Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘libri presentazioni’

Il primo appuntamento di Trame di vita è con Maurizio Garuti: domenica 3 novembre nella Rocca di Bagnara presenterà Fuoco e neve (Pendragon Edizioni) con la collaborazione dell’attrice Patrizia Beluzzi, che leggerà al pubblico brani del testo. Un libro colmo di poesia, estremamente delicato e coinvolgente! Una storia vera che parla di tempi passati, di un piccolo borgo della pianura emiliana che ora non esiste più, in grado di sopravvivere grazie alla memoria scritta che ai lettori viene offerta dall’autore. Una vicenda che ci parla delle esistenze di tre persone semplici, che si troveranno ad affrontare le gioie della giovinezza, la durezza della guerra. L’autore sarà intervistato da Lisa Emiliani.

La scheda del libro.

Fuoco e neve, Maurizio Garuti, Pendragon Edizioni

Pianura bolognese, fra le due guerre. Borgata Forcelli, un villaggio di campagna che non esiste più. Una bambina di nome Eda; due fratelli gemelli: Antonio e Armando, identici come due gocce d’acqua. Un’esistenza intrecciata e condivisa fin nei sogni e nei sentimenti profondi. Prima ragazzi, poi giovani che scelgono di battersi contro l’occupazione nazifascista. Un amore, una tragedia, un rimorso. Con una proiezione lunga fino ai nostri giorni. Un racconto appassionante, che esce dalla pagina e ci interroga.

L ‘autore:

Maurizio Garuti, narratore e autore teatrale, vive e lavora a San Giovanni in Persiceto (BO). Fra i suoi scritti ricordiamo La casa dei ferrovieri, premio Riccione 1982 e premio Idi 1983;

Parole come virus (Sperling & Kupfer 1994), Fantasmi di pianura (Diabasis 2001) e Italiani! La storia che ride (Aliberti 2011). Per le edizioni Pendragon ha già pubblicato La lingua neolatrina (2008) e Rimessa in gioco (2010). I suoi testi teatrali sono interpretati, fra gli altri, da Vito, Ivano Marescotti e Daniela Poggi (che ha portato sulle scene una versione teatrale di questo romanzo).

PATRIZIA BELUZZI

Artista bolognese di lunga esperienza teatrale che, grazie alla sua passione per la recitazione ed al suo impegno per la diffusione della cultura nel proprio territorio, ha sviluppato la propria attività anche in ambito letterario come lettrice di testi d’autore, nell’ambito dello spettacolo come conduttrice di eventi, ed in campo cinematografico come attrice e doppiatrice.

 

garuti

Museo del Castello – Bagnara di Romagna

Novembre all’insegna dei libri al Castello

Trame di vita, il ciclo completo

Il mese di novembre vedrà un nuovo ciclo di incontri domenicali nella Rocca di Bagnara. Se lo scorso anno Trame Oscure aveva dato risalto a romanzi storici legati ad avvenimenti passati riguardanti il nostro territorio, questa nuova serie di appuntamenti si rivolge ad un’epoca più vicina a noi, illuminando le vite di personaggi comuni, e di riflesso del periodo storico al quale appartengono. Durante gli incontri saranno presenti gli autori intervistati da Lisa Emiliani.

Inaugurerà il ciclo Maurizio Garuti con il suo Fuoco e neve, un libro delicato e colmo di poesia ispirato ad una storia vera accaduta nella pianura emiliana, una vicenda che ci parla di amore e libertà. La domenica successiva con l’esordiente Gabriele Rubini (Generazioni 1881 – 1907) rivivremo i destini di cinque famiglie ebree nei decenni finali dell’Ottocento, tra la Russia dei pogrom e l’emigrazione nel Nuovo Mondo, tra la Francia di Dreyfus e Italia appena unificata.

Domenica 17 Wu Ming 2 ci condurrà con Timira dai primi anni del fascismo alla fine della Guerra Fredda, una carrellata di settanta anni di storia visti con gli occhi di un’italiana dalla pelle scura. Un lavoro frutto di anni di ricerche!

A degna conclusione del ciclo, Eraldo Baldini presenterà Nevicava sangue, fresco di pubblicazione: l’intensa epopea di Francesco, dalla Romagna rurale del 1812 alla triste campagna di Russia vestendo l’uniforme dell’esercito napoleonico. Il faticoso ritorno a casa lo condurrà alla consapevolezza della propria condizione di subalterno, al desiderio di riscatto.

Domenica 3 novembre, Maurizio Garuti – con letture di Patrizia Beluzzi – Fuoco e neve (Pendragon Edizioni)

Domenica 10 novembre, Gabriele Rubini – Generazioni 1881 – 1907 (Phasar Edizioni)

Domenica 17 novembre, Wu Ming 2 – Timira. Romanzo meticcio (Einaudi, di Wu Ming 2 e Anthar Mohamed)

Domenica 24 novembre, Eraldo Baldini – Nevicava sangue (Einaudi)

Gli appuntamenti sono gratuiti e avranno inizio alle ore 17,00 e a seguire visita guidata al museo ed alla Rocca ad un prezzo speciale per i partecipanti.

Rocca Sforzesca, Piazza IV Novembre, 3 Bagnara di Romagna (RA)

Per info. http://www.comune.bagnaradiromagna.ra.it, 0545905501,

Il mosaico Cooperativa, http://www.ilmosaicocooperativa.com

3316995930.

In collaborazione con Libreria Atlantide – Castel San Pietro (BO)

Read Full Post »

Presentazione del volume “D’ARTEGNAM. Dalla cucina della sopravvivenza all’arte del gusto” . Giovedi 11 ottobre a Castenaso

Nell’ambito della IX edizione della Festa internazionale della Storia giovedì 11 ottobre 2012 ore 20.45 presso la Biblioteca Comunale – Ingresso libero
Presentazione del volume “D’ARTEGNAM. Dalla cucina della sopravvivenza all’arte del gusto”

copertina libro “D’ARTEGNAM. Dalla cucina della sopravvivenza all’arte del gusto”

Presentazione del volume “D’ARTEGNAM. Dalla cucina della sopravvivenza all’arte del gusto tra Bologna, Ferrara e Modena” – La storia di un territorio attraverso le sue tradizoni enogastronomiche giovedì 11 ottobre 2012 ore 20.45 presso la Biblioteca Comunale Casa Bondi – Ingresso libero

Sarà presente il curatore TIBERIO ARTIOLI con ALESSSANDRO MOLINARI PRADELLI – interverrà l’Assessore alla Cultura del Comune di Castenaso GIORGIO TONELLI.

Al termine piccolo buffet della tradizione a cura di Epulae

e Pasticceria Borgo Antico

D’ARTEGNAM. Dalla cucina della sopravvivenza all’arte del gusto tra Bologna, Ferrara e Modena”
Un bel libro, curato da Tiberio Artioli, di studio e ricerca culinaria attorno alle consuetudini alimentari di luoghi di frontiera che, pur contaminando le rispettive tradizioni, hanno conservato le loro peculiarità. Un testo originale che unisce le particolarità enogastronomiche di un territorio che a tavola, e prima nei campi, presenta eccellenze che lo rendono un unicum a livello nazionale e mondiale; un territorio in cui il continuo scambio fra tradizione e innovazione genera innumerevoli prodotti DOP e IGP e delizosi risultati sulle tavole preparate da grandi chef come Alessandra Buriani, che nel libro presenta quattro menù stagionali completi.
Non solo ricette tuttavia, ma anche racconti e aneddoti, storia e ricordi attorno alla cultura del cibo: i più di quaranta contributi, alcuni con taglio scientifico, altri con intento prettamente divulgativo, altri ancora animati da autentica vena poetica, danno vita ad un “piatto confezionato con tanti ingredienti che ciascun lettore potrà assaporare a proprio piacimento..”, con il piacere di conoscere non tanto gli ingredienti, ma soprattutto la storia di un piatto, sapendo che anche la geografia di un luogo ne determina i sapori.

TIBERIO ARTIOLI
Tiberio Artioli, operatore culturale e giornalista. Ha curato diverse pubblicazioni dedicate al mondo dell’arte e scritto presentazioni a libri fotografici. Ha all’attivo diversi libri per bambini editi in collaborazione con vari illustratori. Ha insegnato Storia della cucina presso la scuola familiare organizzata dall’associazione “Gli Amici di Siraluna”

ALESSSANDRO MOLINARI PRADELLI
Alessandro Molinari Pradelli, giornalista e scrittore, ideatore e produttore di eventi culturali e gastronomici, fondatore e collaboratore di numerose riviste, da più di trent’anni si occupa di storia della civiltà contadina, di enologia e gastronomia, di artigianto e tradizioni popolari emiliane.
Tra le sue numerose pubblicazioni: Osterie e locande di Bologna, Gli antichi mestieri per via  L’Emilia Romagna com’era, Bologna in vetrina, La cucina dell’Emilia Romagna, Il grande libro della cucina italiana.

Read Full Post »