Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Borneo’

Paco Ignácio Taibo II (right) reading in Havan...

Image via Wikipedia

Antiche letture dell’infanzia forniscono lo spunto a Paco Ignacio Taibo II per rivisitare il mito salgariano: le tigri della Malesia diventano così delle vittime delle multinazionali, rapaci e senza cuore, e contro di esse si ribellano. Un calembour di personaggi e fatti da maestro del feuilleton danno vita a una ardita quanto gustosa rivisitazione dell’universo avventuroso di Yanez e Sandokan!

Ritornano le Tigri della Malesia (più antimperiali che mai),
Paco Ignacio Taibo II con l’involontaria collaborazione di Emilio Salgari, Tropea

Il portoghese Yanez de Gomera e il principe malese Sandokan vedono minacciati i loro beni, le loro stesse vite e quelle dei loro amici quando subiscono l’attacco di una misteriosa forza maligna che si manifesta attraverso una nebbia verde e lascia dietro di sé una scia di cadaveri. I due vecchi pirati libertari sono allora costretti a richiamare a raccolta le Tigri della Malesia per intraprendere quella che si presenta come la più pericolosa delle loro avventure. Una vera e propria discesa agli inferi su un’imbarcazione che porta il nome di La Mentirosa. Ben presto incontreranno Friedrich Engels, il professor Moriarty, sottomarini minacciosi, società segrete cinesi, Rudyard Kipling, i postriboli della Cambogia, gli orangutan del Borneo, trafficanti di schiavi, una sopravvissuta della Comune di Parigi, fondamentalisti islamici, filologi greci, la flotta militare britannica, filosofi stoici, piante carnivore, messaggi cifrati, banchieri filippini alleati di José Marti, spie antimperialiste… Paco Ignacio Taibo II sceglie di scrivere, sotto forma di pastiche, un nuovo capitolo della saga salgariana. Un intreccio di avventura, sesso e politica, dove coesistono lo spirito ribelle e antimperialista del narratore, l’attenzione alla Storia e i grandi modelli del feuilleton ottocentesco

Read Full Post »