Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘carlos ruiz zafon’

LA NOSTRA CLASSIFICA

i libri più venduti del 2012

N. 1    FAI BEI SOGNI, MASSIMO GRAMELLINI LONGANESI
N. 2    IL DIZIONARIO DELLE COSE PERDUTE,    Francesco Guccini, Mondadori

Francesco Guccini

Francesco Guccini (Photo credit: Wikipedia)

N. 3    GALEOTTO FU IL COLLIER,Andrea Vitali, Garzanti

N. 4    LA PRIMA CHIAVE DI BOLOGNA – Castel San Pietro nei primi Secoli, Edifir
N. 5    LA VOCE INVISIBILE DEL VENTO, Clara Sanchez, GARZANTI
N. 6     IL PRIGIONIERO DEL CIELO, Carlos Ruiz Zafon, Mondadori
N. 7     AMORE ZUCCHERO E CANNELLA, Amy Bratley, Newton Compton
N. 8     UNA RAGAZZA GRANDE, Danielle Steel, Sperling Kupfer
N. 9     BAMBINI BAMBINE E SAPORI, Beatrice Masella – Nicolas Gouny -Alfonso Cuccurullo e Federico Squassabia, Bacchilega editrice

N. 10    1q84, Haruki Murakami, Einaudi

Read Full Post »

in arrivo…. Da Petros Markaris a Niccolò Ammaniti

 

 

In arrivo, autori stranieri di prossima pubblicazione

Adiga Aravind, L’ultimo uomo nella torre, Einaudi

Canavan Trudi , Il traditore dei maghi ,Nord

Petros Markaris, Condono tombale, Bompiani

Cecelia Ahern, Cose che avrei preferito non dire, Rizzoli

Anne Tyler, Guida rapida agli addii, Guanda

Margaret Moody, Aristotele e la favola dei due corvi bianchi, Sellerio

Michael Connelly, 9 Il respiro del drago,Piemme

Martin George R , I fuochi di Valyria. Le cronache del ghiaccio e del fuoco ,Mondadori

Dopo I guerrieri del ghiaccio, il nuovo volume della serie fantasy più amata sarà in libreria nel mese di aprile 2012 …

Murakami Haruki , 1Q84 libro 3, Einaudi

Musso Guillaume , Ho incontrato un angelo ,Sperling & Kupfer

James Rollins, Il segreto della sfinge, Nord

Sophie Hannah, La culla buia, Garzanti

Seth Vikram ,Golden Gate. Testo originale a fronte ,Guanda

Carlos Ruiz Zafon, Il prigioniero del cielo, Mondadori

A fine febbraio, il terzo volume della tetralogia IL CIMITERO DEI LIBRI DIMENTICATI, dopo L’ombra del vento e Il gioco dell’angelo

Autori italiani

Niccolò Ammaniti, L’amico di Jeffrey Dahmer è l’amico mio, Einaudi

Quindici anni dopo il successo di Fango l’autore torna al genere che lo ha lanciato…

Agnello Hornby Simonetta; Niada Lazzati M,Interni con cucina ,Feltrinelli

Andrea Camilleri, La regina di Pomerania e altre storie di Vigata, Sellerio

Cacucci Pino ,Nessuno ti porterà un fiore ,Feltrinelli

Mastrocola Paola ,Facebook in the rain ,Guanda

Melania Mazzucco, Limbo, Einaudi

Massimo Gramellini, Fai bei sogni, Longanesi (dal primo marzo)

Melania Mazzucco passa ad Einaudi con una storia d’amore, d’attesa e di rivolta..

Ravera Lidia ,Bagna i fiori e aspettami ,et al.

Vitali Andrea ,Galeotto fu il collier ,Garzanti

Hans Tuzzi, Vanagloria, Bollati Boringhieri

Pietro Citati, Il tè del cappellaio matto, Adelphi

Marco Vichi, La vendetta, Guanda

Francesco Guccini, Il dizionario delle cose perdute, Mondadori

Wu Ming, Timira, Einaudi

Timira è il nome somalo di Isabella Marincola, figura nascosta e leggendaria, cittadina italian di pelle scura, classe 1925..

Read Full Post »

A fine febbraio, il terzo volume della tetralogia IL CIMITERO DEI LIBRI DIMENTICATI, dopo L’ombra del vento e Il gioco dell’angelo

Roberto Arlt

Image via Wikipedia



Dopo ‘L’ombra del vento’ ed ‘Il gioco dell’angelo’ finalmente arriva il tanto atteso terzo libro della tetralogia “Il cimitero dei libri dimenticati” — Barcellona, dicembre 1957. Nella libreria dei Sempere entra un individuo misterioso che acquista una preziosa edizione del Conte di Montecristo e la lascia in custodia a Daniel perché la consegni al suo amico Fermin. Il libro porta una dedica inquietante: “Per Fermin Romero de Torres, che è riemerso tra i morti e ha la chiave del futuro”, firmato “13″. Tra malintesi, imbrogli e minacciosi ricordi dal passato inizia l’indagine di Daniel per decifrare quella dedica enigmatica e capire quali segreti nasconde il suo fedele amico. Prima di potersene rendere conto, il giovane libraio viene catapultato in un passato che lo riguarda da vicino, dove la morte di sua madre Isabella si lega al destino di David Martin, il grande scrittore che dal carcere scrive Il gioco dell’angelo, e a quello del perfido editore Mauricio Valls, una vecchia conoscenza degli anni di carcere di Fermin. Quello che Daniel scoprirà non rimarrà senza effetti sulla sua vita, molte domande rimaste in sospeso avranno una risposta e lui si troverà in mano, inaspettatamente, la possibilità di vendicarsi.

Uccidere il padre
Libro di Nothomb Amélie ,  Voland

“Il 6 ottobre 2010, L’Illegal festeggiava i suoi dieci anni. Avevo approfittato della confusione per imbucarmi a questa festa a cui non ero stata invitata. Erano arrivati maghi da tutto il mondo. Parigi non era più una capitale della magia, ma la forza della nostalgia aveva sempre il suo peso. Gli habitué si scambiavano ricordi. – Bella idea travestirsi da Amélie Nothomb – mi disse qualcuno. Lo salutai con un sorriso perché non riconoscesse la mia voce. Indossare un grande cappello in un club di magia, non garantiva l’anonimato. Non volevo spiare quelli che mostravano i loro nuovi trucchi, munita di una coppa di champagne, andai nella sala in fondo. Per la maggior parte dei maghi giocare a poker senza barare è un po’ come stare in vacanza. Affidarsi alla sorte è spassarsela e, attorno a questo tavolo, avevano tutti l’aria distesa. Tranne uno, che non parlava, non rideva e vinceva” — Joe è un ragazzo che accumula patrigni e che ha una passione per la magia. Cerca un mentore e lo trova in Norman, che diventerà il suo padre acquisito. Norman lo accoglie in casa propria e a questo punto la situazione precipita. Il ragazzo farà di tutto per “uccidere il padre” e superarlo, arrivando al punto di volergli rubare la donna e cercando persino di superarlo con le carte. Un romanzo dai risvolti filosofici ben congegnati

Il giocattolo rabbioso, Roberto Arlt, Cargo

Ambientato in una Buenos Aires decadente e piena di riferimenti interculturali grazie alle continue ondate di emigranti europei, nel raccontare la “formazione” del protagonista, Silvio Astier, il romanzo narra la storia di un adolescente, della sua voglia di vivere, la sua rabbia e le sue angosce. È diviso in quattro “gironi”, quattro tappe della sua formazione in cui affronta dalla piccola borghesia immigrata ai borghesi locali, dai sottoproletari ai militari presso cui cercherà il riscatto e da cui sarà condannato. Nell’incertezza della società che lo circonda – costretto dalla disoccupazione e sedotto dalla criminalità – Silvio Astier intraprenderà la strada del delitto.

Il giocattolo rabbioso è stato per Jorge Luis Borges uno straordinario riferimento letterario (ne Il gioco del mondo), e l’ha definito non solo la migliore di tutte le opere di Arlt, ma superiore a molti dei romanzi argentini osannati all’estero. Anche Cortázar l’ha apprezzato fino a usarlo come modello per Bestiario. Il giocattolo rabbioso è da considerarsi uno dei capolavori della letteratura latinoamericana.

Read Full Post »

eco

Umberto Eco, Il cimitero di Praga, Bompiani, dal 29 ottobre in libreria
a trent’anni dal Nome della rosa, ecco il sesto romanzo di Umberto Eco, Il cimitero di Praga.

Sulla trama c’è un riserbo totale, di  ufficiale si sa che “il protagonista sarà un falsario, tale capitano Simonini, che, nella seconda meta’ dell’Ottocento, fu ingaggiato dai servizi segreti di mezza Europa, dai Savoia ai francesi”, e che la vicenda ruoterà attorno a temi come “intorbidamenti di notizie, i falsi miti fatti circolare dai potenti, l’inaffidabilità delle fonti”.  A sei anni da La misteriosa fiamma della regina Loana, Eco ci condurrà a scoprire una realtà ottocentesca, in cui Praga svolgerà un ruolo speciale, sfondo per una spy story infarcita di trame oscure, congiure e doppi giochi, complotti ed attentati: è la politica di quel secolo, ma forse anche i nostri giorni non sono poi diversi..

Chi ama Il nome della rosa può anche leggere: breve carrellata di romanzi storici, più o meno dotti
La cattedrale del mare, Ildefonso Falcones, Tea
Ambientato in Spagna, a Barcellona, in epoca medievale
Franz Schatzing, Il diavolo nella cattedrale, Longanesi
Colonia, XIII secolo: un misterioso omicidio insanguina il tempio di Dio, sullo sfondo di una città sconvolta da implacabili lotte per il potere.Premio Bancarella 2007
Andres Neuman, Il viaggiatore del secolo, Ponte alle grazie
Germania, XIX secolo. Nella sperduta cittadina di Wandernburgo approda Hans, giovane traduttore. Quella che sembra una tappa nel suo viaggio si trasforma nella più inesorabile e splendida delle trappole: l’incontro con un circolo letterario e con un saggio suonatore di organetto, una catena di misteriosi delitti, e una donna..
Iain Pears, La quarta verità, Tea
Oxford, 1663, un docente del New College viene trovato ucciso, una ragazza è condannata all’impiccagione. Quattro testimoni raccontano la loro “verità”, ma solo uno di loro non mente…
Arturo Perez Reverte, Il club Dumas, Saggiatore
Lucas Corso, mercenario di libri da collezione, “cacciatore di libri su commissione”, svolge indagini sui libri antichi; la sua fama (e la sua vita) sarà messa a dura prova da due incarichi delicati quanto insoliti….
David Liss, L’apprendista, Saggiatore tascabili
Benjamin Weaver, un ebreo nella Londra del primo ’700, in un mondo cristiano e razzista che si muove negli ambienti della malavita londinese dando la caccia a debitori e ladri, alle prese con un primigenio caso di grande speculazione.
Speciale per noi di Bologna: Alfredo Colitto, Cuore di Ferro e I discepoli del fuoco, Piemme
Due indagini di Mondino De Liuzzi, medico e anatomista nella Bologna del 1300
Richard Zimler, Mezzanotte, ovvero il principio del mondo, Cavallo di ferro
Romanzo di una grande avventura, d’amore e d’amicizia, nel secolo Diciannovesimo
Carlos Ruiz Zafon, L’ombra del vento, Mondadori
Una Barcellona misteriosa, un segreto sepolto nel Cimitero dei Libri dimenticati…
David Mitchell,I mille autunni di Jacob De Zoet, Frassinelli
Fine del Diciottesimo secolo, Estremo oriente. Jacob va incontro al suo destino, tra incontri e tradimenti, delitti ed amicizie, sullo sfondo di un mondo sfuggente e difficile da decifrare
ALLA SCOPERTA DI PRAGA : grandi autori per una città magica
Ian Neruda, I racconti di Mala Strana, Utet
Johannes Urzidil, L’amata perduta, Adelphi
Bruce Chatwin, Utz, Adelphi
Bohumil Hrabal, Una solitudine troppo rumorosa, Einaudi
Milan Kundera, L’insostenibile leggerezza dell’essere, Adelphi
John Banville, Ritratti di Praga, Guanda  Un superbo libro di viaggi.
Angelo Maria Ripellino, Praga Magica, Einaudi
un affascinante saggio sulla magia che sprigiona questa città: un classico da accompagnare ad ogni guida di viaggio per chi vi si reca!

Read Full Post »

Classifiche, i più venduti ad Atlantide dal 07 luglio 2009 .

La classifica dei libri più venduti dal 7 luglio ad Atlantide. Ancora Camilleri, tallonato Zia Mame e da Scusa ma ti voglio sposare: tre testi molto differenti!
n. 1 Andrea Camilleri, La danza del gabbiano, Sellerio
n. 2 Patrick Dennis, Zia Mame, Adelphi
n.3 Federico Moccia, Scusa ma ti voglio sposare, Rizzoli
n. 4 Roberto Saviano, La bellezza e l’inferno, Mondadori
n. 5 Carlos Ruiz Zafon, Marina, Mondadori
n. 6 Stieg Larsson, Uomini che odiano le donne, Marsilio
n. 7 John Grisham, Il ricatto, Mondadori
n. 8 Larsson, La ragazza che giocava con il fuoco, Marsilio
n. 9 Giorgio Faletti, Io sono Dio, Baldini
n. 10 Cooper Glenn, La biblioteca dei morti, Nord

Read Full Post »

Marina , il romanzo pubblicato subito prima de L’OMBRA DEL VENTO, ambientato negli anni 80 ( a Barcellona, avevate dubbi?), arriverà nelle librerie italiane ad inizio giugno. Ricordate di acquistarlo in una libreria indipendente!

MARINA, Carlos Ruiz Zafon, Mondadori

L’innato amore del giovane Oscar Drai per il mistero si intreccia ai segreti inconfessabili del passato della famiglia di Marina, una ragazza audace incontrata durante una fuga dal detestato collegio in cui vive, e di una Barcellona sempre più amata. Segreti che lo spingeranno ad un lungo allontamento e verso l’irrevocabile fine della sua adolescenza

Read Full Post »

zafon

Uno speciale dedicato a Barcellona

Barcellona, capoluogo di Catalogna e seconda città della Spagna per numero di abitanti, è sempre più presente nei banchi delle librerie, oltre che nel cuore di tanti viaggiatori. Il successo clamoroso di L’OMBRA DEL VENTO di Carlos Ruiz Zafon non è che la punta dell’iceberg di un discreto numero di pubblicazioni in cui la città è protagonista palpabile. Abbiamo provato a presentare ai lettori un piccolo percorso bibliografico ispirato a Barcellona, vista nei saggi (appena sotto) e nei romanzi (più sotto!):
Barcellona, trasformazioni contemporanee, un saggio di Giacomo Delbene, Meltemi editore (architettura)
Tapas – cento ricette in un boccone, Giunti (gastronomia)
Barcellona l’incantatrice, di Robert Hughes, Feltrinelli (narrativa di viaggio)
Le impressioni dell’autore, giornalista e critico d’arte, frequentatore quarantennale della città
George Orwell, Omaggio alla Catalogna, Mondadori
Orwell partecipò alla difesa della Repubblica, restando però deluso dalle divisioni interne delle varie fazioni che combattevano Franco. Un vero e proprio classico!

Per ragazzi: Un detective di nome Flanagan, di Andreu Martin e Jaume Ribera, Mondadori
La prima avventura della serie Flanagan, il più popolare investigatore spagnolo per ragazzi

Qualche romanzo su BARCELLONA:
La cattedrale del mare di Ildefonso Falcones, Longanesi
Ambientato in epoca medievale, è un romanzo storico meno scorrevole de I pilastri della terra ma di certo suggestivo e ricco di spunti!
Mistero di strada, di Francisco Gonzales Ledesma, Giano Editore e Soldados, Meridiano Zero
Due noir d’autore, da parte di un autore che conosce a menadito calle e vicoli, e che ha vissuto in prima persona gli avvenimenti drammatici della Guerra Civile e del Franchismo.
La città senza tempo, di Enrique Moriel, Bompiani
Pubblicato sotto pseudonimo da Francisco Gonzales Ledesma, autore di cui abbiamo parlato sopra, è il suo primo romanzo storico, dedicato proprio alla sua città
La chiave Gaudi, Esteban Martin- Andreu Carranza, Sperling & Kupfer
la città e l’architetto Gaudì sono protagonisti di questo affascinante mistery
Manuel Vasquez Montalban, Il centravanti è stato assassinato verso sera, Feltrinelli (e altri)
Opera di un prolifico autore, creatore dell’amatissimo detective Pepe Carvalho, alle prese con le ingiustizie della società contemporanea, e con la buona cucina
Eduardo Mendoza, Nessuna notizia di Gurb, Feltrinelli
Assai divertente! È un candido extraterrestre a perdersi nella giungla urbana di Barcellona, e non sarà facile adattarvisi..
I gialli di Alice Jimenez Bartlett, pubblicati da Sellerio, con la detective Pedra Delicado
Mercè Rodoreda, La piazza del diamante, Nuova Frontiera (in uscita)
universalmente è conosciuta come la principale opera scritta in lingua catalana, ambientata nel quartiere barcellonese di Gracia. Tutto ruota intorno ad una solitudine femminile immersa nel monotono quotidiano.

IL GIOCO DELL’ANGELO, dal 29 ottobre finalmente in libreria
È il secondo libro pubblicato in Italia di una ideale quadrilogia dedicata alla sua città, Barcellona. In tutti e quattro i libri sarà presente il CIMITERO DEI LIBRI DIMENTICATI, e qualcuno dei tanti personaggi che affollano l’affascinante universo di Carlos Ruiz Zafon.
Il gioco dell’angelo si presenta con questi numeri :1.200.000 copie vendute in Spagna, 200.000 in America Latina, fino a metà agosto, 230.000 nella prima settimana di vendita.
www.carlosruizzafon.com il sito personale dell’autore
www.eljuegodelangel.com il sito spagnolo dedicato al libro

Read Full Post »

Passeggiare per Barcellona alla ricerca del Cimitero dei Libri perduti

Su GOOGLE MAPS potrete percorrere i luoghi citati da Carlos Ruiz Zafon ne L’OMBRA DEL VENTO e ne IL GIOCO DELL’ANGELO:

IL GIOCO DELL’ANGELO, la mappa:

http://maps.google.es/maps/ms?hl=es&ie=UTF8&msa=0&msid=113585594884728659093.00044dd1928cdbe4f23dc&ll=41.38795,2.179027&spn=0.013233,0.029182&z=15

De los creadores de la ruta literaria ‘La Barcelona mágica de La Sombra del Viento’ y llega la nueva propuesta para ‘El Juego del Ángel’. Sumérgete en el universo zafoniano de la Barcelona de los malditos con ‘El Juego del Ángel’, una experiencia inolvidabl

L’OMBRA DEL Vento, PER LE STRADE DI BARCELLONA:

http://www.witur.com/faces/StageList.jsp?tour=167

Un viaje por Barcelona, diferente de lo común, siguiendo las huellas de “La Sombra del Viento”, la gran novela de Carlos Ruiz Zafón.

Read Full Post »

Fa parte di un’opera letteraria più ampia dedicata a Barcellona IL GIOCO DELL’ANGELO, la nuova prova letteraria di Carlos Ruiz Zafon. E insieme al fascino gotico della città, tra amori assoluti e crudeli delitti, troveremo di nuovo il CIMITERO DEI LIBRI DIMENTICATI

Ecco la trama de IL GIOCO DELL’ANGELO, in libreria per Mondadori dopo le vostre ferie….

In una Barcellona come al solito suggestiva, ad inizio secolo, David Martin è cresciuto con un unico grande sogno: diventare uno scrittore. I suoi inizi però non sono all’altezza delle aspettative, e dopo un’infanzia piena di durezze il solo posto di lavor che riuscirà a trovare sarà presso un piccolo giornale, La voce dell’industria, come contabile. Qui, per una strana combinazioe, avrà occasione di pubblicare un racconto, il primo di quella che diventerà una fortunata serie: I MISTERI DI BARCELLONA

Insieme al successo (e all’invidia dei colleghi) arriverà anche lo strano interessamento da parte di un potente ed ambiguo personaggio, Andreas Corelli, che provvederà non poco a stravolgere l’esistenza di David: dapprima gli darà appuntamento in una casa di Barcellona che, come David scoprirà successivamente, non esiste più da anni; in seguito, gli restituirà la copia che David aveva smarrito di Grandi Speranze, il capolavoro dickensiano su cui il giovane aveva intessuto i suoi primi sogni di lettore; ma soprattutto gli predirà il futuro di un amore tra lui e una ragazza, Cristina. Quello che l’enigmatico Andreas non saprà o non vorrà preconizzare a David è che la sua vita è in grave pericolo. E il modo per sfuggire alla morte sarà creare per lui un’opera incredibilmente sublime e blasfema, la cui creazione scatenerà forze e reazioni difficilmente controllabili…

Qui, potete arrivare al sito ufficiale spagnolo del libro:

https://buoneletture.wordpress.com/2008/04/17/carlos-ruiz-zafon-dal-16-aprile-il-nuovo-libro-in-spagna/

e qui al nostro speciale BARCELLONA NEI LIBRI:

https://buoneletture.wordpress.com/2008/10/17/uno-speciale-su-barcellona-nei-libri/

Read Full Post »

Il video de EL JUEGO DEL ANGEL,

La presentazione ufficiale del nuovo libro di CARLOS RUIZ ZAFON, nel TEATRO DEL LICEU di BARCELLONA davanti ad un nutrito gruppo di giornalisti, la vedete qui:

http://es.youtube.com/watch?v=Y2xQqThZltM&feature=related

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 303 follower