Feeds:
Articoli
Commenti
Con la nuova legge sulla lettura, in vigore dal 25 marzo 2020, un libro ha lo stesso prezzo ovunque.
Una libreria vi offre tanto di più, perché i libri devono essere venduti da chi li ama e li conosce: il libraio è un professionista competente ed informato, pronto a consigliarvi, a darvi idee per un regalo, a cercare per voi il libro che desiderate. (grazie a Francesca Ballarini per la grafica)

ogni presentazione è diversa, le parole, i contenuti, le emozioni provate non sono mai le stesse. Così è successo ascoltando per la seconda volta in pochi giorni Paolo Casadio raccontare (e raccontarsi) Fiordicotone, nella suggestiva cornice della Biblioteca Comunale di Imola. Un autore generoso come pochi, che potrete seguire in altre località della regione!

#mannieditore #casadiopaolo #shoah #librishoah #giornodellamemoria #fiordicotone

Libreria Atlantide, il primo appuntamento del 2022 (CON GREENPASS RINFORZATO) è con l’amico PAOLO CASADIO, con un libro che aspettavamo da tempo.

Venerdì 21 gennaio 2022, ore 20.30 – IN ATLANTIDE

in occasione del GIORNO DELLA MEMORIA 2022

PAOLO CASADIO, autore de IL BAMBINO DEL TRENO,

presenta in Atlantide il nuovo libro, FIORDICOTONE (Manni editore).

Intervista a cura di Claudia Conti, bibliotecaria.

Letture a cura di Paolo Casadio e Dario Bolotti.

Accompagnamento musicale di Ivan Corbari, alla fisarmonica.

Evento con il patrocinio del Comune di Castel S. Pietro Terme. Iniziativa rientrante nel programma di eventi dedicati al Giorno della Memoria 2022.

Sopravvissuta all’Olocausto, Alma Vita, ebrea di Lugo, si ritrova in un’Italia devastata dal conflitto, senza casa e in un Paese che non riconosce più. La maggior distruzione però è quella che porta nell’intimo e solo la ricerca della figlia lungo la penisola può restituirle la forza di venire a patti con la vita.

Nel giugno del 1945 Alma, ebrea, ritorna da Auschwitz a Lugo di Romagna. Di tutta la famiglia è l’unica sopravvissuta al lager: la sua bellezza l’ha salvata, ma anche condannata alla vergogna e alla colpa. L’unico motivo che la tiene salda è ritrovare la figlia Velia, una bimba di cinque anni detta Fiordicotone, nascosta da uno sconosciuto al momento dell’arresto. Il lungo viaggio di ritorno di Alma si dipana dalla Polonia alla Romagna passando per la Svizzera. L’ingresso in Italia svela un Paese devastato dal conflitto e dalle contraddizioni successive alla fine della guerra. A Lugo Alma non trova più nessuno della comunità ebraica, e anche la sua casa è stata sequestrata e venduta. Un intraprendente parroco, un truffatore redento e un maresciallo dei carabinieri tormentato dai rimorsi l’accompagnano nella ricerca di Fiordicotone. È la storia di una madre che cerca disperatamente sua figlia, una donna che tenta di ritrovare la propria identità; un romanzo che racconta il rientro dai campi di sterminio dei deportati italiani, un tuffo nell’Italia appena liberata.

Gli appuntamenti in Atlantide continueranno martedì 9 febbraio, ore 20.30, con la presentazione del libro di Roberto Matatia “Passerà. Storia di una famiglia ebrea”, Il Ponte Vecchio.

Gli appuntamenti sono tutti ad ingresso gratuito e si svolgeranno all’interno dei locali di Libreria Atlantide nel rispetto delle norme vigenti contro la diffusione del virus Covid 19.

Prenotazioni allo 051 6951180, via mail: info@atlantidelibri.it , sui nostri canali social: https://www.facebook.com/libreria.atlantide

la nostra SUPERCLASSIFICA, i più venduti in Atlantide nel 2021. Doppietta in vetta, e dal sesto al nono posto autori e titoli a km zero, o poco più…
1. VALÉRIE PERRIN, TRE, E/O

2. VALÉRIE PERRIN, CAMBIARE L’ACQUA AI FIORI, E/O

3. ANTONIO MANZINI, VECCHIE CONOSCENZE, SELLERIO

4. GIANRICO CAROFIGLIO, LA DISCIPLINA DI PENELOPE, MONDADORI

5. STEFANIA AUCI, INVERNO DEI LEONI. LA SAGA DEI FLORIO, NORD

6. RICCARDO NALDI, PENDOLANDO. STORIE DI VITA, MORTE E MEZZI PUBBLICI

7. FALCIONI – STORANI, L’AVVENTURA DEL CALDERARO, PENDRAGON

8. CORRADO PELI, IL SANGUE DEGLI ABETI, TIME CRIME

9. CARLO LUCARELLI, LÈON, EINAUDI

10. MADELINE MILLER, LA CANZONE DI ACHILLE, MARSILIO

11. STEFANI AUCI, I LEONI DI SICILIA. LA SAGA DEI FLORIO, NORD

12. PHAN QUE MAI NGUYEN, QUANDO LE MONTAGNE CANTANO, NORD

13. ALICIA GIMÉNEZ BARTLETT, AUTOBIOGRAFIA DI PETRA DELICADO, SELLERIO

14. PAOLO COGNETTI, LA FELICITÀ DEL LUPO, EINAUDI

15. KAZUO ISHIGURO, KLARA E IL SOLE, EINAUDI


#libri #libripiuvenduti #classifiche #corradopeli

SECONDO ATLANTIDE!

NARRATIVA, la nostra selezione degli ultimi mesi: i migliori secondo Atlantide

JONATHAN FRANZEN, CROSSROADS, EINAUDI

C’è bisogno di presentarlo? Una famiglia americana, gli Hildebrandt, all’inizio dei tumultuosi anni Settanta, e la sua storia unica e al tempo stesso universale.

AMOR TOWLES, LINCOLN AVENUE, NERI POZZAUna brillante storia di formazione nel Nebraska degli anni ’50, una coppia di fratelli in cerca della madre che li ha abbandonati, più una coppia di coetanei che li trascineranno lontani dalla meta… Come ogni viaggio dovrebbe fare!

ARAVIND ADIGA, AMNISTIA, LA NAVE DI TESEO

Danny, clandestino da Ceylon a Sidney, volonteroso e dinamico uomo delle pulizie desideroso di somigliare ad un vero australiano (barba giusta, niente pancia, postura corretta…) è testimone di un fatto di sangue. Agevolare il compito della giustizia, rischiando il rimpatrio, o continuare a restare “invisibile”? Dall’autore Booker Prize un romanzo emblematico dei nostri tempi.

LOUISE ERDRICH, IL GUARDIANO NOTTURNO, FELTRINELLI

«La sua conoscenza intima del mondo dei nativi americani in collisione con quello dei bianchi, le ha permesso, in più di una dozzina di libri, di creare una brillante storia alternativa altrettanto ricca di quella di Faulkner, a Yoknapatawpha County, Mississipi» – O, The Oprah Magazine. Premio Pulitzer 2021.

SHIRLEY JACKSON, LA MERIDIANA, ADELPHI

La migliore esponente del gotico americano!

ANNE GRIFFIN, ANCORA IN ASCOLTO, BLU ATLANTIDE

“Stai vivendo la vita che desideravi?” Inusuale e fantastico (la protagonista ha un talento particolare…), Ancora in ascolto è il racconto indimenticabile di una giovane donna dal talento speciale alla ricerca della propria identità e del proprio posto nel mondo.

JOCELYN SAUCIER, PIOVEVANO UCCELLI, IPERBOREA

In perfetto stile “Iperborea” ecco una entusiasmante meditazione sulla vecchiaia e sulla libertà, una azione di resistenza alle asperità dell’esistenza che prende vita nel folto di una foresta canadese…

DAMON GALGUT, LA PROMESSA, E.O

«Un’allegoria delle più vaste debolezze di una nazione» – The Irish Times«Complesso, ambizioso e brillante» – Financial Times«Uno dei migliori libri dell’anno» – The TimesUna saga familiare moderna che poteva arrivare solo dal Sudafrica, scritta in splendida prosa dall’autore due volte finalista al Booker Prize, Damon Galgut. Perseguitati da una promessa non mantenuta, dopo la morte della madre i membri della famiglia Swart si perdono di vista. Alla deriva, le vite dei tre figli della donna procedono separatamente lungo le acque inesplorate del Sudafrica: Anton, il ragazzo d’oro amareggiato dal potenziale inespresso che è la sua vita; Astrid, il cui potere sta nella bellezza; e la più giovane, Amor, la cui vita è plasmata da un nebuloso senso di colpa. Ritrovandosi per quattro funerali nel corso di tre decenni, la famiglia in declino rispecchia l’atmosfera del paese: un’atmosfera di risentimento, rinnovamento e infine di speranza.

VERONICA GALLETTA, NINA SULL’ARGINE, MINIMUM FAX

Caterina è al suo primo incarico importante: ingegnere responsabile dei lavori per la costruzione dell’argine di Spina, piccolo insediamento dell’alta pianura padana. Giovane, in un ambiente di soli uomini, si confronta con difficoltà di ogni sorta: ostacoli tecnici, le proteste degli ambientalisti, il suo vissuto personale con il rapporto con la Sicilia, suo luogo d’origine, e la sua vita sentimentale. Un romanzo atipico quanto ……..

EVA SAENZ DE URTURI, AQUITANIA, PIEMMEIl romanzo di Eleonora d’Aquitania, regina, disposta a sacrificare se stessa per ottenere giustizia. Il libro vincitore in Spagna del prestigioso Premio Planeta.

MATHIAS ENARD, IL BANCHETTO ANNUALE DELLA CONFRATERNITA DEI BECCHINI, E.O

«Un racconto barocco e rabelaisiano attorno a un banchetto delirante. La penna e la fantasia sfrenata di Enard conducono la sarabanda». – Thierry Clermont, Le Figaro Littéraire

SASA STANISIC, ORIGINI, KELLER

– “Origini” è un libro sulla prima casualità che segna la nostra biografia: nascere da qualche parte. E su quel che accade dopo. “Origini” è un libro sui luoghi che sono la mia patria, quelli della mia memoria e quelli che ho inventato. È un libro sulla lingua, sul lavoro nero, sulla staffetta della gioventù e su molte estati. Libro vincitore del DEUTESCHER BUCHPREISRICHARD

WAGAMESE, LE STELLE SI SPENGONO ALL’ALBA, LA NUOVA FRONTIERA

Un ultimo viaggio quello intrapreso da Franklin in compagnia del padre morente, un ritorno alle radici di una cultura che si nutra della natura che lo circonda. Un grande autore canadese di origine nativa.

KAZUO ISHIGURO, KLARA E IL SOLE, EINAUDI

I lettori adoreranno “Klara e il Sole” perché riproduce il modo in cui impariamo ad amare. “Che ne sanno i bambini del vero amore?”, domanda Klara. La risposta, naturalmente, è tutto» – Anne Enright, The Guardian. Non riuscirete a staccarvi da questo libro!

LARRY WATSON, UNO DI NOI, MATTIOLI 1881

Grandi temi come il dovere, la giustizia, il passato, la famiglia e i suoi legami affiorano nell’universo narrativo di Larry Watson, uno che sa scrivere come pochi, con una prosa precisa ed evocativa. Ancora una volta sono gli anni dell’immediato dopoguerra e i paesaggi del Dakota protagonisti di questo dramma animato dalla risolutezza di una donna nel voler sistemare alla sua maniera una ingiustizia e dai dilemmi del marito, sceriffo in pensione .

ANA MARIA MATUTE, RICORDO DI UN’ISOLA, FAZI

« Con Ricordo di un’isola Ana María Matute, scrittrice di spicco del Novecento spagnolo, torna nelle librerie italiane con uno dei tasselli fondamentali della sua opera: uno straordinario, luminoso romanzo sulla perdita dell’innocenza.

VICTORIA MAS, IL BALLO DELLE PAZZE, EORomanzo storico , ambientato alla fine dell’OTTOCENTO nel tristemente famoso ospedale psichiatrico della Salpetriere, diretto da Charcot. “Con questo ballo in cui le “pazze” sembrano le uniche in grado di sentire davvero Victoria Mas consegna al lettore un romanzo intenso e fiero, che obbliga a spostare i limiti tra normalità e follia e insieme a riconsiderare quanto caro, nel corso della storia, è stato il prezzo pagato dalle donne per essere legittimate a esistere» – Andrea Marcolongo.Tuttolibri

GUZEL JACHINA, FIGLI DEL VOLGA, SALANI

Leggendo questo libro avrete la sensazione di essere incappati in un romanzo “quasi classico”, corposo di avvenimenti e dalla prosa avvolgente. Finirete dritti nelle atmosfere della grande Russia rurale, lungo le rive del Volga, un alternarsi di Storia e storie private. Che volere di più?

SUSIE YANG, IVY, NERI POZZA

Adorerete Ivy, l’esile ragazza asiatica immigrata con la famiglia in America, che non vorrebbe essere una ragazza asiatica immigrata… Un romanzo di formazione, un romanzo multigenerazionale che si nutre della determinazione della protagonista e del mito del sogno americano del successo, della bellezza e della ricchezza, ad ogni costo.

BERNARDO ZANNONI, I MIEI STUPIDI INTENTI,SELLERIO

“esistono vari modi di strillare un libro magnifico. Ma solo un mo do è giusto per I MIEI STUPIDI INTENTI: leggetelo, leggete questo romanzo in uno stato di grazia” Marco Missiroli

ALEXANDRA LAPIERRE, BELLE GREENE, E.O«

Erudita, pungente, mondana, nascondeva un incredibile segreto (…). Raccontata a ritmo travolgente da Alexandra Lapierre, la vita di una delle prime donne del Novecento ad aver avuto la follia, e soprattutto il coraggio, di scegliere il proprio destino». – Alix Girod de l’Ain, ELLE

ALAN PAULS, LA META’ FANTASMA,SUR

«Caro signor Pauls, lei è uno dei migliori scrittori latinoamericani viventi» – Roberto Bolaño. L’incontro tra Savoy, tranquillo cinquantenne in fuga dalla vita e dal mondo, più in sintonia con il millennio scorso che con l’oggi, e Carla, che di professiona fa la house sitter in giro per il mondo genera un romanzo sorprendente!

COLSON WHITEHEAD, IL RITMO DI HARLEM, MONDADORI

Il premiatissimo COLSON WHITEHEAD prosegue con questo romanzo quanto iniziato con LA FERROVIA SOTTERRANEA, una indagine dei rapporti tra razza e potere nel cuore degli States

LA SPOSA DEL MARE, AMITY GAIGE, NN EDITORE

“Sottile, profondo, intenso. La sposa del mare… riesce a toccare le corde più intime dell’animo umano.”Un libro che ha il suo tsunami nel momento in cui la barca che doveva cambiare la deriva che aveva preso la famiglia dei protagonisti si trova tra la Colombia e la Giamaica,”che lascia il lettore senza fiato. Come ogni qualvolta, nella vita, si perde di vista l’orizzonte”

ANDREJ LONGO, SOLO LA PIOGGIA, SELLERIOTre fratelli, Carmine, Papele e Ivano, i fratelli Corona. Sono costruttori edili, temuti e rispettati nel paese per un passato inquietante ormai seppellito con il denaro e gli affari….Un dramma breve e furioso, concentrato in poche ore…

E naturalmente il primo libro ripubblicato del NOBEL per la letteratura 2021 ABdulrazak Gurnah, Sulla riva del mare, Garzanti

Quando le librerie lavorano a fianco degli autori sul territorio i risultati si vedono.

Ecco a voi Corrado Peli, giunto qualche giorno fa al traguardo delle 500 copie del suo I BAMBINI DELLE CASE LUNGHE (e con l’acquisto di un paio di classi di un liceo siamo già ben oltre), e Riccardo Naldi in vetta alla classifica di novembre con PENDOLANDO – storie vere di vita, morte e mezzi pubblici.


#libri #classificalibri #librerieindipendenti #shoplocal

500 copie!

500 COPIE VENDUTE! Quando le librerie lavorano a fianco degli autori sul territorio i risultati si vedono. Corrado Peli raggiunge la cinquecentesima copia venduta in Atlantide del suo I BAMBINI DELLE CASE LUNGHE, piazzandosi così degnamente nella classifica di tutti i tempi di Atlantide (che presto sveleremo).

Copie vendute in libreria, nel corso delle presentazioni, a cui si aggiungono quelle destinate alle scuole in occasione degli incontri con gli autori. Poi, continueremo ad esporlo adeguatamente, a parlarne con i lettori, perché noi lo amiamo e il passaparola dei lettori entusiasti contribuisce a raggiungere questo tipo di traguardi.

Ogni libreria è diversa da tutte le altre, ognuna ha propri bestsellers e i libri del cuore, gli autori “di casa”, i libri che ogni anno escono ripetutamente dagli scaffali per finire in qualche nuova casa: e questo è il bello della bibliodiversità!

#LIBRI #LIBRERIE #LIBRERIEINDIPENDENTI #SHOPLOCAL #TIMECRIME

I GIALLI  consigliati da Atlantide–2021  

CAMILLA LACKBERG, HENRIK FEXEUS, IL CODICE DELL’ILLUSIONISTA, MARSILIO

Dalla regina del thriller e da un mentalista famoso, il primo caso di una straordinaria coppia di investigatori: la poliziotta Mina Dabiri e il mentalista Vincent Walder.

«Qualcuno ha costruito una copia esatta di uno strumento normalmente usato da un illusionista e ha inscenato un classico numero di magia. Manca solo il lieto fine.»

CARLO LUCARELLI, LEON, EINAUDI

Bologna e L’Iguana, Carlo Lucarelli ancora una volta non delude!

LEONARDO GORI, LA LUNGA NOTTE, TEA

Roma, 8 settembre 1943. L’Italia è nel caos. Il capitano Arcieri sceglie da che parte stare. Per chi ama il giallo storico1

OMAR DI MONOPOLI, BRUCIA L’ARIA, FELTRINELLI

Noir, Gotico, Meridionale, Originale, Potente… Le definizioni si sprecano per il nuovo libro di Omar Di Monopoli, giunto ad una maturità letteraria notevole!

STEPHEN KING, BILLY SUMMERS, SPERLING

Il RE è ai massimi livelli!

STEPHANIE WROBEL, CARA ROSE GOLD, FAZI

«Un duello psicologico crudele e appassionante». «The Sunday Times»

Sì, CARA ROSE GOLD coglie davvero nel segno, un noir psicologico impossibile da abbandonare, consigliato!

LAURA SHEPERD ROBINSON, FIGLIE DELLA NOTTE, NERI POZZA

«Ricco di dettagli storici e dalla trama impeccabile. Laura Shepherd-Robinson è davvero la regina del giallo storico». C. J. Tudor

Neri Pozza ha un talento speciale nel proporre ai lettori romanzi storici: una nuova autrice entra nella loro “scuderia”!

JOHANNA MO, LA MORTE VIENE DI NOTTE, NERI POZZA

Primo libro di una serie di gialli ambientata sull’isola di Oland, in Svezia, La morte viene di notte, un thriller dal ritmo implacabile e dall’ambientazione suggestiva, ha segnato l’avvento sulla scena letteraria internazionale di Johanna Mo, nuova regina del romanzo criminale svedese. – «Hanna è un’investigatrice senza fronzoli, ostinata e riflessiva. Johanna Mo promette davvero bene». – Publishers Weekly

CESAR PEREZ GELLIDA, L’ULTIMA A MORIRE, PONTE ALLE GRAZIE

«César Pérez Gellida è, senza alcun dubbio, il miglior giallista spagnolo» – Juan Gómez-Jurado, scrittore. e dopo il successo di Domingo Villar Ponte alle Grazie propone ai lettori un nuovo autore spagnolo

FRANK THILLIEZ, C’ERA DUE VOLTE, FAZI

Un nuovo, geniale rompicapo dal re del thriller francese, che compone un vero e proprio puzzle disseminato di trappole e colpi di scena, imperdibile per tutti gli amanti della suspense.

Una chicca per le lettrici e i lettori che hanno amato il precedente romanzo di Thilliez, Il manoscritto: ritroverete in C’era due volte una vecchia conoscenza, che tornerà a fare capolino in queste pagine creando uno stupefacente gioco di specchi fra i due romanzi.

CHRIS OFFUTT, LE COLLINE DELLA MORTE, MINIMUM FAX

Un delitto senza un apparente perché, in una terra, IL Kentuky che l’autore conosce e rende alla perfezione,  dove tutti conoscono tutti e quasi sempre, quando muore qualcuno, il motivo è fin troppo chiaro; un uomo complicato, che ama e odia le colline in cui è nato e la comunità che le popola; un’indagine difficile, nella quale sono in gioco i valori che danno un senso alla vita: la fedeltà, il rispetto, la giustizia. L’approdo definitivo di Offutt nel territorio del noir letterario.

GEORGE PELECANOS, MARTINI SHOT E ALTRI RACCONTI,SEM

«Pelecanos dimostra una profonda comprensione della vita di strada e una forte empatia nei confronti dei reietti della società americana» – The Guardian

ROBERTO TIRABOSCHI, IL ROSPO E LA BADESSA – Venetia 1172, E.o

“La maestria narrativa di Tiraboschi sa organizzare storie piene di personaggi, complesse ma al tempo stesso lineari “Tiziano Scarpa Tuttolibri

LORENZA GHINELLI, BUNNY BOY, MARSILIO

Il graditissimo nuovo appuntamento con Nina, la bambina sorda già protagonista de Tracce del silenzio: torneranno per lei nuove inquietanti visioni, proprio mentre l’inverno riminese si tinge di rosso sangue… Una favola nera in cui l’autrice esplora con grande maestria i lati oscuri dell’infanzia.

ANGELA MARSONS, QUELLI CHE UCCIDONO, NEWTON

«Kim Stone è una detective che dovete assolutamente conoscere» – la Repubblica

DEON MEYER, L’ULTIMA CACCIA, EDIZIONI E.O

Un thriller mozzafiato che fa da veste al racconto della difficile situazione politica e sociale che si vive nel Sudafrica contemporaneo, tra nostalgici dell’apertheid, squali del nuovo potere, e persone rimaste fedeli al messaggio di Nelson Mandela.

JOAN SAMSON, IL BANDITORE, SPERLING

MACABRE, nuova collana horror della Sperling & Kupfer ispirata da Stephen King e che raccoglierà grandi classici e nuovi romanzi horror; internazionali e italiani. Avvio con lo strepitoso IL BANDITORE, un CAPOLAVORO del BRIVIDO!

KRISTINA OHLSSON, BUGIE SEPOLTE e VERITA’ OCCULTE, SALANI

Kristina Ohlsson  ci aveva già ripetutamente deliziato con i suoi gialli da brivido destinati al mondo dei giovani lettori. E la consigliamo apertamente anche agli adulti, con i suoi due thriller con protagonista l’avvocato Martin Benner. I suoi soldi, il suo successo nella vita a poco serviranno quando il destino comincerà a prenderlo di mira, e a costringerlo a fare i conti con il vero significato della vita… Due storie al cardiopalma (è necessario partire dalla prima,Bugie Sepolte, per poi passare a Visioni occulte, con cui si conclude la vicenda), un intrigo coinvolgente, personaggi e situazioni che ricorderete!

CHARLOTTE LINK, SENZA COLPA, CORBACCIO

Charlotte Link ha iniziato con i romanzi storici, per poi raggiungere il successo con i suoi thriller: amatissima non solo in Germania, ma con crescenti fans anche nel nostro Paese. Trama avvincente, serrata, densa di colpi di scena, protagonisti ben tratteggiati: tutti gli ingredienti per un giallo voltapagina impossibile da abbandonare!

LARRY WATSON, UNO DI NOI, MATTIOLI 1881

Grandi temi come il dovere, la giustizia, il passato, la famiglia e i suoi legami affiorano nell’universo narrativo di Larry Watson, uno che sa scrivere come pochi, con una prosa precisa ed evocativa. Ancora una volta sono  gli anni dell’immediato dopoguerra e i paesaggi del Dakota protagonisti di questo dramma animato dalla risolutezza di una donna nel voler sistemare alla sua maniera una ingiustizia e dai dilemmi del marito, sceriffo in pensione .

PIERGIORGIO PULIXI, UN COLPO AL CUORE, RIZZOLI

Ogni volta Piergiorgio Pulixi riesce a sorprendere con le sue trame dense, adrenaliniche, proponendo storie specchio della nostra società. Autore premiato e pilastro del nuovo noir italiano.

JUAN GOMEZ JURADO, REGINA ROSSA, FAZI

Primo capitolo di una trilogia che domina le classifiche spagnole da anni, Regina Rossa è un vero e proprio fenomeno. Preparatevi a conoscere Antonia Scott, la nuova regina del thriller spagnolo.

I PIU’ GRADITI DEGLI ULTIMI MESI:

I libri di Domingo Villar, Ilaria Tuti, Louise Penny, Dolores Redondo, Cristina Cassar Scalia, Corrado Peli, Davide Longo: autori che non dimenticherete, garantiti.

e per finire, appena uscito:

Miglior crime dell’anno per «The Guardian», «Sunday Express», «The Mirror», Waterstone’s, best seller del «The New York Times» e vincitore del Gold Dagger Award per il miglior noir.

Dopo trent’anni, Vincent sta per tornare a casa. Per molti ha scontato la sua pena ma non la sua colpa. Tra vecchi affetti e odi mai sopiti, il suo arrivo in città sconvolgerà per sempre i destini di Cape Haven.

Chris Whitaker,I confini del cielo

TRADOTTO DA GIANNI PANNOFINO per Einaudi

Duchess Radley ha tredici anni e si è autoproclamata «fuorilegge», convinta che le regole valgano solo per gli altri. È lei a proteggere il fratellino e a occuparsi di Star, sua madre. L’unico sostegno arriva da Walk, lo sceriffo, un uomo dallo sguardo perennemente rivolto al passato che non ha mai lasciato Cape Haven. Walk è vicino a Star e alla sua famiglia perché trent’anni prima una tragedia li ha segnati in modo indelebile. Ma adesso che Vincent, responsabile di quei fatti, è stato rilasciato, bisognerà fare i conti con il prezzo del suo ritorno.

4 dicembre, 28 anni di libreria indipendente: 1993 – 2021.

Un percorso iniziato tanto tempo fa, costellato da tante letture, e che ci auguriamo sia ancora lungo…

Grazie per il vostro sostegno, nei decenni fedeli: così facendo non solo mantenete accese le luci di Atlantide, ma contribuite anche a mantenere vivo il territorio!


MEMENTO: dall’otto dicembre, mercoledì, ci troverete aperti tutti i giorni, domeniche comprese, festivi pure, con gli orari consueti.Oggi, sabato 4 dicembre, COMPLEANNO, troverete scontato del 5% l’intero assortimento.


Vi aspettiamo! Lo staff di Libreria Atlantide,Melania, Marcello e Marco


E questa è la speciale grafica del ventottesimo compleanno, creata per noi da – Francesca Ballarini, instagram, @_francesca_ballarini e su FB,

https://www.facebook.com/profile.php?id=100010985790535


#librerie #librerieindipendenti #shoplocal

a partire dall’otto dicembre troverete Atlantide sempre aperta fino al 24 dicembre compreso, tutte le domeniche, i giovedi pomeriggio!#libri#libreriaatlantide#natale#shopindie

📯📯📯 SQUILLO DI TROMBE!Il 4 dicembre festeggeremo i 26 anni di attività: 1993 – 2019.

Grazie di cuore a voi che avete continuato a seguirci e a sostenerci, nei decenni fedeli: così facendo contribuite tra l’altro a mantenere vivo il territorio!


Fino al 4 dicembre avrete occasione di trovare i nostri buoni acquisto speciali, disegnati in esclusiva per Atlantide da Francesca Ballarini (sono bellissimi!), garantiranno al destinatario un SUPERBONUS del 5%, lo sconto massimo concedibile-

Nella giornata di sabato 4 dicembre, COMPLEANNO, troverete scontato del 5% l’intero assortimento: per quanto riguarda le libagioni con cui usavamo festeggiare anni fa, dovrete attendere e pazientare ancora un poco, le restrizioni dovute alla situazione pandemica continuano, e noi vogliamo mantenere sicuro lo spazio di Atlantide con gli ingressi limitati a max 7 persone per volta, le mascherine indossate! 🎉🎉🎉🎉🎉


Dal giorno 8 dicembre (compreso) ci troverete aperti tutti i giorni, anche le domeniche, anche i giovedì pomeriggio, fino al 24! 🌠