Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘bd edizioni’

Che grande autore, David Almond! Questa volta rimette in discussione nientemno che la creazione: se gli Dei sono impegnati a rilassarsi dopo aver fatto nel complesso un buon lavoro, tre ragazzi si impegneranno a popolare con quello che manca l’universo paradisiaco che hanno a disposizione. Se però si dona vita ad un lupo, le cose possono complicarsi. Mentre non giunge troppo aiuto dai Creatori, toccherà a loro rimettere a posto il tutto, con qualche strascico che avrà serie conseguenze per tutti quelli che verranno dopo . Un perfetto apologo sul nostro essere umani, perfettamente aderente alla filosofia di vita dell’autore! Dave McKean ha già lavorato con Almond (ricordiamo anche le sue collaborazioni con Neil Gaiman), lasciandoci quello splendido libro che è Il selvaggio. Gustatevi anche questo!

David Almond, Dave McKean, Topo Uccello Serpente Lupo, Bd edizioni

Tanto tempo fa, molto molto lontano, esisteva un mondo pieno di meraviglie. Gli dèi lo avevano adornato di oceani e montagne, animali sorprendenti e persone come noi. Poi, però, si erano stancati. E avevano deciso di rimanere sdraiati sulle nuvole a mangiare dolci e fare pisolini. Tuttavia il loro mondo era ancora incompleto, pieno di crepe, buchi e immensi spazi vuoti. Un giorno, Harry, Sue e il Piccolo Ben decidono di occuparsi della situazione. Si guardano intorno e e cercano dentro se stessi tutto ciò che manca. Per prima creano una cosina topolinosa che squittisce, poi una cosa uccellinosa piena di piume, infine una strana cosa che striscia e sibila. Forse, si dicono Harry e Sue, dovrebbero creare anche una grande cosa che ulula e ringhia! Ma il Piccolo Ben non è d’accordo, e gli dei, dalle nuvole, fissano quei ragazzi scuotendo la testa, molto contrariati. Ma perché no? Insistono Harry e Sue. Quella sarà di certo una creatura meravigliosa e bellissima. Sì, dovrebbero proprio creare un lupo. Età di lettura: da 12 anni.

 

 

 

 

almond topo

Read Full Post »

 

UN noir molto dak ,acido e tagliente in grado di coinvolgere e affascinare il lettore. Un omicidio pare essere il tragico frutto di una rapina, ma qualcosa nella vita dell’ucciso spinge a indagare più in profondità i legami famigliari, con quel che ne consegue. Un libro che si spinge oltre il genere: il risvolto di copertina cita Cormac Mccarthy (mah?) e Daniel Woodrell (più giustamente), ma sono possibili anche i parellelismi, con tutte le cautele, allo stile di Joyce Carol Oates.

 

Fuochi del Nord, Nikitas Derek, Bd edizioni

Lucia Moberg ha quasi sedici anni. Suo padre, docente universitario, ama raccontarle le fiabe della tradizione nordica, opportunamente epurate delle parti più crude e violente. Eppure, quando Oscar Moberg viene ucciso in un tentativo di rapina, saranno proprio la violenza e il colore del sangue, fino a quel momento sconosciuti, a dipingere la vita di Lucia come la più agghiacciante delle tele. L’indagine finisce nelle mani di Greta Hurd, una donna indurita da vent’anni nella polizia e dal pessimo rapporto con la figlia. Lei non crede alla storia della rapina e, mano a mano che scava nella vita di Lucia e di sua madre, scopre di avere spalancato la porta di un inferno. Tra crudeltà umana e incubi ispirati alla mitologia nordeuropea, Derek Nikitas scrive una storia che scavalca le barriere del genere e analizza in modo spietato la provincia americana.

 

 

Read Full Post »

SELVAGGIO

Questa volta tocca alle Edizioni BD presentare un nuovo capolavoro di David Almond: Il Selvaggio, un racconto che, come tutta l’opera di questo grande autore, trae spunto dalle sue esperienze personali, crendo un unico universo narrativo incentrato principalemente sugli affetti familiari; Il selvaggio è in parte una graphic novel, in parte un toccante e tenero romanzo di formazione che intreccia le storie del bambino Blue Baker e del selvaggio attraverso le parole di Almond e i disegni di Dave McKean, già illustratore anche di Coraline di Neil Gaiman. La perdita di una persona amata, il padre in questo caso, è affrontata con il potere della narrazione, dimostrando che certi valori possono permetterci di resistere agli schiaffi della vita, siano i lutti, o le angherie dei prepotenti. La storia è adatta a lettori dai 12\13 anni in su, ma affascinerà anche i lettori adulti!

David Almond, Dave McKean, Il selvaggio, Bd Edizioni

Blue Baker è un ragazzo che racconta in prima persona della perdita del padre e di come questo dolore lo abbia costretto a diventare più forte. Blue parla della sua esperienza tirando fuori Il selvaggio, un racconto che ha scritto da bambino per provare a superare il trauma della perdita. Un racconto di sangue e avventura perché la vita è così, è dura, soprattutto per Blue. La storia è ambientata a Saltwell, la piccola città in cui vive con la sorellina Jess e la mamma, e racconta le avventure del selvaggio, «un ragazzino che viveva tra le rovine della chiesetta nel bosco di Burgess, poi il ragazzino è uscito dalla storia e ha preso vita nel mondo intero», come spiega lo stesso Blue.

Read Full Post »