Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘jimmy della collina’

Jimmy va al cinema

Massimo Carlotto si è cimentato con buoni risultati anche nella narrativa per ragazzi. Il suo Jimmy della collina è appena approdato nelle sale cinematografiche.  Non sarà facile vederlo  in giro, visto il  carattere della distribuzione cinematografica!

La scheda del libro, edito da Edizioni E.ELLE

Jimmy è un giovane minorenne della campagna veneta. Vive di piccoli crimini ma il suo grande sogno è una rapina in banca. Viene però arrestato per una rapina a un benzinaio. Dopo un periodo al carcere minorile Jimmy viene affidato alla comunità di Don Ettore Cannavera. A Jimmy sembra una soluzione ideale: potrà escogitare la fuga e realizzare il suo sogno, la rapina alla banca. Mentre elabora il piano viene in contatto con degli operatori volontari, di qualche anno più vecchi di lui, che a poco a poco lo porteranno a seguire un percorso di autocoscienza e crescita che metterà in crisi la sua mentalità malavitosa. Età di lettura: da 12 anni.

Il sito ufficiale del film

http://www.jimmydellacollina.com/

la scheda anagrafica del film, trailer compreso:

http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=44530

Dal sito dell’editore E.Elle

Il romanzo di Massimo Carlotto Jimmy della Collina è ora anche un film. Il regista, Enrico Pau, ha trasformato leggermente la vicenda, e ora Jimmy non è più un ragazzo del ricco nord-est, ma un diciassettenne sardo senza prospettive per il futuro. Naturalmente, anche il Jimmy cinematografico, interpretato da Nicola Adamo, finisce in carcere minorile, e poi approda alla comunità La Collina, dove, forse, potrà trovare una possibilità per riscattarsi…

Il film, già premiato in svariati festival italiani e internazionali, uscirà il 4 aprile nelle sale cinematografiche, distribuito da Aranciafilm il 4 aprile 2008, ed è stato proiettato in anteprima a Roma lunedì 10 marzo e Bergamo il 12 marzo scorsi.

Per i piccoli film indipendenti non è facile trovare una buona distribuzione, ma noi auguriamo a Jimmy della Collina buona fortuna, sperando che possa avvicinarsi al successo di un altro film “carcerario”, L´aria salata di Alessandro Angelini.

Read Full Post »