Feeds:
Articoli
Commenti

Qualche libro in arrivo nel 2021:

Emmanuel CarrereYogaAdelphi
Leonardo Sciasciaun inedito: Questo non è un raccontoAdelphi
Hans TuzziNella luce di un’alba più freddaBollati
Bene CarmeloHo sognato di vivere! Poesie giovaniliBompiani
Ervas FulvioPiccolo libro di entomologia fantastica. Una fiaba sull’infanzia, la vecchiaia, le stagioni che ritornanoBompiani
Kureishi HanifUno zeroBompiani
Charlotte LinkSenza colpaCorbaccio
Herve Le TellierL’anomaliaE.o
Balzano Marcoun nuovo romanzoEinaudi
Don WinslowUltima notte a ManhattanEinaudi
Gianrico CarofiglioLa versione del poliziottoEinaudi
Michela MurgiaCentoEinaudi
Murakami HarukiPrima persona singolareEinaudi
Oggero MargheritaUltime volte (Le)Einaudi
Simona VinciLa casa dei fantasmiEinaudi
Cristina Cassar Scaliaun nuovo caso per Vanina Guarrasieinaudi
Susanna ClarkePiranesiFazi
Jonathan CoeIo e Mr RiderFeltrinelli
Karl Ove Knausgard In invernoFeltrinelli
Dagerman StigSerpente (Il)Iperborea
Joyce Carol OatesRischi di un viaggio nel tempoLa nave di Teseo
Ilaria TutiLuce della nottreLonganesi
Roberto CostantiniUna donna da salvareLonganesi
Miriam ToewsSwing LowMarcos Y Marcos
Tibor FischerCome governare il mondoMarcos Y Marcos
Gianrico CarofiglioLa disciplina di PenelopeMondadori
Grossman DavidSparare a una colombaMondadori
Ruiz Zafón CarlosCittà di vapore (La)Mondadori
Smith Zadie; Laird NickStramba. Una sorpresa fuori programmaMondadori
Walter TevisLa regina degli scacchiMondadori
Whitehead ColsonApex nasconde il doloreMondadori
Harris KamalaSono la prima non sarò l’ultimaRizzoli
Robert GalbraithSangue InquietoSalani
Alicia Gimenez BartlettAutobiografia di Pedra DelicadoSellerio
King StephenLaterSperling & Kupfer
Paz OctavioPoesie e proseMondadori
Andrea Frediani I lupi di RomaNewton
Genisi GabriellaRegola di Santa Croce (La)Rizzoli
Onetti Juan CarlosVita breve (La)Sur
Cortázar JulioViaggio premio (Il)Sur
Gianluca MorozziPrismaTea
Verdone CarloCarezza della memoria (La)Bompiani
Levi LiaOgnuno accanto alla sua notteE/O
Simoni MarcelloAngeli e diavoliEinaudi
Mannocchi FrancescaPaura potenziale (La)Einaudi
Cusk RachelLavoro di una vita (Il)Einaudi
Mari MicheleLeggenda privataEinaudi
Holt AnneSelma Falck 2Einaudi
Mitchell DavidUtopia AvenueFrassinelli
Gherardo Colombo -Liliana SegreLa colpa di essere natiGarzanti
Pelù PieroSpacca l’inifinito e rubagli un minutoGiunti Editore
Andrè AcimanL’ultima estateGuanda
Maria Pia VeladianoAdesso che sei quiGuanda
Giulio MozziLe ripetizioniMarsilio
Marilynne RobinsonQuel che ci è datoMininum Fax
Teresa CiabattiSembrava BellezzaMondadori
Sanderson BrandonMistborn. Il pozzo dell’ascensione. Vol. 2Mondadori
Goodkind TerryDarken Rahl. La spada della verità. Vol. 1Mondadori
Palahniuk ChuckLibro di Talbott (Il)Mondadori
Culicchia GiuseppeTempo di vivere con te (Il)Mondadori
Higgins Clark Mary; Burke AlafairYou don’t own meSperling & Kupfer

I PIU’ VENDUTI IN ATLANTIDE, Nel 2020.

E questa è la nostra classifica, dell’interno 2020. Il trionfo di Riccardino è dovuto anche al sostegno trasmesso ad Atlantide, come ricorderete avevamo lanciato un appello a pre-ordinare il libro durante il primo lockdown, e voi avete prontamente risposto. Poi, Corrado Peli è riuscito a conquistare il secondo posto, davanti al successo del passaparola: Cambiare l’acqua ai fiori. Sono stati pochi gli eventi in presenza del 2020, ma qualche segno in classifica l’hanno lasciato: Romina Casagrande, Sandro Campani, con i loro libri che abbiamo comunque consigliato in libreria. Una classifica molto patriottica, con soli tre autori stranieri nella top 20.

Ogni libreria è diversa dalle altre, non ne troverete mai una uguale all’altra, e anche le classifiche evidenziano questa caratteristica: è necessario dire di nuovo grazie ai lettori per essere rimasti nei mesi passati al nostro fianco, e per sfoggiare gusti così differenti uno dall’altro. Solo così è possibile offrire una offerta culturale variegata e multicolore!

Atlantide resta aperta anche oggi: con gli orari standard, 8,45 – 12,30 e 15,30 – 19,30. In quanto servizio essenziale, potrete venire a trovarci anche dai comuni limitrofi, se privi di librerie. Con la necessaria autocertificazione!

già che ci siamo, ecco la FILASTROCCA

FILASTROCCA DI TUTTE LE VIGILIE

Da “La Melevisione”, puntata “Zucchero di fata”, dicembre 2001, inedita. Bruno Tognolini.
Ci son certe cose che è bello aspettareIl tuo compleanno, l’estate, NataleL’attesa che resta, il tempo che mancaHa un gusto prezioso, di pagina biancE quando poi vengono, e poi se ne vannoTi resta una bella vigilia di un anno

aperture Atlantide

Anche con il nuovo Decreto le librerie possono restare aperte, comprese le giornate nelle quali l’Italia sarà in zona rossa

I lettori che vorranno venire a trovarci nei giorni 24 e 31 dicembre (orario ridotto 8,45 – 12,30) e 2 – 5 gennaio potranno giustificare lo spostamento per acquisto bene di prima necessità. (negli altri giorni, festivi, in cui l’Italia sarà in zona rossa resteremo chiusi)

Anche dai comuni limitrofi, qualora non vi siano librerie, con la necessaria autocertificazione. ( la trovate qui: https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus) .

Noi manterremo tutti gli standard di sicurezza necessari, anche limitando al massimo il numero di persone che possono avere accesso contemporaneamente in libreria, Atlantide resta dunque un luogo sicuro. Cercate comunque di limitare gli spostamenti!

Buone letture!

PS. Ci saremo anche nei giorni canonici, 28 – 29 – 30 dicembre e 4 gennaio 2021.

GIORNATA DENSA DI EMOZIONI.

Eccole, le attese CLASSIFICHE QUALITATIVE di fine anno de L’INDISCRETO.

E’ il turno dei migliori libri stranieri pubblicati nel corso dell’anno. Narrativa, poesia, saggistica, fumetti. E Bernardine Evaristo con Ragazza, donna, altro (Sur), domina la classifica di narrativa.

https://www.indiscreto.org/classifica-di-qualita-libri-in-traduzione-del-2020/

La nostra rivista stila delle classifiche librarie che non tengono conto, come si fa di solito, delle vendite, bensì della qualità dei testi secondo gli addetti ai lavori. Per farlo abbiamo selezionato un pool di “grandi lettori” composto da critici, librai, riviste letterarie, editor, traduttori, giornalisti culturali, scrittrici e scrittori, e questa classifica di qualità (noi la chiamiamo CdQ) prende forma sulla base dei loro voti.

Pubblichiamo oggi la Classifica di Qualità dei libri in traduzione usciti nel 2020.

Narrativa

1) Bernardine Evaristo, Ragazza, donna, altro, SUR (traduzione di Martina Testa)

2) Amparo Dávila, L’ospite e altri racconti, Safarà (traduzione di Giulia Zavagna)

3) Mirolad Pavić, Dizionario dei Chazari, Voland (traduzione di Alice Parmeggiani)

4) Ben Lerner, Topeka School, Sellerio (traduzione di Martina Testa)

5) László Krasznahorkai, Guerra e guerra, Bompiani (traduzione di Dóra Várnai)

6) Pierre Michon, La Grande Beune, Adelphi (traduzione di Giuseppe Girimonti Greco)

7) Ocean Vuong, Brevemente risplendiamo sulla terra, La nave di Teseo (traduzione di Claudia Durastanti)

8) Karl Ove Knausgård, Fine, Feltrinelli (traduzione di Margherita Podestà Heir)

9) Stephen Markley, Ohio, Einaudi Stile Libero (traduzione di Cristiana Mennella)

10) Ali Smith, Primavera, SUR (traduzione di Federica Aceto)

11) Guadalupe Nettel, La figlia unica, La Nuova Frontiera

segue sul sito

SEGUE SUL SITO

Poesia

1) Louise Glück, Averno, Dante et Descartes / il Saggiatore (traduzione di Massimo Bagicalupo)

2) Louise Glück, L’iris selvatico, il Saggiatore (traduzione di Massimo Bagicalupo)

3) Nikos Kazantzakis, Odissea, Crocetti (traduzione di Nicola Crocetti)

4) Cees Nooteboom, Addio, Iperborea (traduzione di Fulvio Ferrari)

5) Roberto Bolaño, L’università sconosciuta, SUR (traduzione di Ilide Carmignani)

SEGUE SUL SITO

SAGGISTICA

Saggistica

1) Anne Carson, Economia dell’imperduto, Utopia (traduzione di Patrizio Ceccagnoli)

2) Merlin Sheldrake, L’ordine nascosto, Marsilio (traduzione di Anita Taroni e Stefano Travagli)

3) Andri Snær Magnason, Il tempo e l’acqua, Iperborea (traduzione di Silvia Cosimini)

SEGUE SUL SITO

SEGUE SUL SITO

Fumetto

1) Chris Ware, Rusty Brown, Coconino (traduzione di Francesco Pacifico)

2) Olivier Schrauwen, Florent Ruppert, Jérôme Mulot, Ritratto di ubriaco, Coconino (traduzione di Emanuelle Caillat)

3) Eleanor Davis, Il futuro non promette bene, Rizzoli (traduzione di Aurelia Di Meo)

SEGUE SUL SITO

Classifica di qualità – libri in traduzione del 2020

/#bestbooks #libri #librerie

Grazie soprattutto a Fabrizio Dondi, Assessore alla Cultura, siamo riusciti a proporre e a portare a conclusione un ciclo di incontri che ha toccato diversi aspetti del problema: economia, energia, il ruolo delle giovani generazioni nel cambiamento, lo spreco, e il ruolo della letteratura nel raccontare il fenomeno, con un romanzo che possiamo definire “profetico”, considerato che risale al 2012.Il passaggio dagli incontri in presenza all’online è riuscito proprio grazie a Fabrizio, capace di padroneggiare al meglio gli strumenti.

Degna conclusione ieri sera con una bravissima Alessandra Sarchi (grazie di cuore!) e il suo Violazione (Einaudi editore), capace di offrire molti spunti di riflessione e di porre in luce le tante sfaccettature che il rapporto uomo\pianeta può offrire, potrete seguire sul canale Youtube di Castel San Pietro la presentazione.

Grazie per averci seguito, e speriamo che attenzione e sensibilità sull’argomento aumentino, a livello personale e delle istituzioni, producendo gesti concreti. Ogni giorno!

4 dicembre 1993 -4 dicembre 2020. 27 anni di Atlantide

Altra risposta non posso darvi che “grazie”, e ancora “grazie”.(William Shakespeare)

Il nuovo mese si apre con un appuntamento importante per i librai: venerdì 4 dicembre saranno 27 le candeline sulla torta di Atlantide.

Vi piace il manifesto realizzato per noi da Francesca Ballarini (la trovate su instagram, @_francesca_ballarini e su FB, https://www.facebook.com/profile.php?id=100010985790535 )?

E’ giunto così il momento di dire grazie di cuore alla nostra clientela, capace di seguirci con affetto anche in questi ultimi mesi di un anno turbolento, all’altezza della sua proverbialità (anno bisesto, anno funesto)! Dimostrando che un libro è per sempre, non solo un regalo per il Natale! E che il sostegno al commercio locale comincia ad essere un fine da perseguire quotidianamente.

Noi continuiamo il percorso, cercando di proseguire tenendo fede ai nostri principi, coltivando il rapporto di fiducia e di dialogo con i nostri lettori, dando spazio anche ai piccoli editori, proponendo occasioni di incontro con gli autori (anche online, ora), sostenendo nei limiti delle nostre possibilità attività come Ageop Ricerca, Radio Immaginaria, il Teatro al Jolly di Dario Criserà, le lotterie scolastiche….Mantenere vitale la nostra comunità, renderla unica, un impegno che cerchiamo di onorare con la teoria e la pratica!

Sospesi buffet e festeggiamenti, il giorno del compleanno troverete scontato del 5% il nostro assortimento. Il massimo concedibile per legge con le nuove disposizioni. Abbiamo però in serbo ugualmente qualche sorpresa: dopo le 18 del 4 dicembre troverete un canale youtube (https://www.youtube.com/user/TheAtlantidelibri/videos… ). Sarà proprio Dario Criserà a stupirvi con alcune letture dedicate al libro.

E presto proporremo altri contributi di autori ed artisti, letture di brani di libri, poesie, per un mese di dicembre da ricordare….#bookshop#independentartist#independentbookshop@_francesca_ballarini https://www.facebook.com/profile.php?id=100010985790535

Ultimo appuntamento del ciclo “Ambiente Oggi e(‘) Domani”, con Alessandra Sarchi e il suo Violazione.

 Ma è vero quello che ho sentito dire, che non c’è più nessuno che coltiva la terra da queste parti? – chiese Alberto?

–              Non ne sono rimasti molti, è vero. Una volta ci voleva coraggio a vivere qui, bisognava avere qualcosa da fare, o un posto da cui scappare, come i miei dal Molise. Adesso ci vogliono solo i soldi. In ogni caso la gente che viene a stare qui, in genere, non capisce niente di terra. Poi ci sono quelli delle gite domenicali, gente invasata che s’improvvisa a coltivare i campi.

–              Mondoverde, -ribattè Alberto, stavolta con maggior sollecitudine.

–              Esatto.

–              Qualcosa fanno anche loro, provano a considerare la terra in una prospettiva comunitaria.

–              Dammi retta. Sono ecologisti della domenica. Non hanno idea di quello che fanno.

Il ciclo “Ambiente Oggi e(‘) Domani” si concluderà lunedì 7 dicembre con l’incontro con Alessandra Sarchi che sarà trasmesso in diretta alle ore 20,30 sul canale YouTube del Comune di Castel San Pietro Terme a questo indirizzo: https://www.youtube.com/user/comunecspt (inizialmente era in calendario il 20 novembre, in presenza, alla Libreria Atlantide). L’autrice presenterà il suo libro “Violazione” in compagnia dell’Assessore alla Cultura Fabrizio Dondi; parteciperà all’incontro l’associazione “For my future”. Sarà possibile intervenire e fare domande utilizzando la funzione “commenti” di Youtube.

Il romanzo è di qualche anno fa, ma resta emblematico per il conflitto che viene a crearsi tra terra e storia, vicenda dei luoghi e delle persone. Abbracciare il mito del ritorno alla terra può essere un eccellente ideale, è il desiderio di Alberto e Linda, ma può capitare che il contatto con la realtà possa fare vacillare il sogno ideologico. Sul versante opposto troviamo invece la figura dell’imprenditore Primo Draghi, che sulla coscienza ha invece un uso scriteriato del territorio. 

La bravissima Alessandra Sarchi (in libreria da qualche mese fa bella mostra di sé “Il dono di Antonia”) ci presenta una vicenda complessa, capace di inquadrare in letteratura un rapporto che può assumere imprevedibili sfaccettature.

ALESSANDRA SARCHI, VIOLAZIONE, EINAUDI

Alberto e Linda sognano una casa nel verde. Per lei è quasi una missione: far crescere i figli nella natura; per lui è la rivalsa sui fallimenti professionali nel settore ambiente, dove è costretto a scendere a troppi compromessi. Una villa è in vendita ad appena cinque chilometri dal centro di Bologna, già campagna. Il proprietario si chiama Primo Draghi e ha l’impeto dei veri incantatori. In apparenza gestisce la fattoria “I Cinque Pini”, in realtà è un imprenditore edile senza scrupoli… Attraverso una figura di trascinante mascalzone, Alessandra Sarchi ci svela che non ci sono sogni innocenti. Ci mostra la violenza che ogni tentativo di progresso nasconde, la lotta irresolubile tra uomo e natura, senza tregua fin dal principio del mondo.

Presenzierà l’associazione For my future

Nel canale Youtube del Comune si possono vedere i precedenti incontri trasmessi in streaming con Vincenzo Balzani e Andrea Segrè.

#libri #ambiente #comunecastelsanpietro 

Riepilogo

Atlantide fa parte delle attività autorizzate alla consegna a domicilio, nel rispetto dei DCPM, delle Ordinanze locali, e delle norme di igiene che il Covid-19 impone.

Le consegne, gratuite per acquisti superiori ai 25 euro, avvengono per il momento con queste modalità:

Solo capoluogo.

Pagamento: all’atto dell’ordinazione, con bonifico, Paypal, Satispay,Carta docente, App18. O Contanti al momento della consegna.

Le richieste di libri possono essere trasmesse via mail (info@atlantidelibri.it ), wa (051-6951180, solo messaggi di testo) o sulla nostra pagina fb (https://www.facebook.com/libreria.atlantide ).

Ricordate di indicare anche il vostro indirizzo, e un numero di telefono, ci serviranno al momento della consegna.

I nostri consigli sono sempre pronti! Avete a disposizione tutti i titoli di Atlantide, e quelli che vorrete ordinare.

Potrete ordinare anche ON LINE, sul portale delle librerie indipendenti: per consegna a domicilio o spedizione.

https://www.bookdealer.it/libreria/523/libreria-atlantide?sls=1

Spostamenti: possibili anche da comuni limitrofi, se non sono presenti librerie.

In libreria è consentito l’accesso a tre persone max per volta, con mascherina, dopo avere igienizzato le mani all’entrata. Potrete fermarvi quanto volete in libreria, vi chiediamo però di controllare l’entrata, per accertarvi che non vi siano persone in attesa. In quel caso, siate cortesi, restate in libreria il tempo necessario a concludere gli acquisti, e tornate a trovarci presto!

Evitate code,assembramenti,

 limitazioni agli spostamenti.

Pensate fin da ora ai regali di Natale.

Ciclo AMBIENTE OGGI E(‘) DOMANI, realizzato in collaborazione con Comune di Castel San Pietro e Biblioteche Comunali.


Giovedì 05 novembre 2020

Diretta sul canale Youtube del Comune di Castel San Pietro Terme,

ore 20:30

Ambiente Oggi e(‘) Domani: incontro con Vincenzo BalzaniTerzo appuntamento di Ambiente Oggi e(‘) Domani, ciclo di 5 incontri con gli autori, programmati nei mesi di ottobre e novembre 2020, organizzato da Comune di Castel San Pietro Terme-Assessorati alla Cultura e all’Ambiente e Biblioteche comunali in collaborazione con la libreria indipendente Atlantide, prevede la presenza di autori e associazioni impegnati a diverso titolo.


Vincenzo Balzani, chimico italiano, professore emerito presso l’Università di Bologna, presenterà il suo libro “Salvare il pianeta per salvare noi stessi”.La cittadinanza è invitata a seguire l’incontro in diretta nel canale Youtube del Comune di Castel San Pietro Terme, cliccando sul link: https://www.youtube.com/user/comunecspt
Se si vuole realmente risparmiare energia, bisogna incominciare dalle persone, non dalle cose. Bisogna partire dal concetto di sufficienza, cioè convincere le persone, e se necessario obbligarle, a ridurre l’uso dei servizi energetici. Per consumare meno, bisogna “fare meno”: meno viaggi, minor velocità, meno luce, meno riscaldamento, case più piccole… Se poi tutto quello che si usa dopo aver adottato la strategia della sufficienza è più efficiente, si avrà un risparmio ancora maggiore: è il fare meno (sufficienza) con meno (efficienza).


Presenzierà l’associazione For my future


“Accordo di Parigi, scioperi per il clima, eventi atmosferici estremi, incendi in Amazzonia, avvio del Green Deal europeo sono alcuni dei principali fattori che hanno accresciuto, negli ultimi anni, la copertura mediatica sull’ambiente e, di conseguenza, l’attenzione per le tematiche ambientali – spiega l’assessore alla Cultura Fabrizio Dondi -. Il riscaldamento globale viene infatti ormai sempre più percepito come una preoccupazione reale, da fronteggiare con provvedimenti a tutti i livelli. Dalle nostre azioni dipende la possibilità di avere un futuro sostenibile per la nostra presenza sulla Terra. Questo ciclo di incontri nasce con l’intento di aumentare questa consapevolezza ma anche di suggerire azioni e pratiche virtuose, parlando di ambiente, di come è oggi e di cosa ci prospetta un domani che è molto più vicino di quanto spesso pensiamo”.