Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘NUOVI GIALLI NORDICI’

gradito ritorno, ecco nuovamente Klemet Nango e Nina Nansen nei boschi lapponi, nelle terre dei Sami, con un nuovo caso. Assai graditi i libri precedenti, pieni di atmosfera e suspence…
 
Olivier Truc,
La Montagna rossa, Marsilio
 
 
L’inverno è alle porte tra i pascoli di renne all’ombra della Montagna rossa, nella Lapponia svedese. Sotto una pioggia che scende incessante da giorni, gli allevatori del clan Balva devono completare la soppressione annuale del bestiame, prima che la tundra si copra di ghiaccio e neve, e parallelamente difendere dinanzi alla corte suprema il diritto alla terra dei sami, il popolo lappone, contro le rivendicazioni dei proprietari dei boschi. Ma il rinvenimento di uno scheletro umano senza cranio cambia le carte in tavola, costringendo il capo del Balva, Petrus Eriksson, a contattare la polizia delle renne per l’identificazione. Non si tratta di un’indagine di routine per Klemet Nango e Nina Nansen: i primi rilievi mostrano che le ossa risalgono al Diciassettesimo secolo, e se appartenessero a un uomo sami potrebbero essere la prova di una presenza ancestrale del suo popolo nella regione. Un popolo sempre più emarginato e condannato all’estinzione, vilipeso dal razzismo e ridotto a elemento di folklore, senza memoria né futuro. Un popolo il cui destino ricorda quello delle vittime dei nazionalismi novecenteschi, ma anche quello dei rifugiati di oggi, nomadi per necessità alla ricerca di una vita migliore. Agli agenti Nango e Nansen spetta il compito di immergersi negli archivi di storici e antropologi, nelle collezioni di antiquari e musei, per illuminare i meandri di una storia di odio e sopraffazione che le istituzioni svedesi vorrebbero cancellare. Tra misuratori di crani e ladri di vestigia aborigene, massaggiatrici thailandesi e ambigue giocatrici di bingo, nel cuore di montagne incantate e foreste senza fine, la pattuglia P9 della polizia delle renne dovrà scoprire la verità e allo stesso tempo restituire dignità alla gente della tundra, dalla cui vita in armonia con la flora e la fauna del Grande Nord il nostro presente miope ha tutto da imparare. Traduttore R.Fontana

Read Full Post »

Camilla Lackberg, La strega, Marsilio

 

in libreria dal 22 giugno

 

La scomparsa di una bambina da una casa di campagna nei dintorni di Fjällbacka riporta a galla terribili ricordi legati a un tragico episodio di cronaca risalente a trent’anni prima. Allora, un’altra bambina di soli quattro anni era misteriosamente scomparsa nello stesso punto, per essere ritrovata solo qualche giorno dopo, uccisa. Può davvero esistere una relazione tra i due casi? C’entra forse la storia di una donna, processata per stregoneria negli stessi luoghi quattro secoli prima?

Read Full Post »

Camilla Läckberg

Tempesta di neve e profumo di mandorle, Marsilio

 

traduzione di A. Albertari, K. De Marco, A. Scari

 

Un Natale in giallo con un’appassionante raccolta di racconti dalla giallista scandinava più amata dai lettori

 

«Seguire le orme della Läckberg, la regina della crime fiction, l’Agatha Christie svedese, è un richiamo irresistibile» Marta Cervino, Marie Claire

 

Una serie venduta in 55 paesi. 15 milioni di copie vendute nel mondo. Più di

1 milione in Italia

 

«Una lettura appassionante che apre uno squarcio nei labirinti più neri della psiche» Sunday Times

 

Per Erica e Patrik non sarà un Natale di festa, nuovi omicidi e misteri sconvolgono il paesino innevato di Fjällbacka, mentre una violenta tempesta agita le acque gelide dell’arcipelago. «Deliziose storie al veleno, che sembrano il frutto di un’indagine a quattro mani tra Agatha Christie e Mary Higgins Clark» Marie-France

Swedish author, Camilla Läckberg, during the 2...

Swedish author, Camilla Läckberg, during the 2006 Gothenburg Bookfair (Photo credit: Wikipedia)

 

Read Full Post »

dal 7 maggio, Camilla Lackberg

Il segreto degli angeli, Marsilio

Decisa a cominciare una nuova vita, Ebba fa ritorno a Valö, la splendida isola della sua infanzia affacciata sulle casette bianche e le rocce scoscese di Fjällbacka, nell’idillio dell’arcipelago svedese. Vuole rimettere a posto la colonia che le appartiene e che non ha più rivisto dal giorno in cui, una vigilia di Pasqua di molti anni prima, la sua famiglia scomparve nel nulla, lasciando dietro di sé solo una tavola apparecchiata a festa e una bambina di un anno che vagava smarrita. Nessuno li rivide più; nessuno fu mai in grado di stabilire cosa fosse realmente accaduto. Un mistero che da sempre stuzzica la curiosità di Erica Falck, ora entusiasta all’idea di poter riprendere in mano la sua personale indagine su quell’oscura storia. Ma sembra che per Ebba non ci sia pace. Qualcuno vuole allontanarla, disposto a tutto per proteggere il segreto dell’isola. Dopo un incendio scoppiato nella notte, le minacce si fanno sempre più incalzanti: Ebba ha già perso tutto, eppure c’è ancora qualcuno che desidera la sua morte. A Erica e Patrik non resta che unire le forze per trovare le ragioni di un rancore che gli anni non hanno placato, cominciando da un debole indizio: vecchie tracce di sangue che i lavori di restauro hanno portato alla luce nella colonia di Valö. Una sorta di filo rosso che si snoda a ritroso, conducendo a un passato lontano quando, all’inizio del secolo scorso, Fjällbacka conobbe una misteriosa «fabbricante di angeli».

Read Full Post »

 

Chi vincerà la sfida al botteghino tra i due colossi del giallo nordico?

LA SIRENA, CAMILLA LACKBERG, MARSILIO, dal 19 marzo

Dal ghiaccio lungo la costa di Fjallbacka, viene ripescato il corpo di un uomo misteriosamente scomparso quattro mesi prima. E stato ucciso. Poco dopo, un conoscente della vittima, lo scrittore Christian Thydell, riceve una serie di minacciose lettere anonime. Christian sta per pubblicare un romanzo dal titolo “La sirena”, annunciato come un grande successo, ma all’ennesima minaccia, proprio al momento del lancio, crolla, confidandosi con Erika Falck. Un secondo omicidio, chiaramente legato al precedente, complica ulteriormente il caso e costringe le persone coinvolte nell’indagine a fare qualche delicata ricerca nel passato

 

Fjallbacka kyrka

Fjallbacka kyrka (Photo credit: Wikipedia)

IL PIPISTRELLO, JO NESBO, EINAUDI, dal primo aprile (non vi faremmo mai uno scherzo)

L’ispettore Harry Hole della squadra criminale di Oslo è in missione fuori sede, a Sidney, per investigare su un caso di omicidio. La vittima è una ragazza norvegese di ventitré anni, abbastanza nota nel suo Paese. Harry è stato mandato lì dai suoi superiori per dare una mano alla polizia locale, con la raccomandazione di stare alla larga dai guai. Ma lui non è tipo da limitarsi a osservare il lavoro degli altri. Man mano che stringe amicizia prima con un detective, poi con una testimone, si fa coinvolgere sempre più nelle indagini. E scopre che l’assassinio è collegato a una serie di altri casi verificatisi in Australia, le cui tracce portano tutte alla figura di uno psicopatico. Nessuna tra le persone impegnate nell’inchiesta può però sentirsi al sicuro. Tanto meno Harry Hole.

Enhanced by Zemanta

Read Full Post »