Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘libri neil gaiman’

Che grande autore, David Almond! Questa volta rimette in discussione nientemno che la creazione: se gli Dei sono impegnati a rilassarsi dopo aver fatto nel complesso un buon lavoro, tre ragazzi si impegneranno a popolare con quello che manca l’universo paradisiaco che hanno a disposizione. Se però si dona vita ad un lupo, le cose possono complicarsi. Mentre non giunge troppo aiuto dai Creatori, toccherà a loro rimettere a posto il tutto, con qualche strascico che avrà serie conseguenze per tutti quelli che verranno dopo . Un perfetto apologo sul nostro essere umani, perfettamente aderente alla filosofia di vita dell’autore! Dave McKean ha già lavorato con Almond (ricordiamo anche le sue collaborazioni con Neil Gaiman), lasciandoci quello splendido libro che è Il selvaggio. Gustatevi anche questo!

David Almond, Dave McKean, Topo Uccello Serpente Lupo, Bd edizioni

Tanto tempo fa, molto molto lontano, esisteva un mondo pieno di meraviglie. Gli dèi lo avevano adornato di oceani e montagne, animali sorprendenti e persone come noi. Poi, però, si erano stancati. E avevano deciso di rimanere sdraiati sulle nuvole a mangiare dolci e fare pisolini. Tuttavia il loro mondo era ancora incompleto, pieno di crepe, buchi e immensi spazi vuoti. Un giorno, Harry, Sue e il Piccolo Ben decidono di occuparsi della situazione. Si guardano intorno e e cercano dentro se stessi tutto ciò che manca. Per prima creano una cosina topolinosa che squittisce, poi una cosa uccellinosa piena di piume, infine una strana cosa che striscia e sibila. Forse, si dicono Harry e Sue, dovrebbero creare anche una grande cosa che ulula e ringhia! Ma il Piccolo Ben non è d’accordo, e gli dei, dalle nuvole, fissano quei ragazzi scuotendo la testa, molto contrariati. Ma perché no? Insistono Harry e Sue. Quella sarà di certo una creatura meravigliosa e bellissima. Sì, dovrebbero proprio creare un lupo. Età di lettura: da 12 anni.

 

 

 

 

almond topo

Read Full Post »

 

in libreria da oggi, Neil Gaiman, Cose Fragili, Mondadori

Per la prima volta, riuniti in un unico volume, tutti i racconti  “dispersi” di Neil Gaiman

Un circo misterioso terrorizza il pubblico con una performance straordinaria prima di svanire nella notte, portando con sé uno spettatore… Due anni dopo American Gods, Shadow va a visitare una vecchia villa scozzese e si trova intrappolato in un gioco pericoloso di mostri e omicidi… In un’Inghilterra vittoriana appena un po’ alterata, Sherlock Holmes si trova alle prese con il più inquietante delitto della corona mai registrato dalla storia… Due ragazzini si intrufolano in una festa e incontrano le ragazze dei loro sogni – e dei loro incubi… I membri di un esclusivo club epicureo si lamentano perché hanno ingerito qualsiasi cosa gli fosse possibile ingerire, tranne il leggendario, rarissimo ed eccezionalmente pericoloso uccello d’Egitto… Un incalzante succedersi di invenzioni – compresa un’avventura ambientata nel mondo di Matrix – affolla questa raccolta che contiene esattamente il tipo di storie che ci si aspetta da Neil Gaiman: brillanti, originali, fantasiose, capaci di fare un salto dall’horror al gotico, di mettere un piede tra i fantasmi e le paure dell’infanzia. Mescolando mitologia e filosofia antica con l’umorismo più pop, queste storie raccontano mondi dove niente è come sembra e c’è sempre il rischio di inciampare in qualche imprevisto, di imbattersi in una vecchia conoscenza, per poi ritrovarsi a casa, confortati dal riconoscere il più puro Gaiman in ogni pagina.

Neil Gaiman

Cover of Neil Gaiman

Read Full Post »