. Perché il generale non è un uomo qualunque: è Nino Bixio. Porta addosso le cicatrici delle grandi battaglie dell’Ottocento e combatterà ancora dall’altra parte del mondo. Dalla rievocazione dell’impresa dei Mille alla descrizione della Francia di Napoleone III, rivoluzionaria e imperiale, eccitante e mondana; dalla leggendaria America dei primi pionieri fino alle drammatiche avventure di Nino nei mari del Sud, La gloria è il sole dei morti tratteggia un affresco che abbraccia mezzo secolo e cinque continenti.
“Medaglie, discorsi. Che cosa resta di una guerra? L’esaltazione dei sopravvissuti e i lutti di quelli che l’hanno combattuta. Che pena, amico mio. Mi resta il mare. Mi aspettano le onde che si infrangono su questo porto maledetto, schiumeggiano alte e inghiottono anche i gabbiani. Io non mi farò inghiottire. Se affonderò, dovranno vomitarmi fuori, tanto sono amaro e indigesto.”

Massimo Nava è editorialista e corrispondente per il Corriere della Sera da Parigi. È stato inviato in Italia e corrispondente di guerra. Ha seguito i più importanti eventi internazionali.

Altri romanzi e memorie
Antonio Fogazzaro , Piccolo mondo antico, varie edizioni
Ippolito Nievo , Le confessioni di un italiano; varie edizioni
Luigi Pirandello , I vecchi e i giovani, varie edizioni
Antonio Scurati , Una storia romantica, Bompiani
Luigi Guarnieri, I sentieri del cielo, Rizzoli
Valerio Evangelisti- AntonioMoresco , Controinsurrezioni, Mondadori
Enrico Solito, All’ombra del pino, Hobby Work
Massimo Nava, La gloria è il sole dei morti, Ponte alle grazie
Claudio Fracassi, Il romanzo dei Mille, Mursia
Anna Banti, Noi credevamo, Mondadori
Alessandro Cannevale, La foglia grigia, Einaudi
Federico De Roberto, I vicere, varie edizioni
Annalina Molteni, Domani sarà battaglia – Magenta 3 giugno 1859, Memoria del mondo
Fausta Garavini, In nome dell’imperatore, Cierre
Gianandrea De Antonellis, Non mi arrendo, Controcorrente
Matteo Collura, Qualcuno ha ucciso il generale, Tea
Isabella Bossi Fedrigotti, Amore mio uccidi Garibaldi , Longanesi (n ed.ne imminente)

la bibliografia continua qui: saggi sull’Unità d’Italia e sul Risorgimento, libri per ragazzi e di futura pubblicazione:
http://www.box.net/shared/7zedp9jll9

Read Full Post »

Una guida insostituibile per scegliere i migliori libri per ragazzi in circolazione, dal titolo eloquente: ALMENO QUESTI!

“La bibliografia Almeno questi! prodotta dal Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi, attivo presso la Biblioteca di Villa Montalvo di Campi Bisenzio, è unica nel suo genere in Italia per ampiezza di copertura editoriale in considerazione dei rigorosi criteri di selezione adottati e risponde a un’esigenza diffusa e fortemente sentita da bibliotecari, insegnanti e operatori interessati alla lettura giovanile: quella di poter usufruire di una finestra panoramica, costruita con criteri ispirati da scelte qualitative, sui libri in commercio per bambini e ragazzi. Un contenitore – aperto e aggiornato ogni anno – di utili indicazioni per le scelte di sviluppo delle raccolte librarie delle biblioteche. I destinatari delle proposte sono bambini e ragazzi e i libri sono distribuiti in cinque grandi sezioni, le prime quattro delle quali, organizzate per età e divise al loro interno per  genere, corrispondono approssimativamente a fasce scolastiche; la quinta sezione è riservata ai classici, dei quali sono prese in considerazione solo nuove e recenti edizioni.

È ora disponibile in formato pdf la quinta edizione della bibliografia, che propone 2620 libri distribuiti in Italia fino a gran parte del 2009

http://www.liberweb.it/CMpro-v-p-337.html

Read Full Post »

Letture consigliate per ragazzi e ragazze dai 7 ai 9 anni

A cura di Margherita, di Libreria Bettini, Cesena

Via Vescovado, 5, Cesena – 0547 21634 info@libreriabettini.it

amici da tutto il mondo
Una storia guaranì
di Baladan Alicia – TopiPittori – 2010
Prezzo: € 16.00
Per gli indios Guaranì il ragno è l’animale più sacro. Quando nasce un bambino, si mette un ragnetto nella finestra della capanna a difenderlo dagli altri insetti e certe mamme, nella stagione calda, fanno costruire la ragnatela intorno alle culle. Le ragnatele curano anche le ferite degli uomini tornati dalla caccia. Per questo la ragnatela è il dono più prezioso. Ma è anche il più difficile procurarsi. Deciso a regalare alla propria amata una ragnatela, un ragazzo si inoltra nella foresta. Incontrerà strani personaggi, animali misteriosi, presenze arcane… Una storia di iniziazione all’età adulta, incantata e sottile, a ricordarci i fragili equilibri su cui poggiano la vita del cuore e quella della natura.
Età di lettura: da 8 anni.

Pane e cioccolato
di Cima Lodovica – San Paolo Edizioni – 2009
Prezzo: € 7.50
Nina sogna una principessa color cioccolato, proprio come lei, ma ha paura di essersi sbagliata perché i suoi compagni dicono che è impossibile: non esiste qui una principessa così. E anche a casa, nel libro di fiabe della mamma, una principessa nera non si trova. Così mamma e papà, insieme alla sua amica Susi organizzano una caccia alla principessa color cioccolato.

Io sono tu sei
di Quarenghi Giusi – Giunti Junior – 2009
Prezzo: € 7.90
Marina è una bibliotecaria intraprendente, che escogita progetti originali per i suoi piccoli utenti. L’ultima trovata è che i bambini scrivano a coppie ognuno la ”biografia” dell’altro, ovvero la loro storia, dalla nascita in poi, ricostruita anche grazie ai ricordi dei familiari. Beatrice, che ha 8 anni e fa la terza elementare, viene abbinata alla marocchina Aziza, che invece ha 10 anni ed è ancora in seconda perché è da poco tempo in Italia…

Il libro delle terre immaginate
di Duprat Guillaume – L’Ippocampo – 2009
Prezzo: € 15.90
Oggi tutti sanno che la terra è un pianeta rotondo, in costante movimento nello spazio. Ma «prima», come se la immaginavano gli uomini la terra? Piatta come un vassoio, rettangolare, a forma di pera, oppure cava? Aprite il libro e imbarcatevi in un viaggio attraverso il tempo e le culture per scoprire, in questo museo delle terre immaginate, una miniera di fantasia e di poesia.

ascolta il tuo cuore
E con Tango siamo in tre
di Parnell Peter, Richardson Justin – Junior – 2010
Prezzo: € 12.00
Il libro narra una storia tenera e divertente, realmente accaduta allo zoo di New York: due pinguini maschi iniziano a covare un sasso; quando il custode dello zoo se ne accorge, decide di sostituire il sasso con un uovo vero. I due pinguini lo covano a turno e, dopo 34 giorni, l’uovo si schiude e nasce Tango, una piccola pinguina femmina.
Il volume, tratta con rispetto un tema delicato, a cui vuole far avvicinare i lettori più piccoli. Riportando le parole del Publisher’s Weekly il racconto offre un’immagine «delle famiglie non tradizionali, che anche i giovani possono capire».

Terremoto di piume
di Morelli Daniela – Mondadori – 2010
Prezzo: € 7.50
A Giacomo non pare vero: sua sorella è uscita, la mamma con il suo pancione dorme tranquilla e lui può finalmente riprendere sonno. Ma non è facile. Non si è ancora abituato a dormire in una roulotte. Più che i rumori della vita del campo, a lui danno fastidio gli scossoni. Riuscirà un bellissimo sogno che sembra quasi vero a far superare a Giacomo il trauma del terremoto?
Età di lettura: da 7 anni.

Siamina. L’incredibile amicizia tra un gatto e un cane vagabondi
di Orlev Uri – Salani – 2009
Prezzo: € 10.00
Possono un cane ed un gatto diventare amici? Siamina scappa di casa, si perde in una città nuova e sconosciuta, proprio una notte in cui una abbondante nevicata ricopre Gerusalemme. La stessa notte Straccetto fugge dal canile e si ritrova affamato davanti al cassonetto, regno incontrastato di Micio il rosso e di tutti i gatti randagi del quartiere. Straccetto non riesce a saltare dentro per recuperare il cibo e Siamina, ormai sazia, gli lascia un pezzetto di carne: un gesto unico, strano ed emozionante se rivolto da un gatto a un cane. Straccetto avrà però modo di sdebitarsi proteggendo la gattina dagli scherzi di alcuni bambini. Così accade l’impensabile e nasce l’ amicizia tra un cane e un gatto. Ma gli umani saranno pronti a questa stranezza? E la loro amicizia verrà accettata dai padroni di Siamina? Oppure i due saranno costretti a separarsi?

Lafcadio. Il leone che mirava in alto. Ediz. italiana e inglese
di Silverstein Shel – Orecchio Acerbo – 2009
Prezzo: € 20.00
Un leone, allegro e socievole, voleva far amicizia con tutti. Anche con il cacciatore. Inutilmente però. Quello era deciso a sparargli. E così non gli restò che mangiarselo in un sol boccone. Tutt’intero, scarpe e berretto compresi. Ma non il fucile. Con quello cominciò a esercitarsi, e divenne infallibile. Lo scoprirono ben presto i cacciatori: di tutti quelli che s’avventurarono nella giungla nessuno fece ritorno. La sua fama passò i continenti, e anche l’oceano. Lafcadio è un racconto avventuroso, commovente, esilarante, semplicemente un classico…

storie di animali

L’ oritteropo che non sapeva chi era
di Tomlinson Jill – Feltrinelli – 2009
Prezzo: € 15.00
Pim era un oritteropo. Gliel’aveva detto la sua mamma. Ma Pim era un cucciolo di oritteropo e non era affatto certo di sapere cosa voleva dire. Di sicuro sapeva che l’oritteropo mangia le termiti, ma a Pim le termiti non piacevano. Nella savana ci sono però tanti amici a cui chiedere e da cui avere risposte.
Età di lettura: da 7 anni.

La lupa di Roma e le capre di Garibaldi
di Buongiorno Teresa – Fatatrac – 2010
Prezzo: € 9.50
Un tempo si diceva che la storia la fanno i grandi condottieri, i conquistatori. Poi si è capito che eravamo tutti noi, con le nostre scelte quotidiane, a lasciare una traccia. Raramente si pensa agli animali, eppure senza di loro la nostra vita sarebbe stata incompleta. Il nostro passato, diverso. Persino chi non è un animalista deve convenire che sono anche gli animali, insieme all’uomo, a fare la storia.
Età di lettura: da 8 anni.

Il circo di Pelú
di Ruiz Mignone Sebastiano – Einaudi Ragazzi – 2009
Prezzo: € 8.50
Il calcio non ha segreti per il mitico Pelú, centravanti agilissimo, scattante, fantasioso e… peloso. Già, perché Pelù è un cane di pura razza randagia, e prima di indossare la divisa della sua squadra del cuore ha vagabondato in lungo e in largo. Finché un giorno è approdato nel bizzarro circo delle sorelle Melanzanas e, col pallone al piede, pardon, alla zampa, è diventato una vera star.
Età di lettura: da 8 anni.

Manuale di cattiveria per piccoli lupi
di Whybrow Ian – BUR Biblioteca Univ. Rizzoli – 2009
Prezzo: € 7.50
Tutti i genitori del mondo vorrebbero che i loro bambini fossero bravi bambini. Ma se i genitori sono lupi di razza, possono desiderare solo che i loro rampolli diventino autentici lupi cattivi. Il piccolo lupo protagonista è la pecora nera della famiglia: troppo buono, gentile e generoso per essere un vero lupo. Così viene spedito in collegio, alla tremenda scuola di cattiveria diretta dallo zio, un lupo cattivo laureato. Un’esperienza difficile, preceduta da un viaggio solitario in cui il piccolo lupo fa strani incontri, prova molta paura, ma impara a cavarsela da solo. Così saprà affrontare con disinvoltura anche il rapporto non facile con lo zio, senza tradire la sua disarmante tenerezza di fondo.
Età di lettura: da 8 anni.

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »