Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘paolo giordano’

le superclassifiche. I libri più venduti del 2012. Nel piccolo (ma indipendente) regno di Atlantide

Japanese writer Haruki Murakami

Japanese writer Haruki Murakami (Photo credit: Wikipedia)

I libri più venduti del 2012 ad Atlantide,  la classifica Generale
N. 1    CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO    ,James E. L.,MONDADORI
N. 2    CINQUANTA SFUMATURE DI NERO    ,James E. L.,MONDADORI
N. 3    CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO    ,James E. L.,MONDADORI
N. 4    FAI BEI SOGNI,Gramellini Massimo,LONGANESI
N. 5    DIZIONARIO DELLE COSE PERDUTE    ,Guccini Francesco,MONDADORI
N. 6    UNA LAMA DI LUCE    ,Camilleri Andrea    ,SELLERIO
N. 7    SE TI ABBRACCIO NON AVER PAURA,Ervas Fulvio,MARCOS Y MARCOS
N. 8    ROMAGNA MIA!,    Cavina Cristiano    ,LATERZA
N. 9    UNA VOCE DI NOTTE    ,Camilleri Andrea    ,SELLERIO
N. 10    L’INVERNO DEL MONDO,Follett Ken    ,MONDADORI
N. 11    LA LUCE SUGLI OCEANI,Stedman M.    ,GARZANTI
N. 12    LEONIE,Casati Modignani Sveva    ,SPERLING & KUPFER
N. 13    GALEOTTO FU IL COLLIER,Vitali Andrea,GARZANTI
N. 14    DIARIO DI UNA SCHIAPPA. LA DURA VERITÀ,Kinney Jeff    ,    IL CASTORO
N. 15    STORIA DI UN GATTO E DEL TOPO CHE DIVENT    ,Sepulveda Luis    ,    GUANDA
N. 16    DIARIO DI UNA SCHIAPPA    ,Kinney Jeff    ,IL CASTORO
N. 17    LA CARTA PIÙ ALTA    ,Malvaldi Marco,SELLERIO
N. 18    LO SPETTRO,Nesbo Jo,    EINAUDI
N. 19    DIARIO DI UNA SCHIAPPA. LA LEGGE DEI PIÙ    ,Kinney Jeff,IL CASTORO
N. 20    IL MERCANTE DEI LIBRI MALEDETTI,Simoni Marcello    ,NEWTON COMPTON

Narrativa Straniera, i più venduti

N. 1    CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO    ,    James E. L.    ,    MONDADORI
N. 2    CINQUANTA SFUMATURE DI NERO    ,    James E. L.    ,    MONDADORI
N. 3    CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO    ,    James E. L.    ,    MONDADORI
N. 4    L’INVERNO DEL MONDO    ,    Follett Ken    ,    MONDADORI
N. 5    LA LUCE SUGLI OCEANI    ,    Stedman M.    ,    GARZANTI
N. 6    LEONIE    ,    Casati Modignani Sveva    ,    SPERLING & KUPFER
N. 7    LO SPETTRO    ,    Nesbo Jo    ,    EINAUDI
N. 8    LA VOCE INVISIBILE DEL VENTO    ,    Sanchez Clara    ,    GARZANTI
N. 9    IL MEGLIO DI ME    ,    Sparks Nicholas    ,    FRASSINELLI
N. 10    AMORE, ZUCCHERO E CANNELLA    ,    Bratley Amy    ,    NEWTON COMPTON
N. 11    IL PRIGIONIERO DEL CIELO    ,    Ruiz Zafon Carlos    ,    MONDADORI
N. 12    LA PASTA MADRE. 64 RICETTE ILLUSTRATE DI    ,    Scialdone Antonella    ,    EDAGRICOLE S.P.A.
N. 13    NEBBIA ROSSA    ,    Cornwell Patricia    ,    MONDADORI
N. 14    IL RESPIRO DEL DRAGO    ,    Connelly Michael    ,    PIEMME
N. 15    IL MANOSCRITTO RITROVATO AD ACCRA    ,    Coelho Paulo    ,    BOMPIANI
N. 15    1Q84. LIBRO 3. OTTOBRE-DICEMBRE    ,    Haruki Murakami    ,    EINAUDI

Narrativa Italiana, i più venduti

N. 1    FAI BEI SOGNI,Gramellini Massimo,LONGANESI
N. 2    DIZIONARIO DELLE COSE PERDUTE    ,Guccini Francesco,MONDADORI
N. 3    UNA LAMA DI LUCE    ,Camilleri Andrea    ,SELLERIO
N. 4    SE TI ABBRACCIO NON AVER PAURA,Ervas Fulvio,    MARCOS Y MARCOS
N. 5    UNA VOCE DI NOTTE    ,    Camilleri Andrea    ,    SELLERIO
N. 6    GALEOTTO FU IL COLLIER    ,    Vitali Andrea    ,    GARZANTI
N. 7    LA CARTA PIÙ ALTA    ,    Malvaldi Marco    ,    SELLERIO
N. 8    IL MERCANTE DEI LIBRI MALEDETTI    ,    Simoni Marcello    ,    NEWTON COMPTON
N. 9    L’AMICA GENIALE    ,    Ferrante Elena    ,    E/O
N. 10    MILIONI DI MILIONI    ,    Malvaldi Marco    ,    SELLERIO
N. 11    BIANCA COME IL LATTE, ROSSA COME IL SANG    ,    D’Avenia Alessandro    ,    MONDADORI
N. 12    IL RUMORE DEI BACI A VUOTO    ,    Ligabue Luciano    ,    EINAUDI
N. 13    IL MOMENTO È DELICATO    ,    Ammaniti Niccolò    ,    EINAUDI
N. 14    IL TORTO DEL SOLDATO    ,    De Luca Erri    ,    FELTRINELLI
N. 15    IL CORPO UMANO    ,    Paolo Giordano    ,    MONDADORI
N. 15    LA CASA DEI SETTE PONTI    ,    Corona Mauro    ,    FELTRINELLI

RAGAZZI, i più venduti. Domina Jeff Kinney

N. 1    DIARIO DI UNA SCHIAPPA. LA DURA VERITÀ    ,    Kinney Jeff    ,    IL CASTORO
N. 2    STORIA DI UN GATTO E DEL TOPO …    ,    Sepulveda Luis    ,    GUANDA
N. 3    DIARIO DI UNA SCHIAPPA    ,    Kinney Jeff    ,    IL CASTORO
N. 4    DIARIO DI UNA SCHIAPPA. LA LEGGE DEI PIÙ    ,    Kinney Jeff    ,    IL CASTORO
N. 5    HUNGER GAMES    ,    Collins Suzanne    ,    MONDADORI
N. 6    IL PICCOLO PRINCIPE    ,    DE SAINT EXUPERY    ,    BOMPIANI
N. 7    IL CANTO DELLA RIVOLTA    ,    Collins Suzanne    ,    MONDADORI
N. 8    DIARIO DI UNA SCHIAPPA. ORA BASTA!    ,    Kinney Jeff    ,    IL CASTORO
N. 9    DIARIO DI UNA SCHIAPPA. VITA DA CANI    ,    Kinney Jeff    ,    IL CASTORO
N. 10    HUNGER GAMES. LA RAGAZZA DI FUOCO    ,    Collins Suzanne    ,    MONDADORI

SAGGI, i più venduti
N. 1    ROMAGNA MIA!    ,    Cavina Cristiano    ,    LATERZA
N. 2    LA DIETA DUKAN    ,    Dukan Pierre    ,    SPERLING & KUPFER
N. 3    LA DIETA DUKAN ILLUSTRATA    ,    Dukan Pierre    ,    SPERLING & KUPFER
N. 4    L’AUTORITÀ PERDUTA. IL CORAGGIO CHE I FI    ,    Crepet Paolo    ,    EINAUDI
N. 5    SUA SANTITA’, LE CARTE SEGRETE DI BENEDE    ,    NUZZI, GIANLUIGI    ,    CHIARE LETTERE
N. 6    LA PRIMA CHIAVE DI BOLOGNA CASTEL S. PIE    ,    Duranti Tommaso    ,    EDIFIR
N. 7    OBBEDIENZA E LIBERTÀ. CRITICA E RINNOVAM    ,    Mancuso Vito    ,    FAZI EDITORE
N. 8    È FACILE SMETTERE DI FUMARE    ,    CARR ALLEN    ,    EWI
N. 9    IL DISAGIO DELLA LIBERTÀ. PERCHÉ AGLI IT    ,    Augias Corrado    ,    RIZZOLI
N. 10    PIGS!. LA CRISI SPIEGATA A TUTTI    ,    Ferrero Paolo    ,    DERIVEAPPRODI

Read Full Post »

Venerdì 19 ottobre è uscito il nuovo libro di Paolo Giordano, incentrato sulle vicende di un gruppo di soldati italiani in Afghanistan. All’unisono, tra venerdì e domenica, tutti i principali quotidiani riportavano recensioni positive del testo. Nulla da eccepire su Paolo Giordano, sulla sua fama, certo, però questo fuoco incrociato di voci non lo vorremmo confinato solo ai pochi nomi noti, provenienti dai soliti gruppi editoriali. Che dire allora di questo testo, in cui le guerre che vi si trovano sullo sfondo sono due? Pubblicato da un editore che da poche settimane ha mandato in libreria Boris Pahor, con Ivo Andric in arrivo, Il nostro uomo sul campo ha ottenuto un ottimo successo di critica e pubblica in Croazia, e ci ha conquistato dalle prime pagine.

 

Il protagonista è pervenuto quasi per caso nella redazione di un settimanale, e dopo una giovinezza passata all’insegna della leggerezza e dell’anticonformismo (più di facciata, che per convinzione) nonostante abbia vissuto gli anni dello sbriciolamento e di guerra della “ex Yugoslavia” conduce una esistenza tranquilla, anche se a volte qualche tarlo sul senso di tutto si insinua nella sua mente.

 

Fino a che il meccanismo si inceppa, e tutto torna in discussione: il cugino Boris, che grazie ai suoi favori è stato inviato come corrispondente di guerra in Iraq (ecco il secondo conflitto) non dà più notizie, e la vita di Tin, accusato di aver mandato allo sbaraglio il parente, prende una piega diversa.
Una vicenda che scorre fluida e si può osservare sotto molteplici punti di vista: il passaggio dal socialismo all’economia di mercato, la rottura con il passato, i passaggi dalla giovinezza all’età adulta, il tradimento degli ideali giovanili, il confronto tra i sogni e la realtà, e il paragone di queste quotidiane gioie e tribolazioni con quello che si può sopportare durante un conflitto.

Il tutto condito da folgoranti osservazioni, da una nota lieve di ironia, e dal doppio registro che l’autore sottopone al lettore, la vita in Croazia e le sensazioni che si provano in una zona di guerra.

Viene quasi da fare un paragone con un altro libro fresco di stampa, che invece ci ha deluso: L’equazione africana, di Yasmina Khadra.  Un autore bravissimo, che in questa occasione vuole alzare il velo sull’equivoca e incongrua visione che gli occidentali hanno del continente africano: quasi però un testo che procede su binari che paiono scontati, mentre Robert Perisic lascia aperte molte più strade al filo conduttore del romanzo, che pure vuole gettare uno sguardo diverso a realtà che ci circondano, ma che ci sfuggono.

Robert Perisic, Il nostro uomo sul campo, Zandonai
traduzione di Elvira Mujcic

Zagabria, primavera 2003. Alla soglia dei trent’anni, Tin ha barattato il suo anticonformismo con una scrivania nella redazione di uno dei maggiori settimanali del Paese. La sua ragazza, Sanja, fa l’attrice, e la critica è compatta nel predirle una brillante carriera.
Sono già tre giorni, però, che Boris, un cugino a corto di soldi che Tin ha inviato in Iraq come corrispondente di guerra, non si fa vivo. Pur non sentendo la mancanza dei suoi reportage – deliranti cronache dal “cuore di tenebra” del tutto impubblicabili -, Tin inizia a preoccuparsi. E così anche sua zia, che però decide di affidare l’angoscia per il figlio scomparso alla stampa, facendo scoppiare uno scandalo. Esposto alla gogna mediatica, su Tin piovono accuse di ogni tipo, dal nepotismo alla negligenza professionale alla crudeltà, rendendo inevitabile il suo licenziamento. Ma finché il “caso Boris” non sarà risolto, non è solo alla scrivania che Tin si troverà a dover rinunciare…
Tra le pieghe di un romanzo travolgente e ricco di ironia, Robert Perisic è abile a inserire il caustico ritratto di una società paralizzata da difficoltà economiche e incertezze politiche, internamente disgregata ed eticamente confusa. Una società in cui sono tutti “sul campo”, anche se ciascuno a modo suo.

 

Robert Perisic (1969), nato a Spalato, è giornalista freelance e scrittore. Il nostro uomo sul campo è stato il libro più venduto del 2008 in Croazia, dove si è anche aggiudicato il prestigioso premio Jutarnji List. Perisic è considerato uno degli autori più talentuosi della sua generazione per la sua abilità nel catturare l’essenza di una società in rapida trasformazione attraverso i taglienti ritratti degli antieroi di cui è composta.

Read Full Post »

 

Paolo Giordano, Il corpo umano, Mondadori

Dopo un esordio straordinario. Dopo il Premio Campiello, il Premio Strega e 2 milioni di copie vendute. Dopo un lungo silenzio, dopo cinque anni…il nuovo romanzo di Paolo Giordano – Da un viaggio in Afghanistan quasi casuale, intrapreso per realizzare un reportage, nasce un romanzo di guerra. Anzi, un romanzo sulla guerra nelle sue molteplici incarnazioni. Non solo la guerra in Afghanistan, appunto, ma anche quella dei rapporti intimi, affettivi e famigliari, o la guerra invisibile e pericolosissima contro se stessi. I molti personaggi della storia sono ognuno alle prese con il doloroso passaggio tra l’essere giovani e il ritrovarsi d’un tratto adulti, cambiati, con responsabilità che ancora non vorrebbero o non sono pronti ad assumere. Qualcosa di estremamente personale, pronto a sconquassare tutti.

Read Full Post »

Paolo Giordano

Image via Wikipedia


Al cinema, quello che è il più grande successo dell’editoria italiana degli ultiimi anni, tradotto e amato dalla critica in numerosi Paesi: La solitudine dei numeri primi:

Il trailer
http://www.film.it/la-solitudine-dei-numeri-primi/trailer

REGIA:

Saverio Costanzo

CAST:
Filippo Timi
Isabella Rossellini (Adele)
Alba Rohrwacher (Alice)

La scheda dellibro di Paolo Giordano, edito da Mondadori
Alice è una bambina obbligata dal padre a frequentare la scuola di sci. È una mattina di nebbia fitta, lei non ha voglia, il latte della colazione le pesa sullo stomaco. Persa nella nebbia, staccata dai compagni, se la fa addosso. Umiliata, cerca di scendere, ma finisce fuori pista spezzandosi una gamba. Resta sola, incapace di muoversi, al fondo di un canale innevato, a domandarsi se i lupi ci sono anche in inverno. Mattia è un bambino molto intelligente, ma ha una gemella, Michela, ritardata. La presenza di Michela umilia Mattia di fronte ai suoi coetanei e per questo, la prima volta che un compagno di classe li invita entrambi alla sua festa, Mattia abbandona Michela nel parco, con la promessa che tornerà presto da lei. Questi due episodi iniziali, con le loro conseguenze irreversibili, saranno il marchio impresso a fuoco nelle vite di Alice e Mattia, adolescenti, giovani e infine adulti. Le loro esistenze si incroceranno, e si scopriranno strettamente uniti, eppure invincibilmente divisi. Come quei numeri speciali, che i matematici chiamano “primi gemelli”: due numeri primi vicini ma mai abbastanza per toccarsi davvero. Un romanzo d’esordio che alterna momenti di durezza e spietata tensione a scene rarefatte e di trattenuta emozione, di sconsolata tenerezza e di tenace speranza.

Read Full Post »

La superclassifica europea: i dieci autori più venduti in Europa nel 2009, secondo una analisi compiuta attraverso le classifiche pubblicate dalle riviste di settore. Anche Paolo Giordano è nella prestigiosa lista.

Top 10 ranking of fiction writers in Europe in 2009

1 Stieg Larsson
2 Stephenie Meyer
3 Dan Brown
4 Paolo Giordano
5 Carlos Ruiz Zafón
6 Camilla Läckberg
7 Herman Koch
8 Tatiana de Rosnay
9 Henning Mankell
10 John Grisham

http://www.thebookseller.com/news/110412-larsson-meyer-and-brown-were-europes-top-authors-in-2009.html

Read Full Post »

I migliori libri pubblicati in Francia secondo Lire: tra i venti, due italiani, Paolo Giordano e Antonio Tabucchi :
http://www.lexpress.fr/culture/livre/colum-mccann-auteur-du-meilleur-livre-de-l-annee_832275.html

Comme chaque année, la rédaction de Lire a choisi ses 20 meilleurs livres de l’année. Et que le vaste monde poursuive sa course folle, de Colum McCann, est le premier d’entre eux.

Meilleur livre de l’année

Colum McCann Et que le vaste monde poursuive sa course folle ( Belfond) – Lire la critique et lire une interview (accedere al sito)

Récit français

Emmanuel Carrère D’autres vies que la mienne (P.O.L.) – Lire la critique et Voir une interview vidéo

Roman étranger

Philippe Roth Exit le fantôme (Gallimard) – Lire la critique

Autobiographies ex aequo

Claude Lanzmann Le lièvre de Patagonie (Gallimard) – Lire la critique

Daniel Cordier Alias Caracalla (Gallimard) – Lire la critique

Roman français

Dany Laferrière L’énigme du retour (Grasset) – Lire la critique et Voir une interview vidéo

Polar

Dennis Lehane Un pays à l’aube (Rivages/Thriller) – Lire la critique

Découverte étrangers

Marilynne Robinson Chez nous ( Actes Sud) – Lire un extrait

Révélation française

Thierry Hesse Démon (L’Olivier) – Lire la critique

Premier roman étranger

Paolo Giordano La solitude des nombres premiers (Seuil) – Lire la critique

Histoire

Yuri Slezkine Le siècle juif (La Découverte) – Lire la critique

Biographie

Gabriel Garcia Marquez Une vie (Grasset) – Lire la critique

Roman Gonzo

Tom Robbins Comme la grenouille sur son nénuphar (Gallmeister) – Lire la critique

Essai critique

Alain Finkielkraut Un coeur intelligent (Stock/Flammarion) – Lire une interview

Philosophie

François Roustang Le secret de Socrate pour changer la vie (Odile Jacob) – Lire un extrait et lire notre dossier Socrate

Cuisine

John Dickie Delizia! Une histoire culinaire de l’Italie (Buchet-Chastel)

Nouvelles

Antonio Tabucchi Le temps vieillit vite (Gallimard) – Lire un entretien

Classique revisité

Alfred Döblin Novembre 1918. Une révolution allemande (Agone) – Lire la critique

BD

David Prudhomme Rébétiko (Futuropolis) – Lire la critique

Jeunesse

Anne-Laure Bondoux Le temps des miracles (Bayard Jeunesse) –

segue sul sito

Read Full Post »

dal sito http://www.ibuk.it la classifica dei libri più venduti del 2008, secondo i dati trasmessi dalle librerie italiane:
http://www.ibuk.it/irj/portal/anonymous?NavigationTarget=navurl://b38ed6d66bc0c9073d24a30b53545b9e
Classifica generale 2008
dal 1° gennaio al 31 dicembre 2008

Sono telerilevati tutti gli editori utenti di Arianna, il panel di riferimento è di oltre 800 librerie utenti Arianna (canale retail) opportunamente ponderate. Inoltre, ai fini della corretta costruzione statistica dei dati, viene utilizzato un panel di librerie di controllo di cui vengono telerilevate le vendite di tutti gli editori commercializzati in Italia.

Titolo Autore Editore
1 La solitudine dei numeri primi Paolo Giordano Mondadori
2 Gomorra. Viaggio nell’impero economico e nel sogno di dominio della camorra Roberto Saviano Mondadori
3 Harry Potter e i doni della morte J. K. Rowling; D. Gamba (cur.) Salani
4 L’eleganza del riccio Muriel Barbery E/O
5 Il cacciatore di aquiloni Khaled Hosseini Piemme
6 È facile smettere di fumare se sai come farlo Allen Carr EWI
7 Uomini che odiano le donne Stieg Larsson Marsilio
8 Diario di scuola Daniel Pennac Feltrinelli
9 Mille splendidi soli Khaled Hosseini Piemme
10 Il campo del vasaio Andrea Camilleri Sellerio Editore Palermo
11 Firmino. Avventure di un parassita metropolitano Sam Savage Einaudi
12 L’età del dubbio Andrea Camilleri Sellerio Editore Palermo
13 Twilight Stephenie Meyer Fazi
14 Il gioco dell’angelo Carlos Ruiz Zafón Mondadori
15 Breaking dawn Stephenie Meyer Fazi

Read Full Post »

I migliori romanzi del 2008

grossman

I migliori romanzi e racconti degli ultimi mesi
LA QUARTA MOGLIE, ALISSA YORK, GIUNTI
Ispirandosi ad un fatto realmente accaduto, il massacro di MOUNTAIN MEADOWS nel 1857, in cui mormoni e indiani sterminarono un convoglio diretto ad Ovest, Alissa York con stile lirico e vibrante ricostruisce con sapienza la vita di una famiglia mormone dell’epoca, un nucleo diviso dai segreti e unito dalla fede. Tante sono le suggestioni che offre questo romanzo, i rapporti tra il poco socievole marito e le mogli, tra le donne, quelli con i nativi, le ombre del passato
BORIS PAHOR, NECROPOLI, FAZI EDITORE
Dopo una dozzina di traduzioni nel mondo, finalmente pubblicato in italiano il capolavoro di uno scrittore italiano di origine slovena. Non c’è modo di evitare lo sguardo coraggioso e diretto di Boris Pahor sui mali del ’900. Il suo nome è stato giustamente accostato a quello di Primo Levi, Imre Kértesz e Robert Antelme! Dello stesso autore è disponibile anche IL ROGO DEL PORTO, un’ottima raccolta di racconti per rivivere le vicissitudini delle genti slovene nell’Italia post Seconda guerra Mondiale
DAVID GROSSMAN, A UN CERBIATTO SOMIGLIA IL MIO AMORE, MONDADORI
Un grande libro, in cui le indubbie qualità dell’autore trovano corpo in una vicenda che attraversa il dramma di Israele, e quello personale dello scrittore, il cui figlio è scomparso durante gli ultimi giorni della guerra del Libano.
PAOLO GIORDANO, LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI, MONDADORI
Il premio Strega 2008, esordiente rivelazione del’anno
GIANNI CELATI, I COSTUMI DEGLI ITALIANI, QUODLIBET
Da un autore quanto mai schivo e riservato, lontano dalle tentazioni televisive, due raccolte di racconti dal titolo emblematico, in cui ritroviamo la sua originale vena comica, usata per dipingere la provincia italiana.
IAN HOLDING, NEL MONDO INSENSIBILE, EINAUDI
Un libro forte e lirico, dedicato all’esperienza bianca sul suolo africano, in quel martoriato Paese che è lo Zimbabwe. Basato su una storia vera accaduta ad un allievo dell’autore . . .
HALDOR LAXNESS, IL CONCERTO DEI PESCI, IPERBOREA
Dal Premio Nobel 1955 un romanzo corale. Una rappresentazione limpida, a tinte vivaci di un mondo lontano, l’Islanda di inizio Novecento, dove l’esistenza era semplice ed accettata per quello che era, senza l’assillo del denaro e dell’accumulo della ricchezza, ma dove alla base regnava la visione di un mondo in cui era possibile accettare il prossimo, rispettandolo.
MURIEL SPARK, ATTEGGIAMENTO SOSPETTO, ADELPHI
Una delle sue migliori opere, che trae spunto dalle vicende autobiografiche dell’autrice, aspirante scrittrice senza un penny nella Londra di fine anni 40. Un romanzo condito con il consueto humour, e una trama ricca di stimoli!
CRISTIANO CAVINA, I FRUTTI DIMENTICATI, MARCOS Y MARCOS
Il nuovo libro dell’autore di NEL PAESE DI TOLINTESAC,il romanzo definitivo di Casola Valsenio
STEFAN ZWEIG, BRUCIANTE SEGRETO, ADELPHI
Un piccolo e indimenticabile libro come Adelphi sa offrirci. Una novella in cui è contenuta in maniera concentrata l’arte narrativa di Stefan Zweig, capace di catturare l’attenzione del lettore in un crescendo di emozioni.
MARE DI PAPAVERI, AMITAV GHOSH, NERI POZZA
È il primo volume di una ambiziosa trilogia dedicata all’India Moderna, in cui lo sguardo dell’autore si sposta sulla sua visione dell’umanità, rappresentata dai vari personaggi presenti su una goletta in navigazione, e dai loro modi di agire tre ragazze d’oggi alle prese con i problemi causati dalle matrigne!
MELANIA MAZZUCCO, LA LUNGA ATTESA DELL’ANGELO
Una splendida biografia romanzata sul Tintoretto, sulle sue passioni e debolezze, e del Cinquecento in cui visse.
DAVID WROBLEWKSKI, LA STORIA DI EDGAR SAWTELLE, RIZZOLI
Una amicizia con un cane, una storia in cui una relazione supera i confini delle parole..
UNA NUOVA TERRA, JHUMPA LAHIRI, GUANDA
Scenari diversi per raccontare otto storie di esilio e di perdita, di amore deluso o negato, di maternità e conflitti famigliari.Una conoscenza profonda dei conflitti del cuore, un occhio acuto per i dettagli, la capacità di evocare con straordinaria precisione la vita quotidiana dei personaggi..
KAFKA SULLA SPIAGGIA, HARUMI MURAKAMI, EINAUDI
Un vecchio che capisce la lingua dei gatti e un quindicenne con la maturità di un adulto. Il primo fugge da un delitto sconvolgente, il secondo da una sconvolgente profezia. Kafka sulla spiaggia è un libro affascinante e misterioso, da leggere e rileggere per scoprire nuovi dettagli e forse qualche risposta, una storia di destini e coincidenze . .
VITA E DESTINO, VASILIJ GROSSMAN, ADELPHI
Un altro grande libro sulle grandi tragedie del 900, sul fallimento delle ideologie. La riscoperta di un grande autore russo, oscurato dalla censura.
CANI E LUPI, IRENE NEMIROVSKY, ADELPHI
Una vera e propria testimone del NOVECENTO, una autrice esule russa morta ad Auschwitz nel 1942 dopo i decenni passati in Francia . . . Cani e lupi è di certo paradigmatico della sua produzione letteraria, con il tema doloroso dell’esilio, la fatalità del destino, l’abile descrizione dei personaggi e dell’ambiente sociale in cui vivono, il peso della storia.

Read Full Post »


Classifiche, i più venduti ad Atlantide dal 3 ottobre 2008.
La nostra classifica dei libri più venduti vede saldamente in testa Paulo Coelho con Brida, tallonato dall’inossidabile Paolo Giordano.
n. 1 Paulo Coelho, Brida, Bompiani
2 Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi, Mondadori
3 Stieg Larsson, La ragazza che giocava col fuoco, Marsilio
4 Francesco Paolucci, 1943 Il Sillaro racconta, Airplane
5 David Grossman, Ad un cerbiatto somiglia il mio amore,Mondadori
6, Benedetta Cibrario, Rossovermiglio, Feltrinelli
7 Corrado Augias, Remo Cacitti, Inchiesta sul cristianesimo, Mondadori
8 Muriel Spark, Atteggiamento sospetto, Adelphi
9 Catherine Dunne, Se stasera siamo qui, Guanda
10 James Rollins, La città sepolta, Nord

Read Full Post »

La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano

Premio Strega 2008

Ieri sera presso i Giardini del Ninfeo di Villa Giulia a Roma

è stato proclamato il vincitore del Premio Strega 2008:

l’esordiente Paolo Giordano, 163 voti,con La solitudine dei numeri primi,

in vendita dal 29 gennaio.

170.000 copie di vendita sono un bel successo per un autore esordiente,a cui si aggiunge anche l’onore di questo meritato Premio.

Nella cinquina dei finalisti figuravano anche “Napoli Ferrovia” di Ermanno Rea, giunto secondo alla votazione finale, “Non avevo capito niente” di Diego De Silva, edito da Einaudi; “L’illusione del bene” di Cristina Comencini, edito da Feltrinelli e “Le seduzioni dell’inverno” di Lidia Ravera, edito da Nottetempo.

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 303 follower