Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘incontri in libreria’

lunedi 6 aprile alle 18
alla libreria Trame
in via Goito 3/c a Bologna
ospitiamo
Barbara Spinelli che parlerà del suo libro “Femminicidio” (edizioni Franco Angeli)

Il libro parte dai delitti avvenuti in America Centrale negli ultimi vent’anni, per esporre, attraverso una chiave di lettura di genere, le ragioni di un’azione volta a scardinare le relazioni patriarcali che sono alla base di ogni forma di discriminazione e violenza contro le donne.
Solo attraverso un’analisi in chiave sessuata delle relazioni e una de-costruzione degli stereotipi che vogliono la donna “rispettabile” solo per il ruolo sociale che ricopre, si possono porre le basi per la costruzione di relazioni sociali incentrate sulla persona e sul rispetto reciproco a prescindere dalle diversità intrinseche di ognuna/o di noi.

A seguire la presentazione della lista Altra Città, lista civica di donne che propone Giuseppina Tedde candidata sindaca della città di Bologna: una buona occasione per ascoltare le ragioni che hanno spinto un gruppo di donne a presentarsi alle prossime elezioni comunali in una selva di candidati maschi, per una proposta politica che sia anche dalla parte delle donne.

All’incontro seguirà un aperitivo.

Vi aspettiamo.

TRAME società cooperativa
via Goito, 3/c  40126 Bologna
PI e CF 02571921200
Iscr. alb. soc. coop. A 162756

telefono e fax 051 233333
lun – ven 9.00/19.30  sab 11.00/19.30

Read Full Post »

La libreria Irnerio propone questa settimana due incontri, uno in libreria, sabato prossimo, ed uno alla sala del Baraccano, giovedi’ in orario serale.

Giovedi’ 2 aprile alle 20,30
alla Sala del Baraccano,
in via Santo Stefano, 119 – Bologna
“Questione morale, questione italiana”
Incontro con LUIGI DE MAGISTRIS
Nel corso della serata presentazione del libro di ANTONELLA BECCARIA “Il programma di Gelli, una profezia avverata” (edizioni Socialmente).
intervengono:
Antonella Beccaria, giornalista e scrittrice Andrea Cinquegrani, direttore della “Voce delle voci”
Ivan Cicconi, ingegnere, esperto in lavori pubblici Tana de Zulueta, giornalista Maria Longo, magistrato a Bologna Riccardo Lenzi, rete “Unirsi”
moderatore: Sergio Caserta, consigliere provinciale da Enrico Berlinguer e la sua denuncia quasi solitaria della questione morale come problema politico, alla massoneria deviata della loggia P2, alla difficile situazione di oggi nel rapporto tra potere e corruzione, affari e politica: il ruolo dell’informazione e la crisi della giustizia.

Sabato 4 aprile, alle 18,30
alla libreria Irnerio,
via Irnerio, 27 Bologna
Per il ciclo di incontri “INSIDE COMICS”:
“Otto Gabos VS Mario Rivelli: scriversi a fumetti”.
intervengono Francesco Satta e Otto Gabos.

OTTO GABOS, alias Mario Rivelli, si muove tra fumetto, illustrazione e didattica.
Nella sua ormai ventennale attivita’ ha lavorato per numerose riviste, illustrato libri e fatto partedi alcuni tra i piu’ importanti movimenti del fumetto italiano.
Dopo aver esordito su “Tempi supplementari”e aver collaborto con “Frigidaire” e “Dolce vita” e’ tra i fondatori della rivista “Fuego”, dove inizia a pubblicare una delle sue serie piu’ importanti, “Apartments”. Attua varie collaborazioni – Pino Cacucci, Emidio Clementi, Massimo Semerano.
Le sue piu’ recenti opere uscite in Italia sono”Il viaggiatore distante”, graphic novel edita da Black velvetin cui esplora la sua esperienza americana e “Banana football Club”, edito da Rizzoli, che abbiamo presentato in libreria in febbraio. Prossimamente uscira’, sempre per Black Velvet, “Esperanto”, edito in Francia da Kstr (gruppo Casterman).
Nella sua produzione ha sviluppato una particolare attenzione il genere fastascientifico, il fantastico urbano ed il racconto di formazione. E d e’ sulla specificita’ della presenza personale nella narrazione a fumetti che si focalizzera’ la conversazione con Francesco Satta di sabato prossimo.
FRANCESCO SATTA ha lavorato come giornalista al quotidiano “Il Domani di Bologna”
La sua attivita’ nel mondo del fumetto e’ quella di sceneggiatore, ed e’ legata a quella della disegnatrice Sara Colaone, con cui ha realizzato numerosi lavori, pubblicati da Kappa edizioni, Coconino Press con la rivista “Black” e “Il domani di Bologna. Lavora anche come traduttore dallo spagnolo e sceneggiatore cinematografico. Vive a Bologna.

Vi ricordiamo che l’ultimo incontro di “Inside Comics” sara’ sabato 16 maggio, con “Il fumetto parla ai bambini”.

Vi aspettiamo!
Cinzia, Manuela, Raffaella, Rita

per informazioni:
Libreria Irnerio
Via Irnerio, 27 Bologna
tel e fax 051251050
e-mail libreria.irnerio@libero.it
blog: http://www.libreriairnerio.blogspot.com

Read Full Post »

Doppio incontro per ragazzi e ragazze sabato 28 marzo alla libreria Trame in via Goito 3/c

Alle 11
in libreria

laboratorio di Agnese Baruzzi basato sul libro “Piantala Riciclaudio” (edizioni Coccole e Caccole), lettura animata che include esperimenti pratici sul risparmio dell’acqua, sull’effetto serra e sull’erosione dei terreni.

Un laboratorio curioso e movimentato per apprendere giocando il rispetto per l’ambiente pensato per bambine/i dai 6 agli 11 anni.
E’ gradita la prenotazione 051 233333 oppure info@libreriatrame.com

Sempre sabato alle 17
in libreria

Beatrice Masella presenta “Hanna, Fou e i castelli di sabbia” (edizioni Sinnos), e parlerà di questo secondo episodio che vede come protagonista la vivace Hanna coi suoi stivali di gomma.

TRAME società cooperativa
via Goito, 3/c 40126 Bologna
PI e CF 02571921200
Iscr. alb. soc. coop. A 162756

telefono e fax 051 233333
lun – ven 9.00/19.30 sab 11.00/19.30
info@libreriatrame.com
http://www.libreriatrame.com

Read Full Post »

Venerdì 27 marzo alle 18
alla libreria Trame in via Goito 3/c

Simona Mammano, editor ed esperta in letteratura di genere
presenterà
Patrizia Debicke e il suo romanzo storico “La gemma del cardinale” (edizioni Corbaccio)

Fiorentina di nascita, Patrizia Debicke trova nella storia rinascimentale della città un materiale inesauribile per i suoi romanzi: intrighi misteriosi, personaggi affascinanti, ambientazione artistica e culturale da soddisfare i gusti di ogni lettore.

Dopo il successo de L’oro dei Medici, l’autrice non ha voluto congedare il seducente protagonista Giovanni de’ Medici, forse un innamoramento che scavalca i secoli… ed ecco che anche questa nuova avvincente trama gira attorno al geniale architetto e condottiero, figlio naturale del granduca Cosimo I e prezioso alleato dei fratellastri.
Le vicende della Gemma del cardinale si svolgono dieci anni prima di quelle del romanzo precedente: siamo nel 1587, all’indomani dell’improvvisa e sospetta morte del granduca Francesco I e di sua moglie Bianca Cappello.
La successione tocca al fratello minore, il cardinale Ferdinando, il quale lascerà l’ abito ecclesiastico per continuare la dinastia, ma il terzo fratello, il perverso e sconsiderato Pietro, trama per assassinarlo e prenderne il posto.
A incoraggiare le sue mire provvede una setta fanatica al servizio del re spagnolo Filippo II, cui non garba l’indipendenza toscana in un’ Italia a lui in gran parte asservita.

All’incontro seguirà un aperitivo.

TRAME società cooperativa
via Goito, 3/c 40126 Bologna
PI e CF 02571921200
Iscr. alb. soc. coop. A 162756

telefono e fax 051 233333
lun – ven 9.00/19.30 sab 11.00/19.30
info@libreriatrame.com
http://www.libreriatrame.com

Read Full Post »

Tre incontri molto differenti tra loro, ma assolutamente interessanti, nel fine settimana della libreria Irnerio:

– Venerdi’ 20 marzo, alle 18
RAFFAELE CARCANO presenta
“Uscire dal gregge”, di Raffaele Carcano e Adele Orioli, edizioni Sossella.
Intervengono ROBERTO GRENDENE e padre BENITO FUSCO

– Sabato 21 marzo, alle 11
“Storie a 6 zampe: l’entomologo racconta”.
incontro con GIANUMBERTO ACCINELLI .

– Sabato 21 marzo alle 18
FEDERICA SGARBI presenta
“Della filosofia e dei gatti” (Mursia editore).
interviene COSTANZA SAVINI

Un altro fine settimana ricco di suggestioni per riflettere su noi stessi ed il mondo che ci circonda.

Vi aspettiamo!
Cinzia, Manuela, Raffaella, Rita

per informazioni:
Libreria Irnerio
Via Irnerio, 27 Bologna
tel e fax 051251050
e-mail libreria.irnerio@libero.it
blog: http://www.libreriairnerio.blogspot.com

Read Full Post »

LA COOPERATIVA IL MOSAICO
presenta:
sabato 21 marzo, h 21.00,
presso la sala consigliare della Rocca di Bagnara di Romagna
LE ERBE: DAL CAMPO ALLA TAVOLA
conferenza di Valentina Martuzzi delle fattorie Federici con degustazione

iscrizione obbligatoria M. Cristina 3358415861

UFFICIO STAMPA
Il Mosaico
coop. sociale ONLUS
ilmosaicopress@yahoo.it
3928554688

Read Full Post »

CARE AMICHE E CARI AMICI DELLA BALENA,

questa settimana vi proponiamo un appuntamento pre-serale.

VENERDI’ 20 MARZO, alle ore 19,00 (diciannove-virgola-zerozero), presso la Libreria Moby Dick di Faenza

presentazione del libro di

Flavio Santi

LA GUERRA CIVILE IN ITALIA

(Ed. Sartorio)

Ne parlano con l’Autore GIOVANNI NADIANI  e PAOLO MARTINI

*****************

Flavio Santi è nato ad Alessandria nel 1973. È senz’altro una delle voci più interessanti del panorama della giovane letteratura italiana, sia che si tratti di narrativa, poesia o critica.
Ha pubblicato i romanzi “Diario di bordo della rosa” (PeQuod, 1999) e “L’eterna notte dei Bosconero” (Rizzoli, 2006). Alterna l’attività di libero docente universitario a quella di traduttore (André Breton, Barry Gifford, Wilbur Smith, Robert Stone, James Kelman ecc.). Ha al suo attivo diversi libri di poesia, l’ultimo molto discusso è “Il ragazzo X” (Ed. Atelier). Collabora con il quotidiano “Liberazione” e le riviste “Nuovi Argomenti” e “L’Indice dei Libri”.

Dalla penna di uno degli scrittori più interessanti delle ultime generazioni, considerato il vero erede di Pasolini, escono queste narrazioni, ora drammatiche, ora tragicomiche, ora ironiche, ora spietate. Sono racconti allucinati, eppure reali, troppo reali: un turista annoiato in cerca di forti emozioni, un potenziale terrorista, un videodipendente speciale, una strana regina, un uomo primitivo, un giovane disoccupato, ma anche personaggi del jet set come Freddie Mercury e Maurizio Costanzo. Un viaggio nell’Italia e nel mondo di oggi, tra i feticci e le ossessioni contemporanee: la società dei consumi, la musica pop, il terrorismo, l’immigrazione, il precariato, le fragilità quotidiane, pratiche ed esistenziali. Quattordici racconti che si possono leggere come un romanzo: il romanzo di un Paese bello e miserabile.

Vi aspettiamo.

_______________________________________________

Libreria Moby Dick
Via XX Settembre, 3/b
48018 Faenza (RA)
Tel. e fax: 0546/663605

Read Full Post »

Il 2009 è l’anno dell’astronomia, in queste giornate di Scienza in piazza ci piace contribuire con una proposta tutta nostra…

Mercoledi’ 18 marzo alle 18 alla libreria Trame in via Goito 3/c

Peppo Gavazzi, con Flavio Fusi-Pecci, direttore dell’Osservatorio Astronomico di Bologna, e Marco Malaspina, giornalista scientifico, presentera’ il suo libro
“La colorata lentezza delle galassie. Vita di uno scienziato irriverente” (Marsilio editore).

Giuseppe Gavazzi, professore all’Universita’ di Milano e astrofisico protagonista della ricerca negli ultimi trent’anni, ci racconta nel suo libro i passaggi attraverso cui le galassie da “nebulose” sono diventate “fari” che potevano illuminare l’intero universo rivelandone la geometria, a quando improvvisamente le loro stelle non rappresentarono niente più che la punta dell’iceberg di una molto più vasta e ignota forma di materia “oscura”.
Ci mostra come la ricerca astronomica da attivita’ quasi artigianale, la “cowboy astronomy”, si sia trasformata in un’impresa industriale da Big Science, con squadre di anonimi ricercatori d’assalto concentrati in pochi influenti team.
Ci parla di come uno scienziato, per molti aspetti irriverente e con grandi passioni fuori dall’accademia, in tutto questo si sia mosso spinto dalla curiosita’ e dalla voglia di giocare, e sempre con buona dose di lentezza.

Flavio Fusi-Pecci e Marco Malaspina lo accompagneranno per una chiacchierata che promette di essere istruttiva e sorprendente.

All’incontro seguira’ un aperitivo.

TRAME società cooperativa
via Goito, 3/c  40126 Bologna
PI e CF 02571921200

Iscr. alb. soc. coop. A 162756

telefono e fax 051 233333
lun – ven 9.00/19.30  sab 11.00/19.30

Read Full Post »

Care amiche e cari amici della Balena,

vi invitiamo Venerdì 13 marzo, alle ore 21,00, presso la Libreria Moby Dick di Faenza, alla presentazione del libro di Raffaele Russo “Una manciata di bristulini” (Stefano Casanova Editore).

Ne parla con l’autore Fabrizio Pasi (giornalista). Letture di Tiziana Asirelli e Raffaele Russo.

Il libro.

Bellaria, la cittadina della Riviera Adriatica, rivisitata e sublimata dall’autore in un sogno rievocativo, diviene “Brezza Marina”, sito immaginario e scrigno di ricordi. Ricordi di estati lontane,  di luminose vacanze al mare, quando il viaggio si faceva ancora in treno a vapore. Quando sulla spiaggia si allineavano le file di grandi tende rettangolari, e le barche dei pescatori avevano vele dai caldi colori, quasi tibetani. Quando i grattacieli  non erano ancora spuntati sulla Riviera, i pedalò erano sconosciuti e il profumo del pesce in graticola percorreva le piccole strade perpendicolari al lungomare fino alla spiaggia. Immagini e sensazioni,  “bristulini”  di un mondo scomparso alla vista, ma non nella memoria e nel cuore.

L’autore.

Raffaele Russo è nato nel 1947 a Faenza, città dove tuttora vive con la famiglia. Psicologo-psicoterapeuta, ha svolto l’attività professionale per oltre un trentennio presso i Servizi Sociali  e Sanitari dell’ambito territoriale faentino.

Presso la stesso editore Casanova ha già pubblicato “Chiese” (2005), itinerario allegorico e meditativo nella dimensione del Sacro, e “Tra la Pietramora e Monte Mauro” (2007), dodici fiabe ambientate nello scenario di Faenza e dintorni.
_______________________________________________

Libreria Moby Dick
Via XX Settembre, 3/b
48018 Faenza (RA)
Tel. e fax: 0546/663605

Read Full Post »

“Parliamo, allora, della morte e dell’agonia. Guardiamole in faccia e chiediamoci come renderle più dolci, visto che sono inevitabili. Poniamo il paziente al centro di questo dibattito e vediamo che cosa sia meglio per lui. Nessun medico ama lasciar vincere la morte. Ma quando vince, per quale ragione non toglierle un po’ della sua crudeltà, se rientra nel nostro potere?”

Mercoledì 11 marzo alle 18 alla libreria Trame in via Goito 3/C a Bologna
presentazione del libro di Frèdéric Chaussoy “Non sono un assassino” (inEdition editrice)

Intervengono:
Paolo Vegetti, della direzione nazionale di LiberaUscita, Christiane Krzyzyk, traduttrice del libro, Rino Tripodi, direttore di LucidaMente, Guido Armellini, della chiesa metodista di Bologna.

“All’inizio non succede niente. Il silenzio sostituisce poco per volta il rumore lieve macchina che ho appena staccata. I parametri luminosi hanno cessato di lampeggiare sul monitor. […] Alle 10 e 47 il cuore cessa di battere”.

Il cuore è quello del giovane Vincent Humbert, da tre anni legato ai macchinari dopo uno scontro con un camion.
Divenuto tetraplegico, muto e quasi cieco, Vincent con l’aiuto del pollice riesce a dettare una supplica al presidente Chirac — “Le chiedo il diritto di morire” — che commuoverà la Francia.
Questo libro è la drammatica autodifesa di Frédéric Chaussoy, il medico responsabile del servizio rianimazione dell’Ospedale eliomarino di Berck-sur-Mer, che insieme alla madre di Vincent ha accolto le invocazioni del giovane.
Incriminati per omicidio, entrambi, dopo più di due anni, verranno prosciolti dal giudice istruttore per aver agito per motivi di particolare valore umano e sociale.




TRAME società cooperativa
via Goito, 3/c  40126 Bologna
PI e CF 02571921200
Iscr. alb. soc. coop. A 162756

telefono e fax 051 233333
lun – ven 9.00/19.30  sab 11.00/19.30

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »