Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘le news dal mondo del libro’ Category

nuova edizione cartonata per Nocturno, il suggestivo lavoro di Tony Sandoval per Tunuè:
 
 
La storia più tenebrosa e romantica
di tutte le opere di Tony Sandoval
 
 
Antiche leggende, heavy metal e amore
dall’autore di Mille Tempeste
 
Seck Night (“che cammina coi morti”) è un tenebroso musicista rock, la cui mente è legata allo spirito del padre, scomparso dieci anni prima. Scappato dai familiari che gli rendono la vita impossibile, si lega a Red, amico d’infanzia con cui condivide la passione per la musica, iniziando una nuova avventura. Nel frattempo vive una storia d’amore tormentata con la giovane giornalista Karen, un legame che non si spezzerà mai, tra sogni e incubi notturni. La forza di Nocturno è la potenza espressiva del grande talento di Tony Sandoval, che emerge in ogni pagina passando con disinvoltura da uno stile all’altro, da una tecnica all’altra, in funzione della narrazione. L’immaginazione straripante, le rappresentazioni oniriche, allucinate, si rifanno indirettamente al cupo e intenso immaginario lovecraftiano.

Read Full Post »

drin drin! la sveglia questa mattina porta questa novità: in libreria vi aspetta La strega, da Camilla Lackberg, Marsilio23
 
traduzione di Gorla V., Milton Knowles S.K. Borini A. e Cangemi L.
 
Marie Wall, celebrata star di Hollywood, è tornata a Fjällbacka per le riprese di un film su Ingrid Bergman di cui è la protagonista, e in paese non si parla d’altro. Trent’anni prima, quando era ancora una ragazzina, Marie e la sua amica del cuore erano state accusate di aver ucciso la piccola Stella, una bambina di appena quattro anni, la cui morte aveva profondamente scosso l’intera comunità. Quando alle porte di Fjällbacka, dove ora riecheggiano i suoni dell’estate, un’altra bambina scompare misteriosamente nelle stesse circostanze, il ricordo di quei drammatici eventi riaffiora con forza. Può davvero essere una coincidenza? Per capire se esiste un collegamento tra passato e presente, Patrik Hedström e la sua squadra devono disseppellire verità taciute per lunghi anni. Ed Erica, che al caso Stella lavora già da un po’, ha intenzione di fare di tutto per aiutare la polizia, mettendo a disposizione la sua principale abilità: quella di scavare a fondo nei vecchi casi di omicidio, cercando di scoprire che cos’è realmente accaduto e, soprattutto, perché. Intanto, intorno a loro cresce la paura, paura dell’ignoto e del diverso, che esaspera il clima di sospetto e alimenta un odio che arde come fuoco. In una rinnovata caccia alle streghe, quella stessa terra che secoli prima era stata illuminata da innumerevoli roghi, innalzati in nome di una folle lotta contro il demonio, minaccia di bruciare ancora, e di perdersi in un’immensa oscurità.

Read Full Post »

da Natsume Soseki a Dazai Osamu, grandi romanzieri del Giappone moderno si cimentano nel racconto fantastico:
 
 
traduzione dal giapponese di Massimo Soumaré
 
Racconti fantastici della letteratura giapponese moderna
 
Nella prima metà del XX secolo, in Giappone si è assistito a un fenomeno dal valore artistico incalcolabile. I più importanti e talentuosi scrittori dell’epoca, oggi noti a livello internazionale, si sono cimentati nella stesura di racconti fantastici esplorando tutte le potenzialità del genere e lasciando così un profondo segno negli autori successivi. L’antologia in questione raccoglie e presenta in Italia quattordici tra le opere più significative di quel periodo, frutto del lavoro di sei grandi scrittori: Natsume Sōseki, Yamamura Bochō, Yumeno Kyūsaku, Miyazawa Kenji, Unno Jūza e Dazai Osamu. Tra le storie incluse, Lo scudo dell’illusione di Natsume Sōseki, considerato il padre dei romanzieri moderni e contemporanei giapponesi, tra cui anche Murakami Haruki, è un racconto ambientato ai tempi di re Artù. Miyazawa Kenji, in Obber e l’elefante, denuncia con un’abile satira lo sfruttamento delle masse e il lato peggiore del capitalismo. Dazai Osamu, in Corri Melos!, riflette sul valore dell’amicizia.
 
Dazai Osamu (1909-1948) è l’autore dei romanzi Shayō (Il sole si spegne) e Ningen shikkaku (Lo squalificato) che lo consacrarono come uno dei grandi scrittori giapponesi del XX secolo.
 
Miyazawa Kenji (1896-1933) Probabilmente il più importante autore moderno di letteratura per bambini giapponese e uno degli scrittori più letti e amati nel Sol Levante.
 
Natsume Sōseki (1867-1916) Uno dei più importanti scrittori giapponesi, grazie ai romanzi Wagahai wa neko de aru (Io sono un gatto, 1905), Bocchan (Il signorino, 1906) e Kusamakura (Guanciale d’erba, 1906).
 
Unno Jūza (1897-1949) è considerato il padre fondatore della fantascienza giapponese.
 
Yamamura Bochō (1884-1924) Le sue poesie e racconti gli valsero l’attenzione del pubblico per il suo stile denso di umanità.
 
Yumeno Kyūsaku (1889-1936) Occupa con la sua prosa grottesca e fantastica dalle forti tinte un posto unico nella storia della letteratura giapponese.
English: Famed Japanese Novelist Soseki Natsume

English: Famed Japanese Novelist Soseki Natsume (Photo credit: Wikipedia)

Read Full Post »

novità! L’atlante per conoscere i fiori dei nostri prati e boschi:
 
Flora spontanea dell’Appennino Tosco-Romagnolo
Autori – Roberto Paoletti, Antonio Zambrini – La Mandragora edizioni
 
Tutti noi, girando per i sentieri della montagna, siamo rimasti colpiti dalla bellezza dei fiori dei prati, dei boschi, delle rupi. A molti è venuta spontanea la domanda quale fosse il nome, per saperne di più od anche solo per poterli descrivere, con entusiasmo, ad un amico. Bene, questo volume vuole essere lo strumento per dare la risposta a questo interrogativo.

Read Full Post »

UN RITORNO graditissimo: ecco di nuovo in libreria GORILLA NELLA NEBBIA, l’esaltante racconto dell’esperienza di Dian Fossey. Era in catalogo per Einaudi, ostinatamente ricercato da un nutrito manipolo di lettori..
 
 
Gorilla nella nebbia
 
Fossey Dian
 
Traduzione di Cinzia Campominosi e Margherita Acs
 
Presentazione di Vichi De Marchi – Premessa di Stefano Fenoglio
Apice LIbri
 
È il 1963 quando la giovane Dian Fossey lascia il suo lavoro da educatrice e l’America alla volta del continente nero, con l’obiettivo di studiare una specie di primate di cui si sa poco o nulla: il gorilla di montagna.
Dian ha un carattere duro e determinato e riuscirà a trasformare una capanna nel bel mezzo della foresta equatoriale, a più di 3000 metri di quota, nel Karisoke Research Centre, che ancora oggi ospita scienziati da tutto il mondo.
Alla fine del 1985 verrà uccisa nel cuore dell’Africa centrale, in circostanze misteriose mai chiarite.
Questo libro autobiografico – diventato uno dei testi più importanti e noti nell’ambito dell’etologia – ripercorre gli anni trascorsi a studiare i gorilla, i magnifici incontri con le famiglie di primati, le lotte estreme contro i contadini e le autorità locali, i sacrifici che Dian ha dovuto affrontare per portare a termine il suo lavoro.
Autori / Curatori
 
Dian Fossey, nata a San Francisco nel 1932, tra i primatologi è stata la prima a dedicare interamente i propri studi al gorilla di montagna, una specie minacciata di estinzione e presente solo sui Monti Virunga, nella Repubblica Democratica del Congo.
Il suo lavoro, che si è protratto per lunghi anni, si è incentrato sulla biologia e l’etologia della specie, apportando alla scienza numerosi dati fondamentali per preservare il gorilla di montagna dall’estinzione.
Dopo la sua tragica scomparsa è stato fondato il Dian Fossey Gorilla Fund International, che ha lo scopo di trovare fondi da destinare alla salvaguardia di questa specie.

Gorilla gorilla

Gorilla gorilla (Photo credit: Wikipedia)

Alla sua vita è dedicato il film Gorilla nella nebbia del 1988, interpretato da Sigourney Weaver, e il documentario del National Geographic del 1998

Read Full Post »

NOVITA’.

TREKKING LINEA GOTICA – Escursionista editore

Un cofanetto tascabile contenente il “Manuale dell’escursionista” e la “Carta escursionistica” del tracciato escursionistico Linea
gotica, arricchito di nuovi percorsi, delle tracce GPS e della localizzazione delle più importanti opere difensive tedesche. La “Carta
escursionistica” si sviluppa su 10 fogli mappa in scala 1:29.000 e 2 fogli mappa in scala 1:45.000 dove viene evidenziato l’intero
tracciato escursionistico del fronte di guerra che interessò l’Appennino settentrionale dall’autunno del 1944 all’aprile del 1945.

 

Read Full Post »

Decima inchiesta per il commissario Charitos… In libreria a giorni:
 
 
 
Il prezzo dei soldi. La nuova indagine del commissario Kostas Charitos
Petros Markaris
Editore: La nave di Teseo
 
Il grande ritorno del commissario Kostas Charitos, la sua decima inchiesta, in cui arriva a mettere a repentaglio la propria carriera nella polizia pur di smascherare i nuovi poteri che tengono in ostaggio l’intero paese.
 
Dopo anni di crisi, la Grecia vive un’entusiasmante ripresa economica, il denaro inizia di nuovo a scorrere e i greci tornano alle loro vecchie e buone abitudini. Così, quando un funzionario dell’Ente del turismo viene trovato morto nella sua abitazione, ucciso da un colpo di pistola alla testa, le indagini vengono chiuse in fretta con la confessione di due ladruncoli. Il miracolo economico non si può arrestare. Poco dopo, il nuovo vicecomandante ferma anche l’inchiesta sull’assassinio di un noto armatore. Solo il commissario Kostas Charitos nutre dei dubbi: strane coincidenze legano gli investitori che scommettono sul rilancio del paese al riciclaggio di denaro sporco nelle Isole Cayman. Due vittime sono molte, tre diventano troppe: il giornalista Sotiròpoulos, vecchia conoscenza di Charitos, viene giustiziato nella sua auto e il commissario decide, allora, di seguire il suo intuito, di indagare per conto proprio e contro il volere dei superiori. Charitos sa che solo ricostruendo la provenienza dei soldi potrà risolvere la serie di misteriosi omicidi.
Metti in e

Read Full Post »

Older Posts »