Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘nuovi libri per ragazzi’

letture consigliate per ragazzi. Le proposte di Atlantide

DA DIECI\UNDICI ANNI IN SU , fino ai 14 circa- anno 2014

James Patterson . Chris Grabenstein, Cacciatori di tesori, Salani

Quattro fratelli, una caccia al tesoro, un mistero da risolvere, un mare infestato da pirati: occhio a non morire dal ridere..

Frida Nilsson, Mia mamma è un gorilla, e allora? , Feltrinelli

la storia di una adozione al di fuori degli schemi….

Lucia Vaccarino, Me, mum & mistery – Una fiction in giallo, Fabbri   

per chi ama i gialli! E ce ne sono altri nella collana!

Guido Sgardoli, Muso rosso, Rizzoli

Nuovo appuntamento per Guido Sgardoli con una storia ambientata tra gli indiani d’America: la riserva, una terra da abbandonare, per il giovane protagonista di questo palpitante romanzo!

Luca Randazzo L’estate di Giacomo, Rizzoli

La Resistenza attraverso gli occhi di un bambino che sogna di diventare partigaino

Kevin Brooks, L’estate del Coniglio nero, Piemme

“Crescere può portare tanta confusione e dolore.” dice l’autore di questo romanzo. Una sorta di crime story sull’effetto del destino: quante volte ci siamo detti “se quella notte fosse andata in modo diverso, molte cose sarebbero cambiate”: a volte basta poco per cambiare il corso della vita. Finalista premio Andersen

Federico Appel, Pesi massimi. Storie di sport, razzismi, sfide, Sinnos

Pugili, tennisti, calciatori: alle prese con ostacoli da superare, non solo sportivi, ma anche quelli che la vita e la società possono porre sul cammino di ciascuno di noi, a causa delle nostre idee, colore della pelle, ecc

Janet Tashijan, La mia vita è un film, La nuova frontiera

“Una trama avvincente e un empatico protagonista rendono questo romanzo un’ottima scelta per ragazzi che a un libro preferirebbero la tv o i videogiochi.” School Library Journal

Elisa Castiglioni Giudici, Le stelle brillano su Roma, Il Castoro 2014

Iris, figlia di un centurione e di una ex schiava, nell’antica Roma di Traiano: questa è la sua storia!

Gary Paulsen, Nelle terre selvagge, Piemme 

Romanzi palpitanti di vita e avventura, quelli di Paulsen, molte volte ambientati in terre selvagge e difficili. Finalmente sembra che comincino a ripubblicarli!

James Riordan, La notte in cui la guerra si fermò, Mondadori

Una storia vera e commovente nel centesimo anniversario della Prima Guerra Mondiale

Zita Dazzi, Bella e Gustavo, Il castoro   Due ragazzi, un’estate. E l’incontro con un burbero barbone e il suo adorabile cucciolo. Ispirato ad un fatto di cronaca

Raina Telgemeir, Smile,Il Castoro

Graphic novel. Gli anni delle medie, gli amici, la famiglia, i ragazzi e … l’apparecchio ai denti

Elvira Lindo, Manolito, Lapis

Il ritorno in libreria cinico Manolito e della sua incredibile famiglia

Luiz Antonio Aguiar, Vincent il matto, Giunti

In forma romanzata, la storia di Vincent Van Gogh. Per ragazzi

Arsenault Isabelle, Britt Fanny, Jane, la volpe e io, Mondadori

Helene ha solo una vera amicizia: quella con la lettura, specialmente con Jane Eyre. Ma al momento della temuta gita di classe, può capitare di scoprire di non esser soli… Un graphic novel pieno di grazia e poesia, finalista premio Andersen

Tosca Menten, Tommy la mummia e lo scarabeo d’oro, Fabbri

La particolare amicizia tra un ragazzo dei nostri giorni e una vera mummia d’Egitto!

PROPOSTE SEMPREVERDI E PREMI

La saga WARRIOR CATS

Luigi Ballerini, La signorina Euforbia, San Paolo   – Sally Gardner, Il pianeta Standish, Feltrinelli, vincitori del Premio Andersen 2014 cat.rie 9\12 anni e oltre 12 anni

Astrid Lindgren, Ronja, Mondadori

SUI GRANDI SCHERMI: JOHN GREEN, COLPA DELLE STELLE, RIZZOLI   da non perdere!

 

Read Full Post »

Sapevamo di poter contare sulla bravura di David Almond, capace di scrivere storie magnifiche come Skellig ( o l’altrettanto fantastico Contare le stelle, in attesa di nuova edizione dopo quella di Mondadori), ma questo suo ultimo libro supera anche le nostre ottimistiche aspettative. E’ un libro molto ambizioso, destinato al pubblico dei ragazzi dai 14\15 anni in su (concorre per l’Andersen, ecco i finalisti https://buoneletture.wordpress.com/2014/03/24/eccoli-i-finalisti-del-premio-andersen-italiano/), ma di certo adatto anche a chi ne ha molti di più, e ve lo consigliamo davvero (nel mondo di lingua inglese è stato pubblicato in due diverse edizioni, per ragazzi e per grandi).

Si celano tante cose dietro la facciata di Billy, questo ragazzino definito “mostro” dal padre,che riversa direttamente su di lui i suoi sensi di colpa, la difficoltà a capire la sua realtà: è figlio di un peccato, tra un predicatore e una parrucchiera, per questo costretto ad essere segregato in una squallida casa mentre fuori accade qualcosa di terribile all’umanità.
Un padre però anche capace di amare a modo suo, in modo imperfetto, certo, ma corrisposto da Billy.
Ogni pagina, ogni capitolo è una sorpresa sull’educazione alla vita di Billy, i rapporti con i genitori, la scoperta del mondo e delle altre persone, dei suoi sentimenti; tante tappesulla sua strada per la comprensione di un universo che non ha mai visto: il lettore ne sarà stupito.

Un libro difficile per l’autore, che ha riportato sulla pagina il suo rapporto con la religione, e che ha voluto rendere il linguaggio di Billy nella sua maniera particolare: sottratto al mondo esterno, riporta le parole come le sente pronunciare, uno “stile” che può risultare difficile da decifrare nelle prime pagine, per poi diventare più fluido, anche con “l’evoluzione” del ragazzo:nella seconda parte, potrà finalmente incontrare l’esterno, e aprirsi a nuova vita. (complimenti al traduttore, per essere venuto a capo di tale impresa!)

La vera storia del mostro Billy Dean,

English: Photograph of author, David Almond

English: Photograph of author, David Almond (Photo credit: Wikipedia)

  Almond David, Salani
Traduttore, G.Calza
Billy Dean, figlio di un amore proibito, amato in modo singolare, vive per molti anni chiuso in una camera murata, protetto e tenuto segreto a tutti. Quando finalmente potrà uscire si ritrova sopraffatto da una realtà che non capisce, violenta e terribile. Poi, grazie all’aiuto delle persone che lo amano, scopre di avere un dono speciale, che però si trasformerà in una nuova forma di prigionia… La storia magnetica e assoluta di una rinascita minacciata dalla indescrivibile violenza del mondo. Una storia in prima persona che vibra della forza dirompente delle parole, perché per raccontarla Billy Dean usa la sola lingua che ha imparato a conoscere. “Il primo libro di David Almond per lettori maturi non è solo drammatico ed emotivamente ricco di suspense, ma anche disegnato vividamente, come ci si potrebbe aspettare da un maestro narratore. È denso di momenti toccanti e scene comiche e solleva inquietanti interrogativi su ciò che accade all’innocenza in un mondo dove tutti vogliono qualcosa.” (The Guardian)

Enhanced by Zemanta

Read Full Post »

Un fantastico protagonista per questo fantasy d’esordio, figlio di una”strega buona” e di uno “stregone davvero cattivo”: ai giorni nostri, la cara vecchia Inghilterra è spaccata in due tra coloro in possesso di doti particolari, e chi ne è privo, le due razze vivono insieme, ma i “profani” non sanno cosa si cela sotto l’aspetto degli altri, (gli Incanti). Il mondo è dominato dal Consiglio, e da una guerra crudele tra Incanti bianchi e neri: toccherà a Nathan(un cosiddetto “errore…), nonostante le sue “debolezze” (ha difficoltà a leggere e scrivere) cercare di cambiare le sorti dell’umanità.. Stile diretto ed immediato, per una storia densa di grandi emozioni che spinge il lettore ai confini di quanto considerare BENE e cosa MALE… Primo libro di una trilogia.

HALF BAD, SALLY GREEN, RIZZOLI

La magia esiste, ed è spaccata da una guerra millenaria. Appartenere a un fronte definisce il ruolo di ciascuno nel mondo, garantisce compagni e alleanze; ma soprattutto decide chi sono i nemici, che vanno giustiziati senza rimorso. Nathan vive in una zona grigia: figlio di una maga Bianca e dell’Oscuro più terribile mai esistito, cresce nella famiglia materna, evitato da tutti, vessato dalla sorellastra, perseguitato dal Concilio che non si fida di lui e anno dopo anno ne limita la libertà, fino a rinchiuderlo in una gabbia. La stessa guerra che divide il mondo della magia si combatte nel cuore di Nathan, in perenne bilico tra le due facce della sua anima, che davanti alla dolcezza di Annalise vorrebbe essere tutta Bianca, e invece per reagire alle angherie si fa pericolosamente Nera. Ma è difficile restare aggrappato alla tua metà Bianca quando non ti puoi fidare della tua famiglia, della ragazza di cui ti sei innamorato, e forse nemmeno di te stesso. Età di lettura: da 13 anni

Read Full Post »

Era ora, c’era da dire. Gary Paulsen è uno dei grandi autori della letteratura per ragazzi, cantore delle terre selvagge del nord americano, di vibranti storie d’avventura e di crescita.

È uno degli autori per ragazzi più stimati e popolari nel mondo anglosassone, la sua vita avventurosa lo fa accostare a quella di Jack London, i suoi romanzi d’avventura sono stati molto amati anche in Italia (23 pubblicazioni), ha vinto tre volte la Newbery Medal, ma le sue opere tradotte in Italia (Il figlio dei ghiacci, Tracce, altri ancora, 23 in tutto) compaiono per il momento nel grande cimitero dei libri fuori catalogo.. Ora, ecco una sorpresa, da martedì trovate in libreria Nelle terre selvagge, ad ingrossare le fila dei romanzi destinati ai famigerati young adults, uno dei segmenti più corteggiati dal mercato, che per ora riserva molte gradite sorprese, qualitativamente parlando.

 

NELLE TERRE SELVAGGE, PIEMME

ONE SHOT

Gary Paulsen

Gary Paulsen (Photo credit: Wikipedia)

 

 

Mentre sorvola il Canada per raggiungere suo padre, l’aereo monoposto sul quale Brian Robeson sta viaggiando precipita. Nel giro di pochi istanti il ragazzo si ritrova perso nel selvaggio nord con solo i vestiti che indossa, un telo antivento sbrindellato, l’accetta che sua mamma gli ha regalato e il terrificante segreto che nasconde dal giorno del divorzio dei genitori… Ma adesso Brian non ha tempo per la rabbia, la disperazione o l’autocommiserazione. Tutto quello che sa e tutto il suo coraggio gli servono per sopravvivere.

L’AUTORE: Gary Paulsen è uno dei più premiati autori moderni di letteratura per ragazzi. Ha scritto più di cento romanzi, anche per adulti, vincendo per tre volte la Newbery Medal. Si divide fra Alaska, new Messico, Minnesota e il Pacifico.

 

Enhanced by Zemanta

Read Full Post »

 

Conosce bene l’epoca della Guerra Fredda Todd Strasser: nel 1962 aveva 12 anni, e suo padre, come molti altri americani, preoccupati per la sorte del Paese, era preso dalla costruzione di un rifugio sotterraneo sotto casa che potesse salvare la sua famiglia dall’incubo della guerra nucleare. Forse gli adolescenti di oggi faranno più fatica a immedesimarsi nel clima di quell’estate, di quegli anni, con il pensiero alla catastrofe, i timori degli adulti. Come per L’onda, il suo libro più celebre, in cui venivano esplorate le possibilità di comportamento dell’animo umano posto di fronte a certe situazioni, anche in LA BOMBA c’è una domanda che sta alla base del libro, come ci saremmo comportati SE ci fossimo trovati a dover affrontare una situazione così particolare: avremmo cercato la salvezza personale

nuclear-bomb-test

nuclear-bomb-test (Photo credit: vaXzine)

ad onta di chi cercava disperatamente di unirsi a noi nel rifugio, come ci saremmo comportati se ci fossimo trovati in condizioni disperate, con pochi viveri, vivendo in tanti in un piccolo buco nel terreno? La narrazione procede alternata: da un lato il “dopo bomba”, sull’altro versante i giorni innocenti vissuti “prima”. Grande autore!

 

Todd Strasser, La bomba, Rizzoli

trad. Varvello T.

Stati Uniti, 1962. L’estate è agli sgoccioli, e per Scott, impegnato a godersi gli ultimi scampoli di vacanza, Cuba è solo un’isola lontana, dove vive uno strano tipo con la divisa militare, la barba e il sigaro. Ma anche tra gli adulti sono in molti a non credere nella minaccia di una guerra nucleare; unica voce fuori dal coro è il papà di Scott, che investe tempo e risparmi per costruirsi un rifugio antiatomico. E così, quando la bomba viene sganciata davvero, nel quartiere di Scott si scatena una corsa disperata verso l’unica chance di sopravvivenza: nel bunker scendono però troppe persone rispetto alle provviste, qualcuno rimane ferito, e gli animi si infiammano… E in questi giorni di attesa e paura, Scott capisce che la sua infanzia è finita, e che non potrà più guardare il mondo con gli occhi di un bambino. Età di lettura: da 13 anni.

 

Enhanced by Zemanta

Read Full Post »

L’OTTAVO LIBRO DELLA SERIE sta per arrivare in libreria, dal 3 gennaio 2014.  La fortuna della serie non si arresta, nel mondo siamo arrivati a 75  milioni di copie vendute, i suoi libri circolano in almeno 40 nazioni.

English: Jeff Kinney signs copies of "Dia...

English: Jeff Kinney signs copies of “Diary Of A Wimpy Kid” during a personal appearance at the booth of publisher Harry Abrams during the 2009 New York Comic Con (Photo credit: Wikipedia)

Quest volta scuola ha organizzato una grande festa, e se non vuole essere tagliato fuori, deve affrontare un’impresa quasi impossibile: imparare a ballare!

 
Diario di una schiappa – Guai in arrivo, Jeff Kinney, Il castoro

Povero Greg, questa volta sono guai! La scuola ha organizzato una grande festa, e se non vuole essere tagliato fuori, deve affrontare un’impresa quasi impossibile. Imparare a ballare? Sì, ma non solo: Greg deve procurarsi una ragazza. Fra i consigli dello zio Gary, un radicale cambio di look e una serie di fiaschi colossali, le cose sembrano mettersi male. Per fortuna che c’è Rowley! Con il suo aiuto, Greg trova il modo di svoltare la serata, ma… siamo sicuri che non ci siano altri guai in arrivo?

ecco la presentazione inglese del libro:

 

Read Full Post »

Silei abbandona il romanzo storico per esplorare con efficacia i nostri miseri tempi ne KATIA VIAGGIA LEGGERA.

Se ci avete decisamente convinto con L’angelo nero e con Se il diavolo porta il cappello  (li avevamo entrambi inseriti tra i migliori libri dell’anno per ragazzi), ci trascina sempre più nella cerchia dei suoi estimatori con questa sua ultima fatica.

Katia e la madre hanno già cambiato molte case, anche diverse città di residenza, fino all’incontro con una persona che sembra essere in grado di strapparle ad una esistenza precaria, dove lo stipendio basta appena a tirare avanti.

Ma i sistemi usati dal nuovo affascinante fidanzato per arricchirsi sono un po’ troppo rapidi, e le due donne rischiano davvero di smarrire la retta via..

Un vero e proprio “affresco” del presente, non proprio lusinghiero, di sicuro realistico: accessori firmati e precarietà, denaro facile e moralità, la velocità dei tempi e la supremazia dell’apparire…

 

La scheda

FABRIZIO SILEI, KATIA VIAGGIA LEGGERA, SAN PAOLO

Katia ha quattordici anni e vive con la madre, il padre se ne è andato anni prima lasciandole sole. Le due conducono un’esistenza precaria. Nel corso dell’ennesimo viaggio di trasferimento da una città all’altra incontrano Vincenzo, un bell’uomo giovane e simpatico che viaggia con un vistoso SUV nero e parla di non ben definiti “affari”. Vincenzo corteggia la mamma e si conquista la simpatia di Katia. Ma fin da subito si rivela essere un truffatore che le coinvolge nei suoi raggiri convincendole del fatto che in fondo si tratti di azioni giustificate: il mondo è falsità e cattiveria e le vittime delle truffe cadono nell’inganno spinte dalla loro stessa avidità. Di volta in volta gli scrupoli di Katia e della mamma vengono vinti dalla capacità persuasiva di Vincenzo. E se il dubbio persiste, il desiderio di un po’ di stabilità e di qualcuno che si occupi di loro ha infine la meglio. Poi Vincenzo propone loro l’ultima grande truffa, quella che li sistemerà per sempre. Il meccanismo inesorabile prende il via, ma per Katia è sempre più difficile tenere a bada i rimorsi e condurre una doppia esistenza. Età di lettura: da 12 anni.

ci sembra giusto affiancare a quello di Silei un libro per ragazzi che parla di etica! e magari non solo per loro! la sua lettura potrebbe valere due ore di affidamento ai servizi sociali, per ricostruirsi un percorso…

Bruce Weinstein e Tuono Pettinato

E SE NESSUNO MI BECCA?

Breve trattato di etica per ragazzi, Il castoro

 

“Vivere rispettando le regole dell’etica non è solo la cosa giusta da fare, ma è anche l’unica maniera per vivere bene. Leggendo questo libro scoprirai cinque importanti principi, fondamentali per fare le scelte giuste ogni volta in cui ti trovi di fronte alla domanda “E adesso cosa faccio?”. L’educazione all’etica, come del resto ogni educazione, dovrebbe insegnarti come pensare e non cosa pensare. Lo scopo non è diventare perfetto, ma vivere a pieno la vita e continuare a essere sempre fiero di te stesso.” Bruce Weinstein

 

Ci sono domande a cui è difficile trovare risposte convincenti: che fare quando a comportarsi male sono i genitori? Quando si può non rispettare una promessa? Bisogna essere sempre sinceri, a costo di essere brutali? Posso lasciare la mia ragazza con un’email? Piccole questioni, situazioni quotidiane che ogni ragazzo si trova ad affrontare, ma che possono e devono essere fonte di crescita personale.

Partendo da cinque principi pratici, con tantissimi esempi concreti a casa, a scuola, con gli amici, questo libro mira a guidare i ragazzi verso la costruzione di una convivenza più rispettosa e serena con gli altri ma anche, e soprattutto, con se stessi. Per diventare adulti nel senso più nobile del termine, senza necessità di scorciatoie.

 

 

Read Full Post »

La tragedia del golpe di Pinochet vista attraverso gli occhi di  un giovane protagonista. Dalle pagine emerge vivida la drammaticità di quanto accadde in quei giorni, il disorientamento del giovane protagonista di fronte a fatti del genere, della violenza evidente per le strade, di quella subita dalla sua famiglia, costretta a fuggire dalla propria nazione…

Español: Augusto Pinochet Ugarte. Militar y Pr...

Español: Augusto Pinochet Ugarte. Militar y Presidente de Chile. (Photo credit: Wikipedia)

 collana: Storie di Memoria,

Santiago del Cile, 11 settembre 1973.

L’11 settembre è una data che richiama ricordi dolorosi. Negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Ma c’è un altro 11 settembre, nascosto nelle pieghe della Storia, che non si deve dimenticare. È scritto a grandi lettere accanto alla parola Cile.
È il 1973. Pedro ha 11 anni e non vede l’ora di tornare a scuola. Ma qualcosa di terribile sta per accadere. Qualcosa che cambierà per sempre la sua vita, quella del suo Paese e di milioni di persone.
Le forze armate cilene rovesciano il governo regolarmente eletto di Salvador Allende con un colpo di stato. Il generale Augusto Pinochet prende il potere…
La famiglia di Pedro deve lasciare il Paese. È troppo pericoloso per i sostenitori dell’ex presidente rimanere in Cile. Ci sono risvolti politici troppo difficili da capire per un bambino di 11 anni. Ma Pedro sa bene due cose: che dovrà separarsi da Flor e che quella, non è la conclusione della favola che aveva sognato.

Read Full Post »

È un libro forte quelo di Eric Kahn Gale, capace di far percepire cosa voglia dire ritrovarsi ad essere lo sberleffo della classe. Eric diviene infatti vittima di un gruppo di ragazzi, e ben presto la spirale si estenderà anche a quei pochi compagni di cui pensava di potersi fidare. Sembra inutile confessare qualcosa a scuola, e ancor meno cercare aiuto a casa. I capitoli con il suo diario per cercare di affrancarsi da tale  tipo di attenzioni si alternano alle pagine di un misterioso manuale che descrive con solerzia i passi necessari per svolgere il ruolo di bullo, testo che si tramanda “di bullo in bullo” da qualche decennio, forse!

Eric Kahn Gale,
The Bully Book
Il Libro segreto dei bulli, San Paolo Edizioni

Le leggi che regolano la sesta classe delle elementari (una prima media per noi) sono misteriose, ma per Eric Haskins questo mistero deve essere svelato. Era un ragazzino normale, ma quest’anno un gruppetto di compagni ha cominciato a rendergli la vita impossibile chiamandolo Grunt, lo sfigato della classe. Tra loro c’è anche Donovan, che era suo amico fino all’anno prima. Eric viene continuamente umiliato di fronte a tutti e i bulli cercano anche di rovinare la sua amicizia con Melody Miller, la sua compagna preferita. Eric non capisce quello che sta succedendo finché non sente parlare del misterioso Libro del Bullo e comincia a indagare.

La differenza tra essere un bullo

o diventare un capro espiatorio

è nascosta in questo libro segreto.

Read Full Post »

English: Michael Morpurgo Français : Michael M...

English: Michael Morpurgo Français : Michael Morpurgo, romancier anglais, au salon du livre de Paris (Photo credit: Wikipedia)

Ci sono parecchi temi interessanti da seguire in questo avvincente romanzo di uno dei grandi narratori contemporanei, Michael Morpurgo. Il rimpianto di un nonno per la perdita della moglie, il legame che si rinsalda tra lui e il nipote, quello già esistente tra il ragazzo e un coetaneo (anzi, di più, visto che sono nati nello stesso giorno), proveniente dall’Afghanistan, la paura di perdere tutto da parte di chi arriva da lontano, il potere dell’amicizia con un animale, l’ottusità di chi obbedisce solo a certe rigide leggi…
Bravissimo l’autore nel condensare questi argomenti in poche pagine, dicendo tanto con poche parole, raccontando l’importanza di conservare l’umanità in qualsiasi momento.

Con le voci dei tre protagonisti che si alternano nel narrare in prima persona la vicenda, il libro nella sua versione originale, in inglese, ha un titolo piuttosto diverso, Shadow, come uno dei cani al centro della vicenda. Uno dei tanti animali di cui si nutre la fantasia narrativa di Michael Morpurgo (da War Horse a Mica male per un ragazzaccio)

Michael Morpurgo, Verso casa, Piemme
trad. Bastanzetti M.

Aman e sua mamma sono in fuga da un mondo fatto di povertà, corruzione e brutalità. Soli, senza un soldo, vengono guidati verso la salvezza da Ombra, una cagnolina addestrata a fiutare ordigni esplosivi. Ombra è fuggita durante un’imboscata al suo plotone inglese ed è data per dispersa nel deserto afgano. Quando Aman la trova è debole, affamata, ferita dai sassi dei ragazzi del villaggio. Aman si prenderà cura di lei e Ombra lo ripagherà non lasciandolo mai solo. Difenderà lui e la madre accompagnandoli, proprio come un’ombra, fino a una nuova vita in un nuovo Paese. Età di lettura: da 11 anni

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »