Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘presentazioni di libri’

un altro ciclo di incontri: Pagine di vita – Esistenze – Autori a Castel Guelfo,  a cura del Comune di Castel Guelfo.

 

Con lo psicoterapeuta dell’età evolutiva Alberto Pellai, con Becky Sharp e Davide Bacchilega, tre appuntamenti imperdibili. Seguiranno i dettagli!

Atlantide curerà i bookshop tematici delle tre serate.

 

 

Read Full Post »

 

 

EVENTO ANNULLATO. I RACCONTI DI SFINGE.
Il maltempo perdurante nelle zone circostanti e le previsioni metereologiche particolarmente avverse previste, da più parti, per la giornata di giovedì 1 marzo, ci vedono a malincuore costretti a rinviare a data da destinarsi (confidiamo a breve) la presentazione del libro di Eugenia Codronchi, Racconti di Sfinge, in programma negli spazi di Libreria Atlantide alle ore 18.15 alla presenza di Luciana Tufani, Lisa Laffi e Giulia Ciarpaglini, temendo possano diventare difficoltosi e pericolosi gli spostamenti.
In attesa che il meteo migliori, ricordiamo l’appuntamento già programmato: mercoledì 21 marzo alle ore 20,45 con Paolo Casadio e il suo Il bambino del treno, intervistato da Paolo Bassi.
Per ulteriori informazioni contattare Libreria Atlantide al numero di telefono 0516951180 o a mezzo email a info@atlantidelibri.it
___________________________________________________________________________

Il Novecento, un torno di tempo nevralgico per la storia di Italia e non solo. Un breve viaggio in questi decenni attraverso vite e storie diverse tra loro, capaci di restituire un quadro variegato di quel momento.

Ottimi libri, consigliati apertamente da Atlantide! Entrata libera.

Con il patrocnio del Comune di Castel San Pietro

 

                Libreria Atlantide,

Giovedi 1 Marzo, ore 18,15.

Presentazione de I RACCONTI DI SFINGE, di Eugenia Codronchi.

In compagnia dell’editrice Luciana Tufani, con Lisa Laffi (autrice de Cento passi di donne – Figure femminili attraverso la storia di Imola e del suo circondario ), con le letture di Giulia Ciarpaglini, autrice e direttrice della biblioteca del Centro Documentazione Donna.

Eugenia Codronchi, figlia del senatore Giovanni Codronchi Argeli e di Giulia Pozzi, con lo pseudonimo Sfinge pubblicò una ventina di libri, romanzi, novelle, testi teatrali, saggi, articoli su riviste. Visse gli ultimi anni della sua vita a Castel San Pietro Terme, nella villa Coccapane, dove morì nel 1934. Scrive l’editrice Tufani nella prefazione al libro «Eugenia, come altre [scrittrici ndr] parla di maternità, divorzio e separazione, adulterio affrontati con sguardo lucido e con ironia pungente ma anche con l’affettuosa partecipazione che solo una conoscenza diretta consente».

Libreria Atlantide,

Mercoledì 21 marzo 2018, ore 20,45

Presentazione de Il bambino del treno (Piemme),con l’autore Paolo Casadio, intervistato da Paolo Bassi.

Una famiglia e un cane, una minuscola stazione lungo la linea ferroviaria Faenza-Firenze, un microcosmo osservato negli anni compresi tra il 1935 e quelli della guerra, quando quel quieto universo apparentemente distante dalla quotidianità del conflitto verrà sconvolto dall’arrivo di un treno diverso dai soliti.

Libreria Atlantide, venerdì 13 aprile 2018, ore 18,15

Presentazione de Prima dell’alba (Neri Pozza), con l’autore, Paolo Malaguti. Ne parlerà con Corrado Peli.

Romanzo dai toni noir dedicato all’artigliere Alessandro Ruffini, fucilato il 3 novembre 1917 per un sigaro in bocca, storia vibrante che si sviluppa a ritroso dagli anni Trenta ai giorni della disfatta di Caporetto.

Con il Patrocinio del Comune di Castel San Pietro

Logo COMUNE

per info: libreria Atlantide

via Mazzini 93,40024 Castel San Pietro Bo

tel 051 6951180

info@atlantidelibri.it  

Read Full Post »

Venerdì 28 ottobre, ore 20,30

Biblioteca Comunale di Castel San Pietro

FESTA DELLA STORIA.

 

Presentazione del libro con la presenza dell’autrice Muriel Pavoni: “Veduta  di pianura con dame” Ed. La Meridiana – ritratti in forma di romanzo ispirati all’arte di donne: maestre, attiviste sindacali, partigiane vissute tra la Bassa Bolognese e la Romagna.

 

 Relatore Paolo Bassi.

 

Racconti liberamente ispirati alle vite di dieci donne partigiane che dal 1800 hanno contribuito alla storia del nostro Paese in qualità di attiviste (come Giuseppina Cattani, Maria Goia, Maria Luisa Minguzzi), staffette (come Ida Camanzi, Maria Margotti, Benilde Verlicchi), artiste che non declinarono al loro ruolo di fare la resistenza (come Cordula Poletti e Sonia Micela) o, ancora, maestre (come Maria Maltoni e Giovanna Righini Ricci).

Biblioteca Comunale di Castel San Pietro, via Marconi 29, Castel San Pietro Bo 051 940064

Gli altri appuntamenti castellani li trovate qui: http://www.festadellastoria.unibo.it/programma/la-festa-internazionale-della-storia-edizione-di-castel-san-pietro-terme-bo

http://www.festadellastoria.unibo.it/

depliant-appuntamenti-ottobre-pavoni-page-001

Read Full Post »

GIOVEDI’ 16 LUGLIO, appuntamento con Cristiano Cavina a MEDICINA:

“Serate con l’Autore” di luglio

Dopo i tre incontri di giugno della rassegna “Serate con l’Autore” organizzata dall’Associazione Pro Loco Medicina e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Medicina, a luglio altri tre incontri con l’autore arricchiranno le serate medicinesi.

Agli incontri con Angela Nanetti, che ha presentato il suo romanzo storico “Il bambino di Budrio”, Marta Casarini, insegnante in un corso di scrittura creativa organizzato da ARCI-Gentlemen Loser durante l’inverno e autrice di “Anita friggeva d’amore” e Grazia Verasani che il 29 giugno ha presentato il suo ultimo romanzo, “Il mare d’inverno”, seguiranno altrettanti incontri con Maurizio Garuti, Cristiano Cavina e Antonella Cosentino.

L’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca Comunale hanno fra i loro obiettivi quello di costruire momenti e occasioni di incontro con gli autori, per promuovere la bellezza della lettura valorizzando le istituzioni culturali della città, a partire dalla Biblioteca Comunale.

Un ringraziamento particolare va agli autori che hanno accettato l’invito e alla Libreria Atlantide di Castel San Pietro Terme, che è stata presente a giugno con un banchetto di vendita libri e lo sarà anche a luglio, per il nuovo ciclo di incontri con l’Autore.

Programma:
Martedì 7 luglio, Centro Sociale Medicivitas, Maurizio Garuti autore di “Via Barberia 4”
Giovedì 16 luglio, Cortile della Biblioteca comunale, Cristiano Cavina autore di “La pizza per autodidatti”
Mercoledì 22 luglio, Cortile della Biblioteca comunale, Antonella Cosentino autrice di “Dalla mia finestra si vedeva il mare”.

Gli incontri inizieranno alle ore 21.00. Ingresso libero.

In caso di maltempo le iniziative si terranno all’interno della Biblioteca

Notizia a cura della Segreteria del Sindaco

medicina serate autore luglio

Read Full Post »

Domenica 19 APRILE, IMOLA (BO) incontro letterario “#TizianoTerzani, la vita come avventura” con la partecipazione di Àlen Loreti. Un evento promosso da CSA Brigata 36 in collaborazione con la Libreria Atlantide.

alen loreti brigata 36

Read Full Post »

 

 

 

terzani casalecchio-page-001

“Lunedì 30 marzo 2015 ore 20:45 Casa per la pace
Via Canonici Renani 8 Croce di Casalecchio di Reno (BO)

Ingresso libero

In vista dell’escursione sui monti dell’Orsigna, tanto cari a Terzani, approfondiamo il pensiero del grande viaggiatore e
giornalista amante della libertà e della pace.

Lo faremo in compagnia di Àlen Loreti biografo e curatore del volume “Tiziano Terzani. Guardare i fiori da un cavallo in corsa”, Rizzoli Editore.

Un evento promosso da:
– Polisportiva Giovanni Masi
– Gruppo Escursioni e Trekking
– Associazione per la pace

Info e contatti
Polisportiva Giovanni Masi
tel. 051 571352
info@polmasi.it”

il bookshop è a cura di Libreria Atlantide

Read Full Post »

cavina pizza aprile guelfo-page-001

Read Full Post »

 

Giovedì 12/3 ore 21 Biblioteca Casa Bondi – Castenaso

 

Noi Due di Giorgio Diritti Ed. Rizzoli.

Intervista l’autore Giorgio Tonelli

 

In un “film in forma di libro” la storia di Carlo e Alice, una coppia di trentenni costretti

dal terremoto a trasferirsi da L’Aquila, lei a Genova, lui a Castenaso. Un

libro che parla dell’Italia intera, nuda nelle sue ferite e nei suoi desideri.

 

La scheda del libro

Da anni ci raccontano un Paese devastato e senza speranza oppure un altro, finto, da commedia. L’Italia nuda, nelle sue ferite e nei desideri, è rimasta quasi invisibile. Giorgio Diritti l’ha mostrata nei suoi film, attraversando le pieghe della Storia e vicende quotidiane fatte di coraggio o di paura, tese tra le nostre radici e il futuro. Un viaggio di verità, una ricerca vitale. Ora Diritti porta la sfida dentro il suo primo romanzo, questo. È l’alba quando Carlo e Alice camminano per le vie deserte dell’Aquila diretti alla stazione. Non possono rifiutare l’occasione di trasferirsi al Nord, perché dal terremoto sono passati anni ma in città le cose restano ferme. Due destinazioni diverse. Un gruppo di adolescenti chiassosi riempie le giornate di Alice, in una casa famiglia di Genova. E lei, che si è sempre sentita determinata, una fucina di sogni, una forza della natura, ora dovrà fare i conti con storie dure e con il proprio passato. L’azienda è un mondo nuovo, tanto più se, come Carlo, finisci circondato di sole donne, a disegnare reggiseni nella provincia emiliana. Eppure lui si stupirà di sé, scoprendosi entusiasta, ambizioso, pronto a mettersi in gioco. La vita di prima è distante per entrambi e anche i ricordi si presentano a sprazzi: le strade in cui sono cresciuti, i piccoli gesti condivisi, le famiglie lontane. Essere in due, pensare per due ora è molto più difficile. Il loro amore è a un bivio e il futuro ancora da costruire.

 

Ingresso libero.

 

Libreria Atlantide curerà il bookshop

 

English: Italian film director Giorgio Diritti...

English: Italian film director Giorgio Diritti at the Italian Film Festival in Tokyo, 1 May 2010. Italiano: Il regista italiano Giorgio Diritti a Festival del Cinema Italiano Tokyo, 1 maggio 2010. (Photo credit: Wikipedia)

 

 

Read Full Post »

guccini macchiavelli rastignano-page-001

Read Full Post »

CIRCOLO BRIGATA 36 IMOLA
 
sabato 22 febbraio alle ore  21,
Valerio Evangelisti presenta IL SOLE DELL’AVVENIRE, con Daniele Barbieri – accompagnato dalla canzoni di  Roberto Zani
 
Valerio Evangelisti, Il sole dell’avvenire, Mondadori
Valerio Evangelisti, distaccandosi dai temi narrativi che lo hanno reso noto come scrittore, racconta in questo romanzo di ampio respiro le vicende di alcune famiglie di braccianti e contadini romagnoli, dall’epoca post-risorgimentale alle soglie del 1900. Sono storie minute, in cui si intrecciano momenti ora drammatici ora briosi. Assieme disegnano un quadro ben più grande, esteso a tutta l’Emilia Romagna e all’Italia. La trasformazione agricola di una regione, la bonifica di territori malsani, l’affermarsi del movimento cooperativo e di quello socialista, con le sue varie anime spesso conflittuali, la lenta e sanguinosa conquista della democrazia. Ciò è visto con gli occhi di protagonisti solo in parte consapevoli dello scenario grandioso in cui si muovono. Attilio, l’ex garibaldino che sperimenta tutte le forme e le miserie del precariato; Rosa, vittima predestinata ma non docile dello sfruttamento e dell’arroganza di chi comanda; Canzio, il ribelle per indole, refrattario all’ideologia e attratto dall’azione. Assieme a costoro una folla colorita di personaggi turbolenti e litigiosi, spesso realmente esistiti; trascinati in vicende politiche e umane che li porteranno dalle pianure e dai colli di Romagna alle paludi dell’Agro romano, fino ai campi di battaglia in Grecia. Umili costruttori di un Sole dell’Avvenire che non sorgerà mai, quanto meno nelle forme che speravano. Inizio di una trilogia estesa per un settantennio…

Allora, il CSA Brigata 36 è in Via Riccione 4, Imola (BO)

Ingresso con tessera

https://www.facebook.com/collettivo.imola

Read Full Post »

Older Posts »