Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘LA NAVE DI TESEO’

APPUNTAMENTI.
FRESCHI DI STAMPA 2019 – Rassegna a cura di BIBLIOTECA COMUNALE DI IMOLA
Fuoco al cielo
Presentazione del libro Viola Di Grado (La nave di Teseo, 2019)
 
Fuoco al cielo è una grande storia d‘amore, ambientata in una città della Siberia, teatro di una delle più grandi tragedie radioattive dopo Chernobyl. Ispirato a un fatto di cronaca, il romanzo rappresenta la metafora perfetta, il parallelismo tra le relazioni personali e gli eventi che si susseguono inesorabili.
Viola Di Grado con Settanta Acrilico Trenta Lana (2011) ha vinto il premio Campiello Opera Prima e con Cuore Cavo (2013) è stata finalista al PEN Literary Award.
A Imola presenta il suo ultimo romanzo con la giornalista Annarita Briganti.
 
martedì 23 luglio 2019, ore 21 –
INGRESSO GRATUITO
Atlantide curerà il bookshop tematico.

Read Full Post »

Finalista al Premio Campiello 2019, arriva a Imola Laura Pariani, narratrice fantastica. Martedì 9 luglio 2019, ore 21

 

Biblioteca Comunale di Imola, Freschi di Stampa 2019

Il gioco di Santa Oca

Presentazione del libro Laura Pariani (La nave di Teseo, 2019)

Il gioco di Santa Oca è una vicenda ambientata nel Seicento lombardo. Voce narrante è Pulvara, cantastorie, che tramanda le avventure della banda di Bonaventura Mangiaterra contro i soprusi degli spagnoli.
Autrice poliedrica, si è dedicata anche a teatro, fumetti, cinema e arte. Per la sua opera ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui Premio Grinzane Cavour, Premio Selezione Campiello, Premio Piero Chiara, Premio Elsa Morante, Premio Mondello.
La scrittrice presenta la sua ultima opera narrativa conversando con la giornalista Annarita Briganti.

http://bim.comune.imola.bo.it/documenti/15172

  • martedì 9 luglio 2019, ore 21
  • il bookshop tematico è a cura di LIBRERIA ATLANTIDE

 

Read Full Post »

 

 

Già, Vanni Santoni nel pomeriggio di Martedì stava lavorandoci, in attesa di dare il via alla presentazione in Atlantide. La Classifica dei libri di qualità di cui è uno dei promotori. Eccola qui, pronta, realizzata grazie al lavoro di un buon numero di critici, scrittrici, scrittori, riviste letterarie, librerie indipendenti, giornalisti culturali, editor e altri operatori del settore. Tre le categorie, Narrativa, Saggistica, e Poesia, i migliori libri pubblicati tra il primo febbraio e il 30 aprile 2019.
Potete scoprire le tre classifiche qui. (Ps. acquistate i libri in una libreria indipendente, però)
 

Pubblichiamo la classifica di qualità dei libri usciti tra il 1° febbraio 2019 e il 30 aprile 2019.

 
Narrativa
 
1) Claudia Durastanti, La straniera, La nave di Teseo
 
2) Filippo Tuena, Le galanti, Il Saggiatore
 
3) Francesco Pecoraro, Lo Stradone, Ponte alle Grazie
 
4) Andrea Zandomeneghi, Il giorno della nutria, Tunué
 
5) Fabio Bacà, Benevolenza cosmica, Adelphi
segue sul sito

Read Full Post »

Si comincia pensando a Conrad, poi l’orizzonte si amplia anche ad Austerlitz di Sebald, ispirati anche dalle dediche iniziali. “Alla luce di quel che sappiamo” è un gran pezzo di bravura, un romanzo capace di farci meditare sulla storia e sulla religione, sulla bellezza e sulla scienza, sull’amicizia, sulla politica mondiale e sul nostro modo tutto occidentale di guardare al resto del mondo, sempre da un gradino più alto. Zafar, la persona che bussa alla porta del narratore in un mattino londinese, è un vinto della storia, desideroso di farci conoscere meglio il mondo per come è diventato dopo quel fatidico Undici settembre.
 
 
 
Alla luce di quello che sappiamo, Zia Haider Rahman, La nave di Teseo
Tradotto da Fabio Zucchella
 
Una mattina di settembre, un consulente finanziario con una carriera in disfacimento riceve una visita a sorpresa nella sua casa di Londra. Si sforza di mettere a fuoco la figura trasandata con uno zaino sulle spalle che gli sta di fronte, fino a che non riconosce in lui l’amico di gioventù, Zafar, un brillante matematico scomparso anni prima in circostanze misteriose. Ora è tornato con una confessione scomoda che affida al compagno ritrovato.
Nella quiete di quella casa londinese, i due amici, ricostruendo il loro passato, iniziano a parlare di qualcosa che riguarda tutti noi: l’amore e la guerra, l’orgoglio e la lotta.
Pubblicato in 14 paesi, Alla luce di quello che sappiamo è lo straordinario esordio di Zia Haider Rahman. Un romanzo che travolge con intelligenza e coraggio le nostre certezze più profonde
Zia Haider Rahman è nato nelle campagne del Bangladesh. Si è poi formato al Balliol College, a Oxford, Cambridge, Monaco, e all’Università di Yale. Ha lavorato come consulente finanziario a Wall Street e come avvocato dei diritti umani internazionali. 

Read Full Post »

I LIBRI PIU’ VENDUTI di Giugno 2018

 

Il metodo Catalanotti di Andrea Camilleri

 

è il bestseller di giugno 2018. C’era da aspettarselo!

Ma per fortuna, abbiamo anche delle sorprese, continuando a leggere la classifica.

 

 A SEGUIRE:

al secondo posto, Me contro Te, Divertiti con Luì e Sofì, Mondadori

al terzo posto, Corrado Peli, I bambini delle Case Lunghe, True Crime (eccellente noir ambientato nelle umide terre di pianura)

n.4 Paolo Giordano, Divorare il cielo, Einaudi

n.5 Elizabeth George, Punizione, Longanesi

n.6 Jo Nesbo, Macbeth, Rizzoli

n.7 Joel Dicker, La scomparsa di Stephenie Mailer, La nave di Teseo

n.8 Christian Frascella, Fa troppo freddo per morire, Einaudi

n.9 Ali Smith, Autunno, Sur (il nostro preferito, lo abbiamo suggerito a tanti lettori)

n.10  Franco Berrino, Ventuno giorni per rinascere, Mondadori

 

Read Full Post »

I LIBRI PIU’ VENDUTI di maggio 2018, ad Atlantide.
 
SARA AL TRAMONTO di Maurizio De Giovanni , Rizzoli
è il bestseller di maggio 2018. Ma, a noi piace molto vedere nella lista dei primi dieci Autunno di Ali Smith: ci stiamo impegnando per fare conoscere ai lettori un libro che secondo noi merita di essere letto, per la sua bellezza e per il messaggio positivo che reca, sull’importanza delle parole, del dialogo, contro la rabbia cieca, il livore, le parole violente.
 
A SEGUIRE:
n. 2 Antonio Manzini, L’anello mancante, Sellerio
n. 3 Francesca Cavallo, Elena Favilli, Storie della buonanotte per bambine ribelli, vol 2, Mondadori
n.4 Alicia Gimenez Bartlett, Mio caro serial killer, Sellerio
n.5 Zerocalcare, Macerie prime sei mesi dopo, Bao
n.6 Paolo Giordano, Divorare il cielo, Einaudi
n.7 Wilbur Smith, Leopard Rock, HarperCollins
n.8 Joel Dicker, La scomparsa di Stephenie Mailer, La nave di Teseo
n.9 Ali Smith, Autunno, Sur
n.10 Petros Markaris, Università del crimine, La Nave di Teseo

Read Full Post »

 

sabato, a Medicina, appuntamento con Giulia Gianni e il suo Stiamo tutti bene, terzo appuntamento della rassegna “Famiglie”. Atlantide sarà presente con un bookshop.

 

http://www.comune.medicina.bo.it/notizia/4842/rassegna-letteraria-famiglie—stiamo-tutti-bene-di-giulia-gianni

 

 

Rassegna letteraria “Famiglie” – “Stiamo tutti bene” di Giulia Gianni

Rassegna letteraria “Famiglie” – Ultimo incontro

Sabato 24 febbraio, alle ore 11.00 presso la Biblioteca comunale, si terrà il terzo e ultimo appuntamento, rimandato diverse volte per impedimenti di varia natura, con la rassegna letteraria “Famiglie”, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Medicina in collaborazione con le Associazioni Arci Gentlemen Loser, Gli Aquiloni e La Strada.

 

Sarà presentato il libro “Stiamo tutti bene”. L’autrice Giulia Gianni ne parlerà con Elena Cenacchi, dell’Associazione Gli Aquiloni. Introdurrà la serata Sonia Chirico dell’Associazione Arci Gentlemen Loser.

 

“Stiamo tutti bene” è il fortunato caso letterario nato dalla storia di Giulia, raccontata nel 2014 sul proprio blog, e della decisione di avere un figlio con la propria compagna. Loro sono pronte. Ma il mondo è pronto per loro? E il loro futuro bambino, che le aspetta su un isolotto magico al largo del quale Giulia passa ogni tanto per dirgli “Aspettaci! Stiamo arrivando!” riuscirà a traslocare dal mondo dell’immaginazione a quello della realtà? Questa è la storia, vera, di una amore, di una maternità e di una famiglia. Non è vero che tutte le famiglie felici sono uguali. A guardare bene ci sono diversi modi di essere felici, diversi modi di essere famiglia, diversi modi di essere genitori. È vero, però, che questi diversi modi sono molto, molto vicini gli uni agli altri….

 

Read Full Post »

Older Posts »