Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘di Anne-Laure Bondoux’

Dopo il grandioso Le lacrime dell’assassino ( di Anne Bondoux, San Paolo – Una storia aspra come la natura in cui è ambientata, triste e bella, che ci fa partecipare la difficoltà di vivere di tre personaggi segnati da una esistenza non facile, apparentemente incapaci di sottrarsi al proprio destino) arriva sempre per San Paolo:

LA VITA COME VIENE,
di Anne-Laure Bondoux

I genitori di Maddy, seriosa ragazzina di 15 anni, e di Patty, la sua stravagante sorella maggiore, sono morti in un incidente d’auto. Patty, maggiorenne, diventa tutrice di Maddy. Il problema? Il suo senso di responsabilità, decisamente poco sviluppato!
Alla vigilia di un importante compito in classe a scuola, la piccola Maddy scopre che la sorella maggiore, che dovrebbe aiutarla a prepararsi, è incinta di un ragazzo che non ama e se ne va misteriosamente, intenzionata a non tenere il bambino. Ma la vita è più forte, e le due sorelle si ritrovano a passare l’estate nella casa di famiglia in campagna. E mentre Maddy scopre l’amore con un giovane vicino olandese, il figlio di Patty si affaccia alla vita in questa traballante situazione. Patty fugge lasciando Maddy sola col piccolo Robinson  . . .
La vita come viene è un romanzo fatto – come dal resto, la vita – di alti e di bassi, di lacrime e di risa, il tutto accompagnato da una grande forza di volontà e da una buona dose d’ottimismo. La voce narrante, Maddy, impara cosa sia il mondo adulto in una sola, fulminante estate, che la lascia non più responsabile, poiché lo è già, ma più consapevole del mondo esterno, dei suoi imprevisti contro i quali non è possibile lottare.

Anne-Laure Bondoux ci racconta questa delicata trasformazione con umorismo, in un intrigo che non perde mai di credibilità.

LA VITA È PIÙ FORTE DI QUALSIASI IMPREVISTO. UN ROMANZO TENERO E FORTE CHE RIDONA LA VOGLIA DI CREDERE NEL FUTURO.

Read Full Post »

Dopo il grandioso Le lacrime dell’assassino ( di Anne Bondoux, San Paolo – Una storia aspra come la natura in cui è ambientata, triste e bella, che ci fa partecipare la difficoltà di vivere di tre personaggi segnati da una esistenza non facile, apparentemente incapaci di sottrarsi al proprio destino) arriva sempre per San Paolo:

LA VITA COME VIENE
di Anne-Laure Bondoux

I genitori di Maddy, seriosa ragazzina di 15 anni, e di Patty, la sua stravagante sorella maggiore, sono morti in un incidente d’auto. Patty, maggiorenne, diventa tutrice di Maddy. Il problema? Il suo senso di responsabilità, decisamente poco sviluppato!
Alla vigilia di un importante compito in classe a scuola, la piccola Maddy scopre che la sorella maggiore, che dovrebbe aiutarla a prepararsi, è incinta di un ragazzo che non ama e se ne va misteriosamente, intenzionata a non tenere il bambino. Ma la vita è più forte, e le due sorelle si ritrovano a passare l’estate nella casa di famiglia in campagna. E mentre Maddy scopre l’amore con un giovane vicino olandese, il figlio di Patty si affaccia alla vita in questa traballante situazione. Patty fugge lasciando Maddy sola col piccolo Robinson  . . .
La vita come viene è un romanzo fatto – come dal resto, la vita – di alti e di bassi, di lacrime e di risa, il tutto accompagnato da una grande forza di volontà e da una buona dose d’ottimismo. La voce narrante, Maddy, impara cosa sia il mondo adulto in una sola, fulminante estate, che la lascia non più responsabile, poiché lo è già, ma più consapevole del mondo esterno, dei suoi imprevisti contro i quali non è possibile lottare.

Anne-Laure Bondoux ci racconta questa delicata trasformazione con umorismo, in un intrigo che non perde mai di credibilità.

LA VITA È PIÙ FORTE DI QUALSIASI IMPREVISTO. UN ROMANZO TENERO E FORTE CHE RIDONA LA VOGLIA DI CREDERE NEL FUTURO.

Read Full Post »