Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘gianumberto accinelli’

 

La meravigliosa vita delle farfalle, Gianumberto Accinelli, Pendragon

Per i greci rappresentano l’anima che, spirando, trasmigra da un corpo all’altro. Per gli orientali sono il simbolo della trasformazione e del miracolo della vita. Noi occidentali li chiamiamo gioielli volanti, fiori che si staccano dal suolo per abbracciare il cielo inondato dal sole: sono le farfalle, i bellissimi insetti che da sempre l’uomo ha usato come simbolo, subendone l’indiscusso fascino. Il nuovo libro dell’entomologo Gianumberto Accinelli, con il suo stile letterario inconfondibile che unisce sapienza scientifica e abilità narrativa, farà volteggiare il lettore tra mille farfalle di diverse provenienze, soddisfandone la curiosità e il desiderio di conoscere il loro straordinario mondo.

 

 

Vado a vivere in città, Francesco Tomasinelli, Il piviere

 

Presi come siamo da tutti i nostri impegni spesso passano inosservati, ma gli animali selvatici sono una presenza costante nelle città. Non perché le distese di cemento dove abitiamo siano molto ospitali per la fauna, ma perché la contrazione degli ambienti naturali impone agli animali di convivere con noi. Le città, anche quelle più grandi, non sono i deserti biologici che molti si aspettano, ma un ambiente complesso che può ospitare un numero sorprendente di uccelli, ma anche mammiferi, rettili, anfibi, insetti e pesci. Questo libro, ricchissimo di fotografie, analizza le ragioni e le conseguenze di un fenomeno di importanza crescente e passa in rassegna i nuovi inquilini delle nostre città, esaminandone la diffusione e le abitudini negli spazi urbani. Il testo presenta anche approfondimenti dedicati ai casi di specie curiose, spesso associate ad ambienti naturali ben conservati, come falchi, salamandre, granchi di fiume e addirittura pappagalli, che si sono spontaneamente diffusi nei centri urbani.

 

Paolo Maurensig, Amori miei e altri animali, Giunti

Qual è la storia preferita da ogni lettore? Una storia d’amore, naturalmente, una storia che commuova fino alle lacrime. “Amori miei e altri animali” non è però una vera e propria storia d’amore, bensì una storia “di amori”, quegli amori che sono come pietre miliari lungo il percorso dell’esistenza, dalla prima infanzia alla vecchiaia: gatti e cani, per intenderci, con l’aggiunta di qualche altro animaletto. Così, in una serie di episodi della vita dell’autore, dal lontano passato fino ad oggi, legati alla presenza, a volte discreta a volte invadente, e spesso davvero coinvolgente, di questi insostituibili compagni di viaggio, Paolo Maurensig si racconta in un modo del tutto inedito. Un apprendistato alla vita che avviene passo passo anche attraverso l’avvicendarsi di questi compagni di strada: un gatto birmano, un golden retriever, il micio Felix, Dalmazia la combina guai e tanti altri simpatici cuccioli. Un libro delicato che offre parecchi spunti di riflessione sul senso dell’esistenza e che ci aiuta a capire come la relazione con gli animali sia ragione di arricchimento. Ed esercizio di rispetto verso tutti gli esseri viventi, umani e non.

 

Francesco Marciuliano, Potrei sbavarci sopra e altre poesie scritte dai cani, Il castoro

(dall’autore de Potrei farci pipì sopra, poesie scritte dai gatti)

Dai barboncini agli alani, i cani di tutte le razze, età e dimensioni nascondono un animo poetico sotto al manto di morbido pelo. Leggendo le imperdibili “Perdo la testa quando te ne vai”, “L’hai fiutato anche tu?”, “Ho lasciato cadere una palla” e “Biscottino”, scoprirete perché fanno cose come cercare di leccarvi dentro il naso, fermarsi ad annusare ogni centimetro quadrato del marciapiede, abbaiare a cani cinque volte più grandi di loro, e farvi le feste tutti i giorni come se foste stati via per un mese. Ogni poesia presente in questa raccolta coglie perfettamente tutte le manie e le esaltazioni senza freni del vostro amico a quattro zampe.

 

finiamo con i gatti..

 

Campert Remco, Diario di un gatto, Elliot

La vita domestica secondo Puf, gattina curiosa e intelligente, raccontata con grazia e umorismo da uno dei maggiori scrittori e poeti olandesi di oggi.

 

 

Read Full Post »

Tre incontri molto differenti tra loro, ma assolutamente interessanti, nel fine settimana della libreria Irnerio:

– Venerdi’ 20 marzo, alle 18
RAFFAELE CARCANO presenta
“Uscire dal gregge”, di Raffaele Carcano e Adele Orioli, edizioni Sossella.
Intervengono ROBERTO GRENDENE e padre BENITO FUSCO

– Sabato 21 marzo, alle 11
“Storie a 6 zampe: l’entomologo racconta”.
incontro con GIANUMBERTO ACCINELLI .

– Sabato 21 marzo alle 18
FEDERICA SGARBI presenta
“Della filosofia e dei gatti” (Mursia editore).
interviene COSTANZA SAVINI

Un altro fine settimana ricco di suggestioni per riflettere su noi stessi ed il mondo che ci circonda.

Vi aspettiamo!
Cinzia, Manuela, Raffaella, Rita

per informazioni:
Libreria Irnerio
Via Irnerio, 27 Bologna
tel e fax 051251050
e-mail libreria.irnerio@libero.it
blog: http://www.libreriairnerio.blogspot.com

Read Full Post »