Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘László Krasznahorkai’

un libro capitale, già nel catalogo di Zandonai editore, ritorna negli scaffali la prossima settimana con Bompiani,testo strenuamente ricercato da frotte di lettori.
 
Melancolia della resistenza
László Krasznahorkai
Traduttore: D. Mészáros B. Ventavoli
 
Un romanzo sulle possibilità della rivoluzione che scorre nella prosa bruciante e visionaria di László Krasznahorkai.
 
«Una visione così universale da misurarsi con “Le anime morte” di Gogol’» – W.G Sabald
 
«Un libro inesorabile e visionario dal maestro ungherese dell’apocalisse» – Susan Sontag
 
«Questo romanzo è un “Moby Dick” mitteleuropeo» – Garth Risk Hallberg
 
“Quando nulla ha più importanza qualcuno si diverte a fare confusione”
 
In città è arrivato il circo. Nulla di strano, se non fosse che il circo ospita una balena imbalsamata, la più grande del mondo, e che la città è sperduta nella campagna ungherese, un non luogo dominato da incertezza e declino. Tutti sono in attesa che accada qualcosa e sarà proprio il circo a far esplodere il cambiamento. Tra i tanti personaggi che popolano questo sorprendente romanzo sociale spiccano Eszter, che spera nel caos e nell’anarchia per accrescere il suo potere, e Valuska, postino e sognatore, che trascorre le sue giornate cercando la purezza nel mondo.

Read Full Post »